X Chiudi
CARO LETTORE,
Il Fatto Alimentare è un sito indipendente che non pubblica finti articoli scritti per compiacere le aziende. Le entrate provengono da inserzionisti che per contratto non possono intervenire nelle scelte redazionali. Non ospitiamo pubblicità di bibite gassate, acque minerali e cibo spazzatura. Le entrate pubblicitarie coprono solo il 60% dei costi. Per questo motivo chiediamo a tutti i nostri lettori di donare anche pochi euro. Se ritieni Il Fatto Alimentare un sito utile e sei d’accordo con la nostra politica editoriale partecipa alla raccolta fondi e condividi il progetto.
Grazie

Pagamenti sicuri
Allerta

Allerta forni: Ikea informa i consumatori che c`è un difetto nelle griglie e invita a sostituirle gratuitamente

Ikea lancia l’allerta sulle griglie di alcuni modelli di forno, troppo corte che potrebbero cadere durante l’uso e causare scottature. L’avviso oltre ad essere presente sul sito Ikea, è stato diffuso da numerose agenzie stampa e riviste dei consumatori. L’azienda anche se non ha ricevuto segnalazioni dai consumatori, ha deciso lo stesso di sostituire le griglie difettose. 

 

Ikea invita i clienti che hanno acquistato un forno DÅTID, NUTID o FRAMTID con data di produzione 1134-1150 (aass – anno e settimana) e con determinati codici articolo (vedi tabella), a contattare il numero il numero verde 800-924646, servizio attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, per ricevere gratuitamente la sostituzione delle griglie.

L’azienda precisa che l’allerta non riguarda le leccarde del forno (teglie di misura che scorrono nelle guide), che si inseriscono correttamente.

 

La data di produzione e il codice articolo sono riportati sull’etichetta all’interno del forno vicino alla porta e sono visibili quando quest’ultima è aperta.

 

I clienti sono invitati a controllare la data di produzione e il codice articolo.

Tags: , , , , , ,

Un Commento

  1. cecilia hatto detto:

    Leggendo questa notizia, ho pensato che Ikea incappa in un sacco di richiami. Poi però ho pensato che forse il motivo è anche l’onestà e i controlli. Anche la grata del mio forno (di gran marca) è troppo piccola e basta urtarla perché cada. Richiami? Mai vista neanche l’ombra!