Home / Sicurezza Alimentare (pagina 10)

Sicurezza Alimentare

categoria sicurezza alimentare

Nel 2015, più di 1.500 incidenti alimentari in UK: il numero è costante negli anni, ma aumentano le problematiche per allergeni

La britannica Food and Standard Agency (FSA) ha pubblicato il rapporto sugli incidenti alimentari notificati nel corso del 2015. Si tratta di 1.514 casi riguardanti alimenti, mangimi e contaminazioni ambientali. La FSA osserva che il numero complessivo di incidenti è simile a quello degli ultimi anni, mentre  ogni anno cambia considerevolmente l’entità delle categorie coinvolte. Nel 2015, i principali responsabili …

Continua »

Interferenti endocrini: la Commissione Ue in ritardo nella pubblicazione dei criteri per individuarli

Quando una sostanza chimica – detta biocida – va considerata interferente endocrino? Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione con 593 voti favorevoli, 57 contrari e 19 astensioni, in cui si condanna l’ingiustificato ritardo nella pubblicazione dei criteri scientifici necessari per definire tale sostanza nociva per l’uomo. Gli interferenti endocrini sono sostanze che interferiscono con le attività ormonali e sono considerate …

Continua »
sacchetti gelo

Cosa sappiamo sul congelamento? Alcune idee sbagliate aumentano lo spreco alimentare. Per esempio, si può ricongelare un alimento cotto

Molte idee sbagliate sul congelamento dei cibi contribuiscono ad aumentare lo spreco alimentare. In Gran Bretagna la Food Standards Agency (FSA) ha messo a punto una guida per rispondere alle diffuse preoccupazioni sulla sicurezza e sul rischio di intossicazioni correlate al congelamento di alcuni alimenti. Dall’indagine emerge che il 43% dei 1.500 intervistati online pensa che il cibo, per essere …

Continua »

Allergeni negli alimenti: sondaggio online rivolto alle imprese alimentari per migliorare l’etichettatura dei prodotti

E’ online un sondaggio rivolto alle imprese del settore alimentare per conoscere il modo in cui viene gestita sulla gestione degli allergeni nei prodotti. L’obiettivo è cercare di capire la posizione delle imprese del settore in merito alle dosi di riferimento. Il punto è capire quali sono i  livelli di allergeni considerati come base per l’indicazione sulla confezione della possibile presenza attraverso …

Continua »

Quanto ne sappiamo di antibiotici? il 60% degli italiani pensa che uccidano anche i virus. La fotografia del sondaggio dell’Eurobarometro

Quanto ne sappiamo di antibiotici? Poco, a giudicare dai risultati del sondaggio di Eurobarometro realizzato per conto dalla Commissione Europea. Dopo tre anni è stato riproposta un’intervista a circa 28.000 persone dell’UE28, a un campione di persone che comprendeva 1000 italiani. Secondo il 60% dei nostri concittadini intervistati gli antibiotici uccidono i virus (EU28: 46%), mentre il 38% pensa di …

Continua »

Pesce e molluschi: tutti i consigli per valutarne la freschezza in un video dell’IZSVe

Come facciamo a capire se il pesce che abbiamo acquistato al supermercato o in pescheria è ancora fresco? Quali sono i campanelli d’allarme che possono far capire che è meglio rinunciare all’acquisto? Le risposte a queste ed altre domande si trovano in un video dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie della serie “Sale, Pepe & Sicurezza” di cui abbiamo già pubblicato …

Continua »

Microplastiche e nanoplastiche in pesci e molluschi, per Efsa necessario valutare i rischi per la salute

La contaminazione da microplastiche e nanoplastiche degli alimenti è al centro di una dichiarazione pubblicata dall’Efsa, su richiesta dell’Istituto federale tedesco per la valutazione dei rischi (BfR). Per gli esperti dell’agenzia europea per la sicurezza alimentare la presenza di plastiche, soprattutto nel pesce e nei molluschi, è un potenziale rischio per la salute dei consumatori. Le conoscenze sull’argomento sono però …

Continua »

Nanoparticelle negli alimenti: la sicurezza è ancora da valutare, mancano strumenti e conoscenze

Le nanoparticelle sono degli insiemi di atomi o molecole le cui tre dimensioni (lunghezza, larghezza e altezza) sono comprese fra 1 e 100 nanometri. Per rendersi conto di cosa stiamo parlando basta dire che un nanometro corrisponde ad un milionesimo di millimetro (da 40 a 80 mila volte più sottile di un capello). Anche se invisibili ad occhio nudo le nanoparticelle e i nanomateriali …

Continua »

Formaggi freschi: come ridurre il rischio listeriosi in gravidanza? Antonello Paparella risponde ai dubbi di una lettrice

Una lettrice ci scrive per sapere come capire quali sono i formaggi freschi che si possono consumare tranquillamente durante la gravidanza . Sono incinta da circa 15 settimane e sono una persona molto attenta all’alimentazione. In questo periodo più che mai. Avrei bisogno del vostro aiuto per capire se i latticini da supermercato (sfusi al banco o confezionati in vaschetta) …

Continua »

Rischio chimico negli alimenti: un video dell’IZSVe per individuare i punti critici ed evitare errori nelle preparazioni domestiche

Quali sono le sostanze presenti negli alimenti che rappresentano un rischio chimico per i consumatori? Un argomento di grande importanza, che ci viene spiegato dagli esperti dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie con un video della serie “Sale Pepe & Sicurezza”, il corso online che insegna i principi di base per scegliere, conservare e cucinare gli alimenti in tutta sicurezza, di …

Continua »

Altroconsumo: Non date ai bambini prodotti con olio di palma, contengono sostanze tossiche. L’appello dopo le analisi in laboratorio

Non date ai bambini prodotti con olio di palma. È questo il messaggio diffuso da Altroconsumo dopo aver condotto analisi di laboratorio alla ricerca di contaminanti tossici e cancerogeni che si formano durante la raffinazio­ne soprattutto dell’olio tropicale a temperature superiori ai  200°C (*), segnalati dall’Efsa in un recente rapporto. La rivista ha esaminato tre tipi di latte in polvere, …

Continua »

L’olio di palma costituisce un potenziale pericolo per bambini e adolescenti. Parere della Regione Marche basato su documento Efsa

Vi proponiamo il parere della sezione Veterinaria e sicurezza alimentare della Regione Marche sull’olio di palma redatto sulla base del documento Efsa. Il parere evidenzia in modo chiaro il rischio per la salute per i bambini e i ragazzi “La stima della media e le esposizioni elevate al monocloropropandiolo – contaminante presente nell’olio di palma (NdR) – per le fasce …

Continua »

Acqua ossigenata per sbiancare i molluschi: dopo il sì dell’Italia, la Commissione dice che l’additivo è vietato, ma non cambia niente

Pochi mesi fa il Ministero della salute ha espresso parere favorevole sull’utilizzo di acqua ossigenata come coadiuvante tecnologico da impiegare per sbiancare i molluschi. Per gli esperti del Ministero si tratta di un impiego sicuro che non comporta rischi per la salute. Il problema è che l’uso dell’acqua ossigenata come additivo è vietato in tutta Europa non essendo incluso tra …

Continua »

UBO – Una Buona Occasione: un portale e un’app per fermare lo spreco alimentare, con la collaborazione dell’Istituto Zooprofilattico Piemonte

La lotta agli sprechi alimentari passa anche dal web e dalle app. È il caso di Una Buona Occasione o più semplicemente UBO, l’iniziativa creata per sensibilizzare i consumatori sul tema degli sprechi di cibo e della conservazione degli alimenti. Il progetto è stato ideato dal Settore Tutela dei cittadini e dei consumatori della Regione Piemonte e dalla Struttura Commercio …

Continua »

Cile, il tribunale di Santiago ordina di pubblicare i dati sugli antibiotici usati da ogni produttore di salmoni

In Cile, la Corte d’appello di Santiago ha ordinato al Dipartimento del governo per la pesca e l’acquacoltura (Sernapesca) di rendere pubblici i dati, disaggregati per singole compagnie produttrici, sulle quantità di antibiotici utilizzati nel 2014 negli allevamenti di salmone. Secondo i dati ufficiali, nel 2014 l’uso di questi farmaci è aumentato del 25% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 563.000 …

Continua »