Home / Archivio dei Tag: pesce

Archivio dei Tag: pesce

Pesci in provetta: come per la carne, allo studio sostituti del pesce creati in laboratorio. Negli Usa, un incidente libera 300 mila salmoni di allevamento

Anche se l’attenzione dei media internazionali è concentrata sui tentativi di mettere a punto sostituti accettabili della carne, qualcuno sta lavorando anche su quelli del pesce, visto l’inarrestabile impoverimento dei mari e i molti problemi generati dall’acquacoltura. Le centinaia di migliaia di salmoni atlantici fuggiti da un allevamento situato nelle acque del Pacifico, con le inevitabili criticità ce i danni …

Continua »

Anisakis: il rischio nascosto nel pesce crudo di sushi, sashimi e piatti marinati. Il Centro di referenza nazionale di Palermo spiega cosa fare per evitare incidenti in cucina e mangiare serenamente

donna pesce

Mano a mano che si afferma l’abitudine di mangiare sushi, sashimi e altri piatti a base di pesce crudo o poco cotto, aumentano anche i rischi associati alla presenza del parassita Anisakis. Per questo motivo, il Centro di referenza nazionale per le anisakiasi (Crena) dell’Istituto zooprofilattico sperimentale della Sicilia ha pubblicato un documento su come affrontare il problema in cucina …

Continua »

A Pisa ogni mese centinaia di kg di carne e pesce prelevato per le ispezioni sanitarie e non utilizzato donato alla Caritas. Interessante iniziativa dell’Istituto zooprofilattico di Lazio e Toscana

Recuperare gli alimenti in ottimo stato di conservazione, prelevati per le ispezioni sanitarie per donarli a chi ha bisogno.  È questo lo scopo di una bella iniziativa contro lo spreco alimentare promossa dall’Istituto zooprofilattico di Lazio e Toscana, e presentata nei giorni scorsi a Pisa. Il progetto si basa su un protocollo approvato dal Ministero della salute che ha già …

Continua »

Mare a rischio: tutti i progetti per rigenerare la risorsa ittica e gestire in modo sostenibile la pesca

Permettere la rigenerazione della risorsa ittica e gestire in modo sostenibile la pesca. Sono due delle azioni adottate da 193 stati membri delle Nazioni Unite al termine della Conferenza internazionale sugli oceani, che si è svolta all’inizio di giugno a New York. Per portare avanti i progetti verranno istituite più aree marine protette, create delle zone di cattura vietata per …

Continua »

Il dipinto “Turning fish into food” di Keith Haring al Palazzo Reale di Milano

© Riproduzione riservata Le donazioni si possono fare: * Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui * Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264  indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare. Clicca qui

Continua »

I falsi miti che girano in rete su qualità, freschezza e preparazione del pesce, spiegati da Valentina Tepedino direttrice di Eurofishmarket

Quando si parla di pesce fresco è normale imbattersi in mezze verità ormai diventati luoghi comuni come: l’Anisakis, la sindrome sgombroide, il mercurio nei pesci di grossa taglia, la colorazione artificiale del tonno o lo sbiancamento dei calamari. Abbiamo chiesto a Valentina Tepedino veterinaria direttrice di Eurofishmarket quali sono i falsi miti più diffusi sui social e in rete. 1. ll sushi più buono è quello …

Continua »

Pesce e inquinanti ambientali: il sito FishChoice dice quanti se ne assumono con la dieta. Uno strumento per fare scelte consapevoli

Il pesce è un alimento consigliato dai nutrizionisti perché ricco di proteine e vitamine, in genere più magro della carne e, soprattutto, quando è grasso, contiene grassi “buoni”come gli omega-3. L’inconveniente è che i pesci vivono in un ambiente naturale che spesso è inquinato e quelli di taglia maggiore tendono ad accumulare sostanze tossiche, primo fra tutti il metilmercurio, come …

Continua »

105 persone intossicate da tonno spagnolo commercializzato anche in Italia. Il Ministero della salute invita a verificare la provenienza del pesce

Il 12 maggio 2017, è stato diramato dal Ministero della Salute Spagnolo AECOSAN (Agencia Española de Consumo Seguridad Alimentaria y Nutrición) un comunicato, ripreso sul sito del Ministero italiano, che focalizza l’attenzione sul rischio da intossicazione alimentare legato al consumo di tonno fresco con alti livelli di istamina. Questo focolaio di sindrome sgombroide avrebbe coinvolto 105 persone. Il problema riguarda …

Continua »

Più particelle di micro-plastiche in mare che stelle nella galassia. Contaminati oltre ai pesci, anche birra, miele e sale da cucina

Una quantità sempre maggiore di plastica sta finendo nei nostri piatti. Non ce ne accorgiamo perché si tratta di particelle piccolissime, di dimensione comprese tra 1 nanometro e 5 millimetri, denominate “micro o nano-plastiche” e i cui effetti sulla salute umana adesso non sono quantificabili. Derivano da rifiuti e , attraverso diversi percorsi entrano nella catena alimentare arrivando fino al cibo. …

Continua »

Indovina chi viene a cena? Il programma di Rai3 attacca il salmone di allevamento. La replica di Eurofishmarket

Già il trailer della puntata del programma Indovina chi viene a cena andato in onda su Rai3 il 27 marzo anticipava contenuti poco rassicuranti sul salmone. Purtroppo poi nel corso dell’episodio è stata superata ogni soglia di allarmismo senza il supporto di concrete basi scientifiche. Il servizio della Rai ha sostanzialmente fatto un collage di tutto il peggio che si …

Continua »

Più pesce meno mercurio per le donne americane. Grazie all’informazione delle autorità sanitarie e a scelte consapevoli

Migliora il consumo di pesce tra le donne americane in età fertile, e questa potrebbe essere una buona notizia. C’è di più,  aumenta il consumo rispetto agli anni scorsi, ma non cresce la concentrazione di metilmercurio presente in mare, nei pesci enel sangue delle stesse donne. Ciò potrebbe significare che la comunicazione sulle specie più o meno pericolose sta funzionando, …

Continua »

Dalla Spagna un nuovo metodo fluorescente per misurare i livelli di mercurio nei pesci. I risultati di una ricerca dell’Università di Burgos

I ricercatori dell’Università di Burgos (Spagna) hanno sviluppato un polimero fluorescente, chiamato JG25, che si illumina a contatto con il mercurio presente nel pesce. Lo sviluppo della ricerca è stato pubblicato sulla rivista Chemical Communications. Il mercurio presente nell’ambiente proviene da fonti naturali ma negli ultimi decenni gli scarichi industriali hanno causato un aumento delle concentrazioni di questo metallo tossico in alcune zone …

Continua »

Il consumo di pesce in Europa dipende dalla distanza dal mare. Un sondaggio Eurobarometro sul mercato ittico

In Europa si consuma pesce abbastanza regolarmente, ma la frequenza dipende dalla distanza dal mare. È il risultato di un sondaggio Eurobarometro condotto attraverso 28.000 interviste sulle scelte dei consumatori dell’Ue per quanto riguarda i prodotti della pesca e dell’acquacoltura. Gli intervistati hanno espresso una forte preferenza per l’origine regionale (29%), nazionale (37%) ed europea (14%) dei prodotti. Il 66% ritiene che le …

Continua »

Pangasio: uno studio italiano conferma la sicurezza dei filetti del pesce vietnamita. Vanno rispettate le buone pratiche igienico-sanitarie

Lo scorso anno Journal of Food Safety ha pubblicato un articolo sulla qualità microbiologica e chimica di filetti di  pangasio, pesce dulciacquicolo di produzione asiatica ampiamente commercializzato in Italia e in Europa. Il Pangasius hypophthalmus è presente nei principali bacini del Sud-Est asiatico, come i fiumi Mekong e Chao Phraya e in altri fiumi asiatici e stagni dedicati all’acquacoltura. Il …

Continua »

Peskitos Pescanova, una preparazione a base di surimi con tanto sale e il 20% di grassi. Il parere dell’avvocato Dario Dongo

Tra i tanti tipi di pesce venduti al supermercato nel banco surgelati troviamo anche Peskitos di Pescanova. Si tratta di un prodotto panato, senza glutine, che sul sito internet dell’azienda viene presentato come una preparazione già pronta preparata con: “proteine di pesce avvolte in una leggera impanatura senza glutine e croccante anche in forno, adatta alle persone intolleranti al glutine”. …

Continua »