Home / Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Lidl richiama tartare di scottona per la presenza di Listeria monocytogenes

lidl tartare scottona richiamo

Lidl ha diffuso il richiamo di un lotto di tartare di bovino adulto scottona per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 200 g, con il numero di lotto 379612 e data di scadenza 27/05/2018. Il richiamo è stato diffuso anche dal Ministero della salute. La tartare richiamata è stata prodotta dall’azienda Bencarni Spa nello …

Continua »

Fame o desiderio di cibo? Che cos’è il “food craving”, la voglia irrestitibile di cibi iperzuccherati, salati e grassi

Young woman craving a tasty burger .

C’è una differenza sostanziale tra la fame e la voglia irresistibile di mangiare cibi poco salutari. Il dottor Francesco Iarrera, responsabile del Centro di Riabilitazione Nutrizionale e Referente AIDAP per la regione Sicilia, spiega in maniera semplice che cos’è il food craving in questo articolo che riceviamo e ripubblichiamo con piacere. Gli inglesi lo chiamano food craving, un intenso desiderio per un cibo …

Continua »

Pasta: l’origine del grano delle marche più famose. La qualità però è un’altra cosa

Dallo scorso febbraio le etichette della pasta devono indicare l’origine della materia prima, come prevede un decreto legge varato il 26 luglio 2017. In questo modo i consumatori possono individuare quali sono le marche che utilizzano grano duro coltivato nel nostro paese. In realtà chi voleva una pasta ottenuta con materie prime nazionali, non ha mai fatto fatica visto che sugli scaffali …

Continua »

L’Europa? Un’alimentazione sana per tutti è ancora lontana, rivela un rapporto dell’Oms. L’articolo di OggiScienza di Cristina Da Rold

sicurezza alimentare allerta 477116113

Cosa sta facendo di concreto l’Europa per combattere le piaghe dell’obesità e del diabete che dilagano nella popolazione e per migliorare l’alimentazione dei cittadini? Ancora non abbastanza. Lo rivela un rapporto dell’Oms, analizzato in un articolo di Cristina Da Rold pubblicato da OggiScienza, che ripubblichiamo con piacere. La prevalenza di persone in sovrappeso e obese in Europa è aumentata costantemente …

Continua »

Basta plastica monouso, in un video le conseguenze sull’ambiente. La petizione si avvicina al traguardo delle 300 mila firme

Bottle in water bottiglia plastica spiaggia

Manca pochissimo al traguardo delle 300 mila firme per la petizione #bastaplastica (ne avevamo già parlato in questo articolo), lanciata per chiedere uno stop alla produzione di imballaggi e oggetti in plastica monouso e di sostituirla con altri materiali meno impattanti e plastiche biodegradabili. Ora i promotori della petizione pubblicano una video-raccolta di decine e decine di fotografie inviate dai …

Continua »

Microbiota: vegani, vegetariani o onnivori, la flora intestinale non cambia se mangiamo troppi grassi. Lo studio dell’IZSVe

carne vs verdura grigliata

Come cambia la flora batterica intestinale tra persone vegane e chi mangia anche prodotti di origine animale? Hanno cercato di capirlo i ricercatori dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie. I risultati della ricerca sono raccontati in un articolo che riproponiamo con piacere. Il microbiota intestinale di vegani, vegetariani e onnivori è identico se la dieta è ricca in grassi. È questo …

Continua »

Carrefour richiama cous cous aromatico a marchio Carrefour Veg: soia non dichiarata in etichetta. Possibile rischio per gli allergici

carrefour veg cous cous etichetta

Carrefour ha richiamato un lotto di cous cous aromatico con verdure e bacche di goji a marchio Carrefour Veg per la presenza di soia non dichiarata in etichetta. Il richiamo è stato diffuso anche dal Ministero della salute. Il prodotto coinvolto è venduto in confezioni da 200 g con il numero di lotto JD15 e data di scadenza 22/05/2018. Il …

Continua »

Bottiglie di plastica: si avvicina il “vuoto a rendere”. Pronti 2.700 compattatori per recuperare il PET. L’articolo di Emanuele Isonio su Valori

plastica bottiglie riciclo raccolta differenziata vuoto a rendere

La grave situazione ambientale che deriva dai rifiuti di plastica è un problema su cui è puntata l’attenzione mondiale. Anche Il Fatto Alimentare ha trattato il tema più volte, in particolare sostenendo le campagne che incentivano il consumo dell’acqua di rubinetto invece di quella in bottiglia. Ma è in arrivo una novità positiva. A parlarne è un articolo di Valori, …

Continua »

“Il valore degli animali”: bioetica, benessere e rapporto tra uomo e animali nel corso dell’IZSVe a Padova

corso izsve valore degli animali copertina

Si terrà tra il 6 e il 9 giugno 2018 a Padova il corso ECM “Il valore degli animali. Percorso tra scienza, etica e arte”, organizzato dall’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie. L’obiettivo è esplorare il valore degli animali sulla base delle conoscenze scientifiche e da un punto di vista etico-giuridico, usando un filo conduttore insolito: il ruolo degli animali nella …

Continua »

Indovina che cos’è l’oggetto misterioso!

oggetto misterioso cibus copertina 2

Indovinate che cos’è l’oggetto misterioso! Possiamo darvi solo un piccolo suggerimento: l’oggetto misterioso si trovava al Salone Internazionale dell’Alimentazione Cibus 2018 Mistero svelato: la soluzione si trova in fondo all’articolo. SOLUZIONE: L’oggetto misterioso è una macchina insacchettatrice per zafferano risalente al 1931. © Riproduzione riservata

Continua »

Richiamate bacche di goji tibetano a marchio Agricola Lusia per presenza di pesticidi: carbofurano e propargite oltre i limiti

organic goji berries in a glass jar on wooden background bacche di goji

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di alcune confezioni di bacche di goji tibetano essiccate provenienti dalla Cina e vendute dall’azienda Agricola Lusia per la presenza di carbofurano e propargite oltre i limiti consentiti. Il provvedimento è scattato in seguito a una segnalazione dei Paesi Bassi al sistema di allerta Rasff (2018/0976). Il prodotto interessato è venduto in confezioni …

Continua »

Salame romagnolo senza lardello Natural Salumi richiamato per Salmonella

salame romagnolo senza lardello natural salumi richiamo salmonella

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di salame romagnolo senza lardello a marchio Natural Salumi per la possibile presenza di Salmonella spp. Il prodotto interessato è venduto in forme intere da 900 grammi circa e a metà da 450 grammi sottovuoto, con il numero di lotto 30209D e scadenza 02/07/2018. Il salame romagnolo richiamato …

Continua »

Richiamati salamini affumicati kaminwurzen per presenza di idrocarburi policiclici aromatici e benzo(a)pirene oltre i limiti

Dunkel geräucherte Südtiroler Kaminwurzen zur Trocknung aufgehängt insaccato crudo affumicato

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di kaminwurzen (salamini crudi affumicati) a marchio Sarnerspeck des Staduer Johann Stofnerhof per il superamento dei limiti di idrocarburi policiclici aromatici (Ipa) e benzo(a)pirene. Il prodotto interessato è stato confezionato sottovuoto (con la sola etichetta bilancia) tra il 06/04/2018 e il 24/04/2018 ed è venduto in formati dal peso …

Continua »

Plastica negli oceani e cibo sprecato: il legame nascosto tra le due emergenze. Ne parla un articolo di Valori di Rosy Battaglia

Lo spreco alimentare e l’emergenza collegata ai rifiuti di plastica negli oceani sono due problemi spinosi su cui è puntata l’attenzione mondiale, e anche Il Fatto Alimentare ha trattato il tema più volte. Quello che si tende a sottovalutare, però, è il legame nascosto tra le due questioni. A parlarne è un articolo di Valori, a firma di Rosy Battaglia, …

Continua »

La verità sul grano e la pasta: dalle importazioni al glutine, tutto quello che c’è da sapere per non cadere vittima di miti e bufale

spighe di grano

La filiera grano duro-pasta è strategica per l’economia nazionale. Lo è sia dal punto di vista agricolo e di salvaguardia territoriale, per l’ampia e insostituibile diffusione della coltura al Sud, e sia dell’industria agroalimentare della trasformazione, che esporta nel mondo circa 2 milioni di tonnellate di pasta, primario e apprezzato prodotto della dieta mediterranea e riconosciuta immagine del Paese. La diminuzione …

Continua »