Home / Supermercato / A Torino per risparmiare sulla spesa fatta al supermercato conviene comprare da Auchan, Leclerc Conad, Mercatò, U2 ed Esselunga. Va male per Billa

A Torino per risparmiare sulla spesa fatta al supermercato conviene comprare da Auchan, Leclerc Conad, Mercatò, U2 ed Esselunga. Va male per Billa

supermercati
A Torino per risparmiare conviene fare la spesa da Auchan, Leclerc Conad, Mercatò, U2 e Esselunga

Torino è una delle città in cui fare la spesa risulta più economico: è quanto emerge dall’inchiesta condotta da Altroconsumo in oltre 900 punti vendita dislocati su tutto il territorio. Nel capoluogo piemontese l’ammontare della spesa annuale fatta al supermercato per una famiglia sfiora i 6.283 euro,  mentre la media nazionale è di 6.356 euro. Il risparmio che si può ottenere nella capitale facendo sempre la spesa nel negozio più economico rispetto a quello con i prezzi più elevati è pari a 1.091 €  l’anno.  Secondo l’inchiesta di Altroconsumo condotta solo sui prodotti di marca, la prima posizione nella classifica dei supermercati più convenienti spetta alla catena Auchan con un punteggio di 108, seguita a ruota da Leclerc Conad, Mercatò, U2 ed Esselunga che propongono listini superiori dell’1%.

In fondo alla classifica di Torino troviamo Billa e Carrefour rispettivamente con un punteggio di 128 e 123. Fare  fare la spesa in questi negozi costa rispettivamente il 15 e il 20%  in più rispetto ai primi della classifica.

Nella tabella è possibile controllare il posizionamento dei supermercati presi in esame nell’inchiesta (*).

 

torino
(*) Legenda per la tabella. Altroconsumo assegna il valore 100 al supermercato più conveniente tra i 909 visitati nell’inchiesta, e attribuisce a tutti gli altri valori superiori. A Torino per esempio l’Auchan di corso Garibaldi a Venaria ha un punteggio pari a 108 è risulta il più conveniente nella città, anche se si spende l’8% in più rispetto al supermercato più economico di Italia che si trova a Verona. Il valore 128 attribuito all’ultimo in classifica (Billa di piazza Carducci )  indica che la spesa costa il 20% in più rispetto ad Auchan di corso Garibaldi a Venaria.

Sara Rossi

© Riproduzione riservata

Tabella: Altroconsumo.it

Foto: iStockphoto.com

sostieniProva2

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Il gelato di Grom venduto al supermercato a un prezzo stratosferico. Ne vale la pena? Il parere del noto blogger Günther Karl Fuchs di Papille Vagabonde

Il gelato di Grom è sbarcato al supermercato da più di un mese, dopo la …