Home / Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Intossicazioni alimentari: nuovi episodi causati da piante velenose. I consigli del CeIRSA

Nelle ultime settimane i media hanno riportato tre casi di persone che si sono ammalate gravemente o sono morte a seguito del consumo di vegetali. Due episodi sono stati causati da un’erba infestante velenosa, la mandragora, mischiata per errore ad altre commestibili. Questa pianta appartiene al genere delle Solanaceae e contiene alcaloidi in grado di provocare stati agitazione, allucinazioni e, …

Continua »

‘Mucca pazza’, l’Istituto zooprofilattico di Torino è il nuovo laboratorio europeo di riferimento per le encafalopatie spongiformi trasmissibili. Dopo la Brexit, il Comitato veterinario dell’Ue sceglie l’Italia

Sarà Torino il nuovo centro europeo per le encefalopatie spongiformi, patologie degenerative del sistema nervoso trasmissibili per via alimentare, tra le quali figura il famigerato morbo della ‘mucca pazza’ (Bse). Lo ha deciso il Comitato veterinario permanente dell’Unione europea, che ha designato il consorzio costituito dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Piemonte, della Liguria e della Valle d’Aosta e dall’Istituto superiore di …

Continua »

Richiamata coppa di testa sottovuoto dell’Antica Norcineria Fratelli Ansuini per Listeria monocytogenes. L’avviso del Ministero

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di coppa di testa sottovuoto dell’Antica Norcineria Fratelli Ansuini per rischio microbiologico. È stata, infatti, rilevata la presenza di Listeria monocytogenes su un campione analizzato in regime di autocontrollo. Il prodotto richiamato è venduto in confezioni sottovuoto in pezzature da 300 grammi e 3 chili e appartiene esclusivamente …

Continua »

Grandi elettrodomestici, stop ai 30 euro per l’uscita in garanzia. L’Antitrust accetta gli impegni di Whirpool, Electrolux e Candy Hoover. Ne parla Help Consumatori

Buone notizie per i consumatori: l’Antitrust ha deciso di accettare gli impegni di Whirpool, Candy Hoover ed Electrolux a eliminare il pagamento del diritto di chiamata sugli interventi tecnici per i grandi elettrodomestici, come frigoriferi, lavastoviglie e forni, una volta passati sei mesi dalla consegna. Ne parla Help Consumatori in un articolo che riportiamo qui sotto. Meno spese per i …

Continua »

Richiamato un lotto di lamponi surgelati BoscoBuono per la presenza di frammenti di insetti nel prodotto. L’avviso nei punti vendita

Un lotto di lamponi surgelati BoscoBuono Lazzati è stato richiamato in seguito al rinvenimento di frammenti di insetto nel prodotto, come comunicato dall’azienda al Fatto Alimentare. I lamponi coinvolti sono prodotti da Green Ice (gruppo Eurofood), che ha deciso il richiamo per tutelare i consumatori. Il provvedimento riguarda esclusivamente il lotto di lamponi numero 16356, con scadenza nel dicembre 2018 …

Continua »

Rame oltre i limiti: Unes richiama un lotto di vino Barbera del Monferrato Ca’ Fornara

Unes ha diffuso il richiamo di un lotto di vino Barbera del Monferrato Ca’ Fornara per la presenza di livelli di rame al di sopra dei limiti consentiti dalla legge. Il lotto in questione è prodotto da Laronchi Vini Srl nello stabilimento di via San Rocco, 3, a Boca in provincia di Novara. Il prodotto richiamato appartiene al lotto L18817B ed …

Continua »

Video. Data di scadenza: va sempre rispettata? Un vademecum per capire quando è meglio consumare i prodotti freschi

Consumare o no il cibo dopo la data di scadenza? La domanda è frequente, ma la risposta non è semplice perché ogni prodotto ha le sue regole. A parer nostro ci vuole una certa flessibilità che permette di ridurre gli sprechi. Prima di redigere questo vademecum ci siamo consultati con esperti del settore che lo hanno condiviso. Vediamo insieme alcuni esempi …

Continua »

Etichette a semaforo, strumento utile per i consumatori, ma osteggiato da aziende e Istituzioni italiane. Appello del Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade

Le etichette a semaforo sono uno strumento pensato per aiutare i consumatori a scegliere i prodotti più adatti a un’alimentazione equilibrata. Le istituzioni italiane e le aziende per ragioni inconsistenti si sono schierate contro. Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade (Gift) invitano a rivedere questa posizione e chiedono a nutrizionisti e società scientifiche di scendere in campo. Queste …

Continua »

Richiamate salsicce fresche in filze per presenza di Salmonella spp. Non consumare e riportare al punto vendita

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di salsicce fresche in filze prodotta da Bevanati Claudio e Figli, un’azienda di Foligno (PG), per la presenza di Salmonella spp (Salmonella Brandenburg) nel prodotto. Le salsicce colpite dal provvedimento sono vendute sfuse al dettaglio e sono riconoscibili dal numero di lotto 0510PP, con scadenza al 07/10/2017 e al 15/10/2017. L’azienda precisa …

Continua »

Allergeni non dichiarati: richiamate palline di farina speziate “Punjabi Wadi”. Rischio per i consumatori allergici a soia e glutine

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di palline di farina speziate Punjabi Wadi per la presenza di allergeni (soia e glutine) non dichiarati in etichetta. Il prodotto colpito dal provvedimento è confezionato nel Regno Unito dall’azienda Heera P&B Foods e commercializzato in Italia da Nord WSA Srl, con sede legale ad Aprilia (LT). Il prodotto …

Continua »

Coop richiama i fiocchi di avena Fiorentini per possibile presenza di insetti

La catena di supermercati Coop ha diffuso il richiamo di un lotto di fiocchi di avena Fiorentini per la possibile presenza di insetti tipici dei cereali. Il provvedimento riguarda esclusivamente i fiocchi di avena in confezione da 500 grammi (EAN13 8002885011128) con scadenza al 07/09/2018. L’azienda, scusandosi per il disagio arrecato, raccomanda ai consumatori di riportare il prodotto presso il punto …

Continua »

Richiamata farina di mais bramata biologica “Buono & Bio”: troppe fumonisine nel prodotto

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di farina di mais bramata Buono & Bio per livelli eccessivi di fumonisine nel prodotto. La farina colpita dal provvedimento è prodotta da Mulino Zapparoli in via della Chiesa a Sermide (MN). Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 1 kg e appartiene al lotto numero …

Continua »

Richiamato arrosto di fesa di tacchino Capitelli prodotto da Forno d’Oro per presenza di Listeria monocytogenes

Aggiornamento del 13 ottobre 2017 L’azienda Forno D’Oro produttrice del tacchino arrosto commercializzato con il marchio Capitelli, precisa che sulla base di un controllo interno non sono state trovate anomalie sui prodotti ritirati. Oltre a ciò contesta il metodo di campionamento utilizzato da una famosa catena di  prodotti alimentari che ha fatto le analisi presso un laboratorio privato e da …

Continua »

Video. Allerta alimentare: i prodotti ritirati dagli scaffali. Come funziona il sistema italiano?

Allerta alimentare. Pezzi di vetro, insetti, allergeni non dichiarati in etichetta, scadenza errata… sono tanti i motivi per cui ogni anno vengono ritirati centinaia di prodotti dagli scaffali dei supermercati. Ma il sistema italiano non è ancora abbastanza efficiente. Per saperne di più sull’allerta alimentare clicca qui. Dal 1 gennaio 2017, Il Fatto Alimentare ha segnalato 85 richiami alimentari, per un totale di …

Continua »

Da Coop arriva la carne di vitello e scottona senza antibiotici. Sugli scaffali anche il prosciutto cotto oltre a uova e polli

Coop continua a portare avanti il suo impegno per un allevamento a ridotto impiego di antibiotici. Dopo pollo, uova e maiale, la catena venderà dalla fine di ottobre i primi tagli di carne bovina provenienti da aziende agricole appositamente selezionate. Si tratta della seconda fase della campagna “Alleviamo la salute”, presentata lo scorso aprile insieme al Ministero delle politiche agricole. …

Continua »