Home / Archivio dei Tag: ESSELUNGA

Archivio dei Tag: ESSELUNGA

Sacchetti biodegradabili: qualità differenti, ma stesso prezzo per il consumatore. Tutti i fattori che influenzano resistenza e durata delle buste della spesa

I sacchetti biodegradabili che si acquistano alle casse dei supermercati per insacchettare i prodotti sono un incubo per molti consumatori, che li considerano fragili e poco resistenti. Per questo motivo la stragrande maggioranza delle persone, secondo un sondaggio commissionato da Novamont, sceglie borse riutilizzabili in plastica o tessuto. Ai consumatori non piace l’idea di pagare da 0,10 € per uno …

Continua »

Esselunga richiama un lotto di treccia di mozzarella di bufala campana La Marchesa per un errore di etichettatura: la data di scadenza è sbagliata

Esselunga ha diffuso il richiamo di un lotto di treccia di mozzarella di bufala campana a marchio La Marchesa per un errore di etichettatura. Sulle buste ritirate è stata, infatti, stampata la data di scadenza sbagliando l’anno : 07/08/2018 invece di 07/08/2017. Oggetto del provvedimento sono le confezioni di treccia di mozzarella di bufala campana da 250 grammi (peso sgocciolato), …

Continua »

Il Cornetto Algida dice addio all’olio di palma. Adesso c’è cocco e girasole. La panna è ormai un ingrediente secondario

Il Cornetto “Algida” è il gelato che rappresenta meglio l’icona dei consumi estivi, con le immagini e le colonne sonore della pubblicità spesso trasformate in tormentone dai giovani. Nel testo abbiamo virgolettato la parola “Algida” perché, a dispetto di ogni previsione, il nome del marchio è praticamente sparito dalla confezione. Anzi per essere precisi sulla scatola di cartone il nome …

Continua »

Latte di mandorla: tanti prodotti sugli scaffali ma pochi assomigliano a quello vero. Prezzi elevati e tanto zucchero ma la materia prima scarseggia

Nel 2016 in Italia il consumo di latte fresco è calato del 5,8% e quello UHT del 5,2% (dati Nielsen). Nello stesso periodo, confermando una tendenza già in corso, è aumentato il consumo del latte senza lattosio (+12%) e delle bevande vegetali chiamate impropriamente latte. Fra queste registrano un rallentamento quelle a base di soia + 2%, mentre aumentano del …

Continua »

Gelato alla panna: Esselunga o Sammontana? Stesso produttore ma la ricetta è molto diversa. Entrambi senza olio di palma né glutine

Con la stagione estiva, largo ai gelati! I banchi refrigerati dei supermercati danno spazio al dolce tra i più amati dagli italiani. Siamo i primi consumatori a livello mondiale con un consumo pro-capite di circa 16 kg (anno 2016), rappresentato per 2/3 da gelato artigianale e per 1/3 da quello industriale, con una crescita notevole rispetto all’anno precedente. La domanda di gelato …

Continua »

Cono alla panna: confronto fra Esselunga e Sammontana. Il produttore è lo stesso ma le ricette sono diverse. La crema di latte oltre il 13%!

Gli italiani sono i primi consumatori a livello mondiale  di gelato con un record pro-capite di circa 16 kg (dato 2016). La quota comprende per 2/3 gelato artigianale e per 1/3  quello industriale, con una crescita notevole rispetto all’anno precedente. I coni confezionati sono comodi da tenere in casa sia come merenda sia come dessert. Il Fatto Alimentare, già nella scorsa …

Continua »

L’olio di palma, quasi sparito dall’elenco degli ingredienti dei prodotti, tenta – senza successo – una riabilitazione impossibile

Nelle ultime settimane in rete e sui giornali rimbalzano notizie sull’olio di palma che cercano di ingentilire l’immagine di una materia prima considerata dai nutrizionisti di mediocre qualità (forse anche per questo non ha mai trovato spazio sugli scaffali dei supermercati ed è sempre stato abilmente nascosto dall’elenco degli ingredienti). Non bisogna quindi meravigliarsi se decine di milioni di cittadini …

Continua »

Sacchetti per l’ortofrutta biodegradabili. Esselunga segue l’esempio di NaturaSì, UniCoop e Eataly. Dal 2018 saranno obbligatori per tutti

Da qualche anno in Italia è vietata la vendita di sacchetti per la spesa monouso in plastica non biodegradabili che una volta venivano distribuiti dai supermercati. Il divieto però non riguarda i sacchetti e i guanti utilizzati dalla persone quando devono scegliere frutta e verdura. Per questo motivo nella maggior parte dei punti vendita sacchetti e guanti sono realizzati con …

Continua »

Origine del latte in etichetta: ecco i marchi che scelgono materia prima italiana. Viaggio tra gli scaffali del supermercato

Tre settimane dopo l’entrata in vigore della legge che impone dal 19 aprile 2017 l’indicazione obbligatoria dell’origine del latte a lunga conservazione (UHT) e di quello usato per i formaggi confezionati, siamo andati a vedere cosa c’è sugli scaffali. Anche se le aziende hanno 180 giorni di tempo dalla data di pubblicazione della norma per mettersi in regola, buona parte delle etichette …

Continua »

Uova di Pasqua e Colombe: confronto prezzi da Ipercoop, Esselunga e Carrefour. Kinder Ferrero il più caro, ma si trovano offerte molto convenienti a metà prezzo

La Pasqua, dopo il Natale, è il secondo periodo dell’anno in cui gli assortimenti di supermercati e ipermercati introducono i prodotti da ricorrenza: principalmente colombe e uova di cioccolato. Abbiamo focalizzato l’attenzione sui prezzi e sulle offerte di alcune catene per cercare di capire quali sono le strategie di vendita di alimenti che hanno una vita relativamente breve sugli scaffali. In …

Continua »

Olio di semi di mais: confronto tra Esselunga e Oleificio Zucchi. Il produttore è lo stesso e tutti e due sono OGM free, ma solo uno ha le vitamine

Quando deve acquistare un olio di semi, il consumatore sceglie spesso il prodotto con il marchio del supermercato, che rappresenta circa il 40% delle vendite nella grande distribuzione. Abbiamo confrontato l’olio di semi di mais Esselunga, fortificato con vitamine E e B6, prodotto dall’Oleificio Zucchi, con il prodotto analogo, ma non vitaminizzato, proposto con la marca Zucchi e presente nello stesso punto vendita. …

Continua »

Esselunga richiama un lotto di “Trancetto al tiramisù” dell’azienda altoatesina Stabinger, per errata data di scadenza sulle confezioni

La catena di supermercati Esselunga ha diffuso l’avviso del richiamo di un lotto di tiramisù dell’azienda altoatesina Stabinger Srl. perché presenta in etichetta una data di scadenza errata. Si tratta del “Trancetto al tiramisù” in confezione da 220 grammi, con data di scadenza 14/03/23. Il richiamo è dovuto proprio all’errata data di scadenza impressa sulle confezioni: 14/03/23 anziché 14/03/17. L’avviso …

Continua »

Aceto di vino bianco: Esselunga o Ponti? Stesso produttore ma caratteristiche diverse, acidità, prezzo, packaging e formato

L’aceto di vino bianco o rosso è un prodotto che costa poco: ha impieghi alimentari e serve anche per l’igiene della casa. L’aceto è radicato nella cultura alimentare del consumatore italiano a differenza di altri Paesi europei, tanto che il 72% dei volumi venduti è rappresentato da questa categoria. Chi acquista sceglie nel 27% dei casi il prodotto con la …

Continua »

Esselunga ha regalato per Natale 24 mila IPhone 7 e altri premi per un totale di 25 milioni di €. Chi ha pagato? I risvolti di una vistosa operazione di marketing

Quest’anno Esselunga per festeggiare il Natale ha regalato agli affezionati clienti 25 milioni di euro. Sì avete capito bene, si tratta di 24 mila iPhone 7, 96.000 bottiglie di prosecco Magnum di Valdobbiadene Docg e 96.000 buoni spesa da 30 euro. Si può dire con buona approssimazione che oltre 21o mila clienti hanno vinto un premio e che a Milano, …

Continua »

Panettone Coop, Esselunga, Conad chi sono i veri produttori? La qualità è garantita da nomi come: Maina, Balocco, Borsari, Vergani, Dal Colle…

Come ogni anno e con largo anticipo rispetto all’inizio delle festività, compare sugli scaffali il classico dolce natalizio: il panettone. Ormai ne esistono diverse varianti: senza canditi, bassi, alla frutta disidrata, con le gocce di cioccolato ecc… questo perché il disciplinare che regola la ricetta consente un esagerato numero di varianti. Come abbiamo visto, esiste una ricetta che prevede ingredienti …

Continua »