Home / Tecnologia e Test / Test robot da cucina di Altroconsumo: Bimby è ancora una volta il migliore, seguito da Moulinex e da Silvercrest di Lidl

Test robot da cucina di Altroconsumo: Bimby è ancora una volta il migliore, seguito da Moulinex e da Silvercrest di Lidl

bimby

Anche quest’anno Altroconsumo mette alla prova i robot da cucina con funzione cottura, conosciuti da molti con il nome del più famoso (e costoso) elettrodomestico di questa categoria, il Bimby. Questa volta (qui il test 2016) sono finiti in laboratorio otto robot, di cui sono state valutate le funzionalità, la riuscita delle ricette, la cottura a vapore, la capacità di impastare, il rumore e la resistenza.

Stabile in prima posizione resta il Bimby della Vorwerk, che anche quest’anno si aggiudica il titolo di migliore acquisto secondo Altroconsumo. Il nuovo modello TM5 si dimostra affidabile nella riuscita di quasi tutte le preparazioni e molto resistente. Pesa gli ingredienti, ma non ha la funzione per mantenere in caldo le pietanze. L’ultimo modello del Bimby si conferma dunque un ottimo prodotto, ma non per tutte le tasche: con i suoi 1199 euro è il robot più caro della categoria.

robot da cucina
Cuisine Companion si conferma come miglior acquisto per rapporto qualità/prezzo

In seconda e terza posizione si piazzano i due robot della Moulinex, I-Companion HF9001 e Cuisine Companion HF800A10, quest’ultimo si conferma come migliore acquisto del test in base al rapporto qualità/prezzo. Il Cuisine Companion, rispetto al Bimby – oltre a costare mediamente la metà – risulta più leggero e silenzioso. Messo all’opera è ottimo per la cottura al vapore, ma non è eccezionale per montare spume e omogeneizzare creme. Rispetto al suo fratello più tecnologico, a Cuisine Companion mancano la connessione Bluetooth e la funzione per mantenere in caldo le pietanze, due caratteristiche comunque non essenziali per un buon robot da cucina.

L’altro migliore acquisto del test è una sorpresa: si tratta di Silvercrest Monsieur Cuisine Plus, venduto dai discount Lidl a un prezzo molto conveniente, ma non sempre in assortimento. Secondo il test di Altroconsumo, il robot low-cost ha tutto sommato delle buone prestazioni in cottura, soprattutto quella al vapore. Il peggior difetto è la rumorosità.

I peggiori del test sono il robot Kenwood kCook Multi CCL401WH e il Kitchenaid 5KCF0103EFP che, a differenza di robot dai prezzi più abbordabili, sono risultati poco affidabili quando sottoposti a test di resistenza al lavoro.

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2017.  Clicca qui

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Da una ricerca finlandese arrivano le proteine prodotte utilizzando elettricità e CO2. Aggiungendo acqua e fosforo, si ottiene cibo e mangime producibile ovunque senza impatti ambientali

In Finlandia, un team di ricercatori ha prodotto un gruppo di proteine, utilizzando elettricità e …

Un commento

  1. Se posso permettermi, chiederei di testare, alla prossima occasione, il “gelato madre” fior di latte o panna, venduto da Conad. Al palato mi è sembrato buonissimo, ma mi piacerebbe vederlo confrontato agli altri marchi.
    Grazie e complimenti per il vostro lavoro.