Home / Archivio dei Tag: rischi

Archivio dei Tag: rischi

Nutrizionisti, giornalisti e alcol. L’articolo de il Giornale.it dal titolo “Curarsi con vino e birra” è l’ultimo esempio di mistificazione della realtà

La lunga storia della pubblicità del vino e della birra, mascherata da informazione medico scientifica, si è arricchita di un nuovo articolo: “Quando l’alcol fa bene alla salute. Come curarsi con birra e vino” pubblicato su il Giornale.it (vedi immagine sotto). La leggenda del vino o della birra “che fanno bene alla salute”, se bevuti in modiche quantità, ha avuto …

Continua »

OGM: né mostri, né piante salvamondo. I risultati del rapporto dalle National Academies of Sciences americane

Le piante Ogm? Quelle in circolazione non comportano rischi aggiuntivi per la salute umana rispetto ai loro corrispettivi non ingegnerizzati, e anche per quanto riguarda l’ambiente sono sostanzialmente sicure. Anzi, la loro introduzione ha ridotto l’utilizzo di insetticidi. Allo stesso tempo, però, non sono state particolarmente utili: le rese dei raccolti non sono aumentate quanto ci si sarebbe aspettato. E …

Continua »

Sale, pepe e sicurezza: i video online sulla sicurezza alimentare dall’Istituto Zooprofilattico delle Venezie

È online il corso di formazione gratuito “Sale, pepe e sicurezza” dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, che promuove corrette pratiche alimentari al supermercato e in cucina. In Europa oltre il 30% delle infezioni alimentari avviene tra i fornelli domestici, uno dei contesti dove la creatività trova maggior espressione, ma anche il luogo dove possono nascondersi potenziali rischi per la salute. …

Continua »

Palma-Leaks: dal 2004 le aziende sapevano del pericolo dell’olio di palma nei cibi per bambini e adolescenti

Per la seconda volta in meno di tre anni (1), l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha confermato la tossicità di alcuni contaminanti che sono presenti nell’olio di palma come in nessun altro grasso. Allarme di rischi cancerogeni e genotossici, per i bambini e gli adolescenti in primis. Ciò che solo ora appartiene al pubblico dominio era noto da almeno …

Continua »

Nel 2050 nei mari ci sarà più plastica che pesci. Nasce la plastisfera un’area dove vivono indisturbati super batteri pericolosi

I materiali polimerici, più comunemente conosciuti come plastiche, grazie alle loro  proprietà funzionali e al basso costo sono utilizzate in ogni campo. Il loro impiego è aumentato  di venti volte negli ultimi 50 anni e si prevede il raddoppio nei prossimi 20. Uno studio durato tre anni firmato  dalla Ellen MacArthur Foundation,  evidenzia i molti vantaggi della plastica ma anche …

Continua »

Bevande zuccherate, i produttori portano in tribunale la città di San Francisco: contestate le ordinanze che impongono di evidenziarne i rischi sulle pubblicità

L’American Beverage Association ha citato in tribunale la città e la contea di San Francisco affinché vengano annullati i due regolamenti che dispongono che nelle pubblicità delle bevande zuccherate debba essere inclusa un’avvertenza sui loro rischi per la salute. I produttori contestano la violazione dei diritto costituzionale alla libertà di parola e l’imposizione di un punto di vista ufficiale, che …

Continua »

Latte crudo no grazie: i benefici sono tutti da dimostrare, mentre i rischi sono seri, a volte mortali

Il consumo di latte crudo, non pastorizzato, va scoraggiato perché, a fronte di benefici tutti da dimostrare, vi sono rischi seri, a volte mortali. Non lascia spazio al dubbio la conclusione di uno studio commissionato dalle autorità dello stato del Maryland (USA) ai ricercatori del Center for a Livable Future della Johns Hopkins University di Baltimora in seguito alla richiesta, …

Continua »

Mangiare insetti al ristorante? In Belgio e in Olanda si può. Il parere dell’Agenzia per la sicurezza alimentare sui rischi microbici, chimici e fisici

L’Agenzia belga per la sicurezza della catena alimentare ha pubblicato un parere sui rischi microbici, chimici (compresi quelli allergenici) e fisici collegati al consumo di insetti allevati. Il parere si riferisce a una lista di dieci specie, il cui consumo alimentare è tollerato in Belgio. Si tratta di: grillo domestico (Acheta domesticus), grillo Gryllodes sigillatus, tarma minore della cera (Achroia …

Continua »

Bisfenolo A: nessun rischio per la salute dei consumatori dopo la decisione dell’Efsa di ridurre di 10 volte la dose giornaliera tollerabile

piatti bicchieri utensili plastica melamina

Secondo l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) l’esposizione delle persone al bisfenolo A (BPA) attraverso il cibo e altre fonti non alimentari (polveri, cosmetici e carta termica) si può considerare al di sotto della dose giornaliera tollerabile (DGT), e pertanto non ci sono rischi per la salute dei consumatori. Sono queste le conclusioni del Panel Efsa dedicato ai materiali …

Continua »

Latte crudo: l’Efsa raccomanda una migliore comunicazione sui rischi. Basta una breve bollitura per eliminare molti batteri

latte donna cattivo

Per prevenire o rallentare la crescita dei batteri nel latte crudo, è essenziale ma non sufficiente mettere in atto corrette e moderne pratiche igieniche nelle aziende agricole e mantenere la catena del freddo. Non basta: il modo migliore per eliminare molti dei batteri, che possono far ammalare le persone, è bollire il latte crudo prima di consumarlo. Lo affermano gli …

Continua »

Cosa sono gli energy drink? Secondo uno studio danese, bambini, adolescenti e genitori sono poco consapevoli dei rischi

Gli energy drink sono determinanti nel superamento della dose giornaliera raccomandata di caffeina in molti bambini e adolescenti. Lo indica uno studio condotto dal National Food Institute della Technical University of Denmark, da cui emerge che il 20% dei ragazzini compresi tra i 10 e i 14 anni, quando beve energy drink, anche in quantità moderata, eccede nell’assumere la dose …

Continua »

Le regole dei funghi: i consigli per raccoglierli, consumarli e acquistarli in sicurezza, dall’Unione Nazionale del Personale Ispettivo Sanitario d’Italia

Scambiare un fungo tossico per commestibile è un errore che può rivelarsi molto pericoloso. Per questo l’Unione Nazionale del Personale Ispettivo Sanitario d’Italia (UNPISI) ha diffuso un comunicato con tutti  i consigli da seguire per prevenire gli avvelenamenti. Ogni anno si registrano in Italia circa 40.000 casi di intossicazione da funghi. L’ultimo caso di cronaca è accaduto a Corigliano Calabro (Cosenza) …

Continua »

Macchine per caffè: rilasciano troppo piombo sostiene una ricerca dell’Istituto tedesco per la valutazione del richio sicurezza alimentare tedesca Bfr

Alcuni tipi di macchine per caffè esaminate nei laboratori  dall’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio (BfR)  rilasciano quantità elevate di piombo. La notizia ha destato un certo scalpore e sono circolate informazioni errate su molti giornali. Per questo motivo l’Istituto tedesco per la valutazione del rischio (BfR) ha diramato un comunicato ufficiale dove dice che il progetto  ha …

Continua »

Le relazioni pericolose fra energy drink e alcolici: la ricerca è spesso finanziata dalle aziende e i dati sui rischi sono ancora insufficienti

Un articolo pubblicato sulla rivista British Medical Journal lancia una nuova allerta sul consumo combinato di energy drink e alcolici e mette in guardia dai messaggi rassicuranti che deriverebbero da studi sponsorizzati dalle aziende produttrici. A dispetto di quanto dicono questi ultimi, un numero crescente di indagini epidemiologiche mostra che l’associazione fra i due tipi di bevande può spingere a …

Continua »

L’aspartame è sicuro? Le risposte dell’Istituto Superiore di Sanità alle domande dei consumatori e una riflessione sui limiti

aspartame solcificanti

Zucchero e dolcificanti artificiali sono da sempre al centro dei dibattiti su dieta e nutrizione. Negli ultimi anni l’attenzione è ricaduta sui presunti rischi dell’aspartame, un edulcorante ottenuto da due aminoacidi e presente in centinaia di prodotti al posto dello zucchero per azzerare o ridurre drasticamente le calorie. Dal 2005 al 2010 la Fondazione Europea Ramazzini (FER) di Bologna, ha …

Continua »