Home / Archivio dei Tag: richiami

Archivio dei Tag: richiami

Nuovo richiamo di uova contaminate da fipronil. Coinvolti i marchi Cisam, Agriovo, Ovibon e Saccoccio. Dall’Italia 52 segnalazioni e 5 richiami

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo per alcuni lotti di uova di gallina per la presenza di livelli di fipronil oltre la soglia di tossicità acuta. Le uova coinvolte sono prodotte dalla società agricola Cisam e sono vendute con i marchi Cisam, Agriovo, Ovibon e Saccoccio. Sono stati sottoposti a richiamo esclusivamente i lotti di produzione con …

Continua »

Richiamate Uova Rosse fresche dell’azienda agricola Tomaino Rosina per presenza di fipronil oltre i limiti di tossicità acuta

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di “Uova Rosse” fresche di categoria A per la presenza di fipronil al di sopra dei limiti di tossicità acuta. Le uova sono prodotte dall’azienda agricola Tomaino Rosina di Serrastretta (Catanzaro). Le uova contaminate riportano stampigliato il codice 3IT129CZ079, sono da consumarsi entro 28 giorni dalla data di deposizione e sono distribuite …

Continua »

Esselunga richiama lotto di funghi champignon affettati Agaricus bisporus a marchio Terre Agricole. La data di scadenza è errata

Esselunga ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di funghi freschi Agaricus bisporus (champignon) affettati a marchio Terre Agricole perché data di scadenza errata. In etichetta infatti è riportata la data 31/09/2017, invece di 31/08/2017. Il prodotto è dunque già scaduto. Il lotto di champignon affettati coinvolto nel ritiro è il numero 270817 con scadenza, appunto, al 31/09/2017, venduto …

Continua »

Richiamati alcuni lotti di ricotta di pecora per sospetta presenza di Listeria monocytogenes

Alcuni lotti di ricotta di pecora prodotti dall’azienda sarda IN.CA.S. srl sono stati richiamati per sospetta contaminazione da Listeria monocytogenes. Ne dà comunicazione anche il Ministero della salute attraverso il portale dedicato ai richiami alimentari. Oggetto del richiamo sono tre tipi di ricotta  confezionata e porzionata.Il primo lotto riguarda la “Ricotta di pecora” con scadenza 14/10/2017 e  07/11/2017, il secondo interessa …

Continua »

Auchan richiama un lotto di malloreddus tradizionali I Cagliaritani per elevati livelli di cadmio. Aggiornamento: richiamo revocato

AGGIORNAMENTO DEL 31/08/2017. Il richiamo è stato revocato in quanto in seguito ad analisi e accertamenti non è presente alcuna contaminazione da cadmio nel prodotto. Auchan ha richiamato un lotto di malloreddus tradizionali a marchio I Cagliaritani per contaminazione da rischio chimico. Nel prodotto è stata rilevata la presenza di elevati livelli di cadmio. I malloreddus richiamati (EAN 8030878000019) appartengono al …

Continua »

NaturaSì richiama un lotto di baguette classica senza glutine Schnitzer per la possibile presenza di frammenti di plastica

NaturaSì ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di baguette classica gluten free a marchio Schnitzer per la possibile presenza di frammenti di plastica appuntiti nel prodotto. Il provvedimento è stato preso a scopo puramente precauzionale in seguito al ritrovamento di un pezzo di plastica rigida in una confezione di baguette da parte di un consumatore. A essere interessato dal …

Continua »

Nestlé richiama due lotti di latte per la crescita Nidina Optipro 3 per non conformità organolettiche. I prodotti distribuiti nei punti vendita Auchan e Simply di alcune regioni

Nestlé ha richiamato due lotti di latte per la crescita Nidina Optipro 3 per non conformità organolettiche. Nel prodotto interessato possono infatti verificarsi affioramenti di grasso in grumi sulla superficie. L’azienda precisa che comunque i lotti di latte per la crescita richiamati sono sicuri per il consumo e che il provvedimento è stato disposto in via volontaria e cautelativa perché …

Continua »

Penny Market richiama un lotto di Acqua Monteverde minerale naturale per possibile presenza di corpi estranei. Il ritiro in Toscana, Liguria ed Emilia Romagna

Penny Market ha diffuso il richiamo di un lotto di Acqua Monteverde minerale naturale prodotto da Sorgente Orticaia Srl per la possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte. Oggetto del richiamo sono le bottiglie di acqua minerale naturale in formato da due litri (codice EAN 8010421000543) appartenenti al lotto LP 159, con …

Continua »

Esselunga richiama un lotto di treccia di mozzarella di bufala campana La Marchesa per un errore di etichettatura: la data di scadenza è sbagliata

Esselunga ha diffuso il richiamo di un lotto di treccia di mozzarella di bufala campana a marchio La Marchesa per un errore di etichettatura. Sulle buste ritirate è stata, infatti, stampata la data di scadenza sbagliando l’anno : 07/08/2018 invece di 07/08/2017. Oggetto del provvedimento sono le confezioni di treccia di mozzarella di bufala campana da 250 grammi (peso sgocciolato), …

Continua »

Richiamati nove lotti di carne suina confezionata a marchio Ambrosini ma fornita da Sassi Spa per la presenza di antibiotici e sulfamidici

Il Ministero della salute ha diffuso, attraverso il portale dedicato, l’avviso di richiamo di alcuni lotti di carne di maiale confezionata a marchio Ambrosini Carni e prodotta dalla ditta Sassi Spa. Il richiamo si è reso necessario perché nella carne, proveniente già sezionata dal fornitore Sassi, erano presenti residui di antibiotici sulfamidici, farmaci normalmente utilizzati per la cura di alcune …

Continua »

Usa, richiamate 3.264 tonnellate di salsicce e hot dog. Presenza di corpi estranei, soprattutto frammenti di ossa

Negli Stati Uniti sono state richiamate 3.264 tonnellate di salsicce e hot dog di manzo e maiale, prodotti tra il 17 marzo e il 4 luglio da un’azienda di New York, la Marathon Enterprises, a causa della possibile presenza di corpi estranei, soprattutto frammenti di ossa e cartilagine. La decisione è stata assunta dal Food Safety and Inspection Service (FSIS) …

Continua »

Auchan richiama un lotto di salsiccia sarda campidanese “Su Sartizzu” per presenza di Salmonella

Auchan ha richiamato un lotto di salsiccia sarda campidanese prodotto dal Salumificio Campidanese “Su Sartizzu” per rischio microbiologico. Nel prodotto, infatti, è stata rilevata la presenza di Salmonella spp. L’avviso di richiamo è stato diffuso anche dal Ministero della salute sul portale dedicato alle allerta alimentari. Oggetto del richiamo sono le confezioni di salsiccia sarda campidanese da 400 grammi appartenenti al lotto …

Continua »

Richiamato lotto di filetti di sgombro in olio di girasole Puros per possibile presenza di corpi estranei. L’azienda tranquillizza: “Prodotto già rintracciato e ritirato dalla vendita”

Il Ministero della salute ha pubblicato sul portale dedicato alle allerta alimentari il richiamo di un lotto di filetti di sgombro in olio di semi di girasole a marchio Puros. Il provvedimento si è reso necessario per la possibile presenza di corpi estranei nel prodotto. Oggetto del richiamo è il lotto di filetti di sgombro numero 135A, in confezioni da …

Continua »

Richiamato un lotto di maxi hamburger di Angus a marchio Salumificio Sandri. Rinvenuto un corpo metallico in una confezione

È stato richiamato un lotto di maxi hamburger di Angus prodotto da Salumificio Sandri Snc per rischio fisico. L’avviso è stato pubblicato sul portale dedicato alle allerta alimentari del Ministero della salute. Il richiamo riguarda esclusivamente il lotto numero 187 con data di scadenza al 14/07/2017. Il prodotto è confezionato in atmosfera protettiva in vaschette da 200 grammi ciascuna. Il prodotto …

Continua »

Un altro lotto di tonno congelato richiamato dal Ministero della salute per istamina. Non consumare e inviare segnalazioni

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo per un altro lotto di tonno congelato prodotto dall’azienda spagnola Trivaris S.L. (codice produttore 12.20168/MU CE), dopo quello pubblicato appena una settimana fa. Anche questa volta il prodotto richiamato è il “filone di tonno pinne gialle qualità extra taglio misto”, congelato sottovuoto e venduto a peso variabile. Il provvedimento è di nuovo dovuto …

Continua »