Home / Richiami e ritiri / Penny Market richiama un lotto di insalata mista “Natura è”, per possibile contaminazione microbiologica

Penny Market richiama un lotto di insalata mista “Natura è”, per possibile contaminazione microbiologica

Penny MarketPenny Market ha annunciato il richiamo a scopo precauzionale di un lotto di insalata mista della linea “Natura è” (codice EAN 8024370009748) prodotto per l’insegna dall’azienda Zerbinati. La causa del provvedimento è una possibile contaminazione microbiologica.

Il lotto di insalata ritirato è il numero B-3-3-2606-0637 con scadenza allo 08/07/2017. Il prodotto è venduto in confezioni da 200 grammi.

L’azienda precisa che il prodotto è stato distribuito nei punti vendita delle regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio.

Penny Market invita i consumatori che hanno acquistato il prodotto appartenente al lotto richiamato – qualora ne fossero ancora in possesso, visto che la data di scadenza è già passata– a non consumarlo e a recarsi presso il punto vendita d’acquisto dove sarà sostituito o rimborsato.

Questo è il richiamo numero 37 segnalato da Il Fatto Alimentare nel 2017.

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2017.  Clicca qui

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

ostriche

Aggiornamento del 24/11: le analisi di Za.Mar sulle ostriche rilevano livelli di PSP sotto i limiti. SoGeGross e Basko richiamano ostriche per presenza di biotossine paralizzanti. Riscontrati livelli oltre il doppio del consentito. Il Ministero della salute richiama altri 22 lotti.

Aggiornamento del 24 novembre 2017: l’azienda Za.Mar informa Il Fatto Alimentare che “grazie all’effettiva rapidità del …