Home / Archivio dei Tag: frammenti

Archivio dei Tag: frammenti

Naturasì richiama patatine biologiche con sale Trafo per la presenza di frammenti legnosi di radici (stoloni)

NaturaSì ha diffuso il richiamo di due lotti di patatine biologiche con sale a marchio Trafo per la presenza di frammenti di radici di natura legnosa (stoloni). Il provvedimento è stato pubblicato anche dal Ministero della salute qui e qui. Sono coinvolte dal richiamo le confezioni da 125 g con termine minimo di conservazione al 25/04/2018 appartenenti ai lotti 25/09/2017 …

Continua »

Riso Carnaroli con frammenti di vetro e aflatossine in arachidi dall’Egitto… Ritirati dal mercato europeo 49 prodotti

riso

Nella settimana n°3 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 49 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Questa settimana nell’elenco del Rasff non compaiono prodotti distribuiti in Italia che siano oggetto di allerta né di informazione particolare. Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: …

Continua »

Frammenti di plastica in tofu al basilico dalla Germania e mercurio in pesce spada spagnolo… Ritirati dal mercato europeo 64 prodotti

Nella settimana n°28 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 64 (12 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: frammenti di plastica in tofu al basilico dalla Germania e distribuito in 13 Paesi; mercurio in tranci di …

Continua »

La plastica ritorna: i nostri rifiuti sono rispediti al mittente attraverso la catena alimentare. Il caso del lago di Garda

Uno studio bavarese dimostra come i rifiuti plastici rientrino nella catena alimentare, fino a tornare all’uomo. Tra i materiali maggiormente utilizzati nel campo degli imballaggi e dei materiali a contatto con gli alimenti c’è la plastica, grazie alle sue caratteristiche di versatilità e alla possibilità di impiego a diverse temperature. Ma prima o poi, anch’essa diventerà rifiuto, pericoloso se non …

Continua »