Home / Prezzi

Prezzi

Olio extra vergine di oliva a 2,99 €/l, com’è possibile? Teatro Naturale si interroga sulle incredibili offerte dei supermercati e sulla qualità del prodotto

Com’è possibile vendere al supermercato un litro di olio extra vergine di oliva a meno di 3 €/litro? I motivi di questa miracolosa proposta sono spiegati dal direttore di Teatro Naturale Alberto Grimelli in un articolo che ha pubblicato pochi giorni fa sul sito. Quando nel periodo compreso fra settembre e ottobre 2017 il prezzo minimo all’ingrosso dell’olio extra vergine oscillava fra …

Continua »

Bimby, quanto ci costi! Consumatori arrabbiati per i prezzi altissimi di riparazioni e ricambi. La denuncia di 60 Millions de consommateurs

Acquistare un Bimby, si sa, comporta una spesa rilevante: l’ultimo modello, il TM5, costa 1.169 €. Quello che i  proprietari del famosissimo robot multifunzione non sanno è l’importo dei pezzi di ricambio nel malaugurato caso di guasto. La denuncia arriva dal magazine francese 60 Millions des consommateurs, edito dall’Istituto nazionale del consumo francese che ha raccolto numerose segnalazioni giunte in …

Continua »

Sacchetti ortofrutta, la lista dei prezzi in 50 supermercati e discount. Aiutateci a completarla

Con l’entrata in vigore l’articolo 9-bis della legge di conversione 123/2017, dal primo gennaio 2018 nei supermercati e punti vendita italiani sono arrivati i sacchetti ortofrutta biodegradabili, da impiegare anche per tutti i prodotti serviti al banco, come carne, pesce e gastronomia. Non tutti i consumatori però hanno gradito la novità, in quanto la norma prevede che i sacchetti siano …

Continua »

Il Sudafrica approva la sugar tax. Sarà applicata dal 1° aprile 2018. Plauso dell’Organizzazione mondiale della sanità

Il parlamento sudafricano ha approvato una legge che introduce una tassa sulle bevande zuccherate, che sarà applicata a partire dal 1° aprile 2018. Il provvedimento stabilisce un’imposta di 2,1 centesimi ogni grammo di zucchero nelle bevande, con un’esenzione per i primi 4 grammi per 100 ml di bevanda, al fine di incentivare l’industria a riformulare i propri prodotti, riducendone la …

Continua »

Crisi economica, crolla il consumo di frutta e verdura da parte dei francesi

I francesi mangiano sempre meno frutta e verdura e solo uno su quattro segue la raccomandazione di mangiarne cinque porzioni al giorno, come indicato dal Programma nazionale per un’alimentazione sana, pubblicato nel 2001. Oggi, le generazioni più giovani consumano quattro volte meno frutta e verdura rispetto ai nonni. Un’indagine sui comportamenti e i consumi alimentari in Francia, condotta dal Centro …

Continua »
Refreshing Glass Of Cola

Usa, soda tax anche a Seattle. Il costo delle lattine di bevande zuccherate da 355 ml aumenterà di 21 centesimi di dollaro

Anche Seattle, la più grande città dello Stato di Washington, introdurrà una tassa sulla vendita delle bevande zuccherate. Lo ha deciso con sette voti contro uno il Consiglio della città statunitense, che va così ad aggiungersi agli altri governi locali statunitensi che hanno scelto la soda tax come strumento per disincentivare il consumo di bevande zuccherate, per combattere l’epidemia di …

Continua »

Centrifughe. Quale modello comprare valutando qualità e prezzo? I risultati del test su 13 elettrodomestici di Qualescegliere.it

La tendenza a privilegiare un’alimentazione sana e ricca di frutta e verdura ha fatto aumentare le vendite di centrifughe, un elettrodomestico che fino a qualche anno fa non era molto diffuso nelle cucine italiane. Qualescegliere.it, portale che pubblica guide all’acquisto e recensioni di prodotti, ha realizzato un test per valutare qual è il modello di centrifuga più adatta alla famiglia, …

Continua »

Home Restaurant, il governo replica all’Antitrust. Respinti tutti i rilievi dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato

Rispondendo alla Camera a un’interrogazione dei deputati del Gruppo Civici e Innovatori, il sottosegretario allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova, ha replicato ai rilievi dell’Antitrust sul disegno di legge che disciplina l’attività di ristorazione in abitazioni private, i cosiddetti home restaurant, approvato dalla Camera e ora all’esame del Senato. Il governo ha replicato punto per punto alle contestazioni dell’Antitrust, pur essendo il …

Continua »

Uova di Pasqua e Colombe: confronto prezzi da Ipercoop, Esselunga e Carrefour. Kinder Ferrero il più caro, ma si trovano offerte molto convenienti a metà prezzo

La Pasqua, dopo il Natale, è il secondo periodo dell’anno in cui gli assortimenti di supermercati e ipermercati introducono i prodotti da ricorrenza: principalmente colombe e uova di cioccolato. Abbiamo focalizzato l’attenzione sui prezzi e sulle offerte di alcune catene per cercare di capire quali sono le strategie di vendita di alimenti che hanno una vita relativamente breve sugli scaffali. In …

Continua »

Lotta all’obesità: uno studio confronta tre possibili opzioni e indica nei sussidi ai cibi sani, per ridurne il prezzo, la politica più efficace

Alcuni economisti dell’Università inglese di Bath hanno condotto una ricerca, confrontando l’efficacia e la convenienza economica di tre opzioni volte a spostare le abitudini alimentari delle persone obese e in sovrappeso. Recenti studi indicano che l’obesità costa al servizio sanitario nazionale del Regno Unito 6,1 miliardi l’anno, cifra che nel 2030 potrebbe aumentare di altri due miliardi. Le opzioni alimentari …

Continua »

In Italia il cibo costa l’11% in più della media Ue, le bevande analcoliche il 7% in meno. Pubblicati i dati Eurostat relativi al 2015

Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, ha pubblicato i dati sui prezzi dei prodotti alimentari e delle bevande analcoliche nell’Ue nel 2015, da cui emergono diverse differenze tra i vari paesi, con la Danimarca che risulta il più caro con prezzi pari al 145% della media Ue e la Polonia il meno caro, con il 63%. In Italia i prezzi sono …

Continua »

Paste speciali Barilla, Rummo, Delverde: 5 cereali, farro, mais, segale. Prezzi esagerati e confezioni più leggere

Basta fare un rapido giro tra le corsie del supermercato per accorgersi che accanto alla tradizionale pasta di semola, sugli scaffali si notano le cosiddette paste speciali o “benessere”, come le chiama il sito Esseungaacasa.it. Si tratta di pasta ottenuta con grano duro miscelato con altri cereali e ingredienti come i legumi. Anche il leader di mercato Barilla si è inserito …

Continua »

I prodotti vegetariani e vegani entrano nel paniere Istat. Tra gli alimentari, aggiunti anche preparati di carne, centrifugati di frutta e birre artigianali

I prodotti per vegani e vegetariani entrano nel nuovo paniere Istat, usato come riferimento per la rilevazione dei prezzi e per il calcolo dell’inflazione. La scelta dell’istituto nazionale di statistica non sorprende, ma certifica il cambiamento nello stile di vita dei consumatori sottolineato già dal Rapporto Italia (secondo i dati  presentati dall’Eurispes, gli italiani che non mangiano carne e pesce sono …

Continua »

Polenta precotta: Valsugana è la più cara e famosa e offre alcune varianti. Si risparmia con Carrefour ed Esselunga o scegliendo quella tradizionale

La polenta, piatto tipico di alcune regioni italiane del nord e del centro, è notoriamente un prodotto povero a base di farina di mais. Per prepararla è sufficiente  diluire la farina di mais nell’acqua, mettere sul fuoco e mescolare per meno di 35-50 minuti. Si tratta di un piatto unico di solito abbinato a condimenti sostanziosi come sughi a base …

Continua »
salmone

Salmone: salgono i prezzi. La causa non è solo il pidocchio di mare, ma altri fattori importanti

Secondo un articolo del Guardian il pidocchio di mare (Lepeophtheirus salmonis), un parassita che vive sulla pelle del salmone, starebbe mettendo in difficoltà gli allevamenti scozzesi e norvegesi. Per il giornale britannico, sarebbe questa la principale causa dell’incremento dei prezzi all’ingrosso che  nell’area euro si attesta intorno al 36% (20% in Italia).  In Gran Bretagna per effetto della Brexit e …

Continua »