Home / Etichette & Prodotti / Prodotti senza olio di palma: la prima lista con le referenze segnalate dai lettori. Aiutateci a completarla

Prodotti senza olio di palma: la prima lista con le referenze segnalate dai lettori. Aiutateci a completarla

biscotti prodotti senza olio di palma
Prodotti senza olio di palma: oltre il 90% dei biscotti venduti al supermercato contiene olio di palma e altri grassi vegetali

Due mesi fa abbiamo iniziato a raccogliere notizie su biscotti e merendine che non contengano olio di palma e grazie alle segnalazioni dei lettori siamo riusciti a stilare una lista con oltre 20 articoli. Si tratta di un’informazione non proprio banale, visto che nei supermercati oltre il 90% dei prodotti da forno venduti contiene questo grasso vegetale di cui la maggior parte dei consumatori ne ignora persino l’esistenza.

L’ingrediente è ormai onnipresente, invadendo letteralmente il ricettario nazionale dei prodotti alimentari industriali. Il Fatto Alimentare ha dedicato diversi articoli all’argomento interrogandosi sull’effetto che ha l’impiego generalizzato dell’olio di palma in quasi tutte le merendine, i biscotti e altri prodotti da forno. Il paese dell’olio extra vergine di oliva e del burro si rivela essere un grande utilizzatore di olio di palma da parte dalla stragrande maggioranza delle aziende del settore a dispetto di materie grasse di maggior pregio.

Per arginare l’invasione abbiamo realizzato quattro liste di prodotti che non contengono il palma. La prima riguarda 180 biscotti, la seconda  snack e grissini, la terza le merendine e l’ultima per le creme alla nocciola.

 

Invitiamo i nostri lettori a mandarci nuove segnalazioni di prodotti senza grassi vegetali e senza olio di palma, per completare la lista e per valorizzare i marchi che fanno scelte di qualità.

 

Schermata 2014-09-08 alle 16.10.21
I biscotti della linea Viviverde Coop contengono olio di girasole

La prima segnalazione arriva da Dominique, che invia le immagini e le etichette di due biscotti della linea Vivi Verde Coop: Novellini e Frollini. Si tratta di prodotti della linea biologica della Coop che utilizzano come materia grassa l’olio di girasole.

 

frollini cacao  Alce Nero
L’olio extravergine di oliva valorizza i frollini Alce Nero

 

La seconda segnalazione è di Roberto che i segnala frollini biologici Alce Nero senza olio di palma. In effetti la  linea di biscotti comprende frollini  al latte, al miele, integrali,  al cacao, al farro, al kamut… e tutti impiegano come materia grassa l’olio extravergine di oliva. Si tratta di una scelta importante che valorizza il prodotto.

 

biscotti gentilini
I biscotti Osvego Gentilini sono prodotti con il burro

La terza segnalazione riguarda i biscotti della Osvego Gentilini un produttore romano che propone prodotti senza olio di palma. L’unica materia grassa presente nei biscotti Novellini  Gentilini è il burro, considerato un ingrediente pregiato nell’ambito della pasticceria. Ecco la lista dei biscotti (farina di frumento, zucchero, burro, latte (7,0%), miele (1,8%), estratto di malto in polvere (malto di frumento, malto d’orzo, mais), agenti lievitanti: carbonato acido di ammonio – carbonato acido di sodio, latte in polvere (0,5%), destrosio, sale, aromi).

 

frollini coop benesì
I frollini Benesì Coop contengono olio di girasole

Anche i frollini della linea Coop Benesì non contengono olio di palma essendo preparati con olio di girasole. L’assortimento sugli scaffali presenta i frollini con melagrana, con mela e fibre e frollini con fiocchi d’orzo e farina di avena.

 

panarello -biscottini
Panarello di Genova utilizza il burro

La Panarello di Genova è un’altra azienda che produce biscotti solo con burro e senza grassi vegetali e olio di palma. L’etichetta dei “Biscottini” propone questa lista di ingredienti: farina di frumento, zucchero, burro, latte, polvere lievitante (difosfato disodico, carbonato acido di sodio, amido frumento).

 

 

 

 

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

stabilimento produzione petizione

Etichette alimentari: “da oggi scatta l’obbligo dello stabilimento di produzione” dice il Ministro Martina. Non è proprio così spiega Dario Dongo

Ieri 15 settembre il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina ha postato un messaggio sui  …

75 Commenti

  1. Buongiorno,
    vi segnalo, dell’azienda piemontese Panmonviso, i biscotti “Fibra Activa”, contenenti farina di grano tenero, olio di girasole, zucchero, fiocchi di avena, crusca di avena, fruttosio, crusca di grano tenero, proteine del latte, semi di psillio, fibre solubili d’avena, sale, ammonio bicarbonato e bicarbonato di sodio come agenti lievitanti, aromi.

  2. Molto interessante, una domanda ma l’olio di girasole rispetto a quello di palma è meno dannoso? Perché? Grazie

  3. Vi ringrazio per il vostro approfondimento, posso suggerire di fare la stessa cosa anche per le fette biscottate. Intanto ne aggiungo una io, Fette biscottate della Gentilini fatte con il burro senza olio di palma.Grazie

  4. Buonasera,
    volevo segnalare i prodotti della marca “Sotto le stelle”, alcuni dei quali con olio d’oliva, io li ho trovati da Eataly

    http://www.sottolestelle.com/italiano/kekse/frollini-extravergine-d-oliva.html

    Saluti

  5. Complimenti per l’iniziativa, anche io sono alla ricerca di prodotti senza palma. Ecco cosa ho trovato nella grande distibuzione che mi è vicina:

    – cantuccini Ghiott
    – canticcini Bennet (sono fatti dalla Ghiott)
    – crumiri Nonna Lucia (8.5 €/Kg), ottimi ed economici
    – Anellini Caffè Montersino(Eatily)
    – Meligotti Montersino(Eatily)
    – Fette biscottate Panmonviso
    – Fette biscottate integrali Kamut Sapori e Piaceri Fietta
    – Fette biscottate ViviBio

  6. Ciao e grazie mille. Ecco gli ingredienti delle “Fette biscottate integrali Kamut Sapori e Piaceri” che ho in casa. Ingredienti: Farina integrale di grano khorasan *KAMUT(90%), olio vegetale (*girasole), lievito, sale, agente di trattamento della farina: acido ascorbico. (*ingredienti biologici)

    Si vedono un po’ anche dall’immagine: http://saporiepiaceri.it/files/FetteBiscottateKAMUT.jpg

    Beppe

  7. Vorrei contribuire, se posso farlo in questo sito, a divulgare che l’olio di palma oltre che a danneggiare la nostra salute, la sua produzione distrugge una delle più belle e selvagge zone del nostro Pianeta: l’Indonesia. Le foreste vengono distrutte ad una velocità incredibile per lasciare posto alle piantagioni della palma dalle cui noci si produce l’olio utilizzato nell’industria alimentare ma anche nella cosmesi. Ma la cosa ancora più triste è che insieme alle foreste periscono migliaia di animali tra cui gli ormai rarissimi orango tango, elefanti, tigri, uccelli e tanti altri.
    Vi invito a guardare e divulgare questo documentario per sensibilizzare ancora di più i consumatori ad evitare di acquistare prodotti che contengono olio di palma.
    http://ildocumento.it/ambiente-e-natura/green.html

  8. ma il pane non si mangia più ? ci sono cresciute intere generazioni col pane e latte , altro che merendine dannosissime non solo per gli oli di chissacché ; se proprio si vogliono mangiare i dolci non si possono fare in casa ? un panino con burro e marmellata o confettura , magari fatta in casa , non va bene ?

  9. Buongiorno,
    ho trovato i Biscotti per l’infanzia biologici Crescendo della Coop.
    Saluti

  10. Ottima iniziativa!!!
    Anch’io consumo alimenti rigorosamente senza Olio di Palma. In merito consiglio questi biscotti prodotti con Olio Extravergine di oliva e farina di riso.
    http://www.dileo.it/web/it/prodotti/38-vivisano/con-olio-extravergine-di-oliva
    Ciao a tutti!!!
    Fortuna

  11. alessandra del bino

    segnalo i biscotti ROSSI: http://www.biscottificiorossi.it/
    Alessandra

  12. Buongiorno,
    finalmente un elenco di prodotti industriali senza olio di palma….. erano mesi che ne cercavo uno.
    Vi segnalo anche i frollini al cacao bio de la “Iper la grande i” sono fatti con solo olio extra vergine di oliva.

    Perchè non fare un elenco di tutti i prodotti industriali che non contengono olio di palma? Compresi anche cracker, pane, grissini, creme spalmabili, etc?

    Grazie,
    Simona

    • Valeria Nardi

      Gentile Simona, dopo biscotti e merendine arriveranno anche altri prodotti interessanti!

  13. Scusate..nn parlo a favore del’olio di palma, ma vorrei fosse chiaro che mangiare troppo olio gi girasole nemmeno fa tanto bene, poiché contiene gli omega 6, ché sono acidi grassi,, si buoni, ma per essere salutari devono essere in un rapporto di 3:1 con gli omega 3 ché non sono presenti nel’olio di girasole, quindi non bisognerebbe esagerare con nessun prodotto…diciamo che se proprio dobbiamo scegliere, portiamo per prodotti che contengono olio extravergine d’oliva, così andiamo sul sicuro.
    Ciao Silvy

  14. Diciamoci la verità sull’olio di girasole.
    Lo si trova ormai dappertutto soprattutto nei vasetti di conservati sott’olio.
    Ma ha un gusto cattivo, viscido, insapore, senza alcun pregio, tanto che in cucina sono ben pochi ad usarlo.
    Perché nessuno se ne occupa?

    • Roberto La Pira

      Dionigi, tutti gli oli di semi sono deodorati , deacidificati , degommati , deodorati alla fine è proprio difficile che quello di girasole sia cattivo rispetto agli altri……

  15. segnalo linea biscotti dileo “come fattincasa” con olio di mais
    (http://www.dileo.it/web/it/prodotti/28-come-fattincasa/gusto-equilibrato-con-latte-scremato)
    e biscotti della linea bio “natura chiama” della selex con olio di semi di girasole

  16. salve, vorrei segnalare questa anomalia: le fette biscottate Gentilini bianche non contengono olio di palma mentre quelle integrali della stessa azienda si . Non riesco a spiegarmi questa scelta da parte di un’azienda cosi seria ed importante. Potrei avere delucidazioni in merito ,grazie.