Home / Risultati della ricerca per: granosalus

Risultati della ricerca per: granosalus

GranoSalus propone una “griglia di qualità del grano“, che premia tutti i marchi di pasta bocciati dalla loro inchiesta. La lettera dell’avvocato Patrizia Lusi

spaghetti pasta

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera che chiarisce alcuni aspetti sulla vicenda GranoSalus. Impazza in questi giorni nel web una polemica scatenata dall’associazione GranoSalus che si dice a difesa delle produzioni di grano duro italiano contro l’importazione selvaggia. Attraverso tweet, post su Facebook e articoli pubblicati sul proprio sito, l’associazione accusa le grandi aziende italiane produttrici di pasta, di utilizzare un …

Continua »

Povera pasta: GranoSalus sbarca alla Camera dei Deputati con bufale e mezze verità. Le perplessità di un lettore

GranoSalus, l’associazione che nelle scorse tanto ha fatto parlare di sè per le accuse allarmistiche a diversi grandi marchi di pasta di usare grano estero contaminato (di cui Il Fatto Alimentare ha già parlato), il 16 marzo ha tenuto una conferenza stampa presso la Camera dei Deputati. Un lettore ci scrive per condividere le sue perplessità riguardo ad alcuni punti …

Continua »

GranoSalus, un’associazione sconosciuta, accusa Barilla, Voiello, De Cecco e altri marchi di produrre pasta contaminata. La questione diventa virale ma la notizia è inattendibile

Da due giorni  è diventata virale la notizia diffusa dall’associazione GranoSalus che accusa la pasta venduta da grandi marchi come Barilla, Voiello e De Cecco di essere contaminata da DON (micotossina), glifosato e cadmio. Ma c’è di più, secondo l’associazione la presenza di queste sostanze, oltre a portare alla luce un rischio per i cittadini, sarebbero la prova lampante che …

Continua »

Bufale, fake news e insicurezza alimentare. Ecco perché le autorità non sanno gestire finte allerta, allarmismi e scandali sul cibo

fake news businessman smartphone coronavirus

Il 70-80% delle bufale su prodotti alimentari contaminati o pericolosi segue uno schema tanto semplice quanto efficace. La finta notizia per risultare incisiva deve riguardare un prodotto diffuso, come pane, pasta, latte o formaggio, contaminato da un composto cancerogeno o da un batterio patogeno ben conosciuto, come la Salmonella. Se si abbinano questi elementi a una storia verosimile, ci sono …

Continua »

De Cecco: la qualità del grano italiano non è un granché, dobbiamo importare da Stati Uniti, Australia e Francia

De cecco 2018

“Se in Italia avessimo il grano duro che ci occorre in termini di qualità e quantità, non andremmo a prenderlo all’estero dove ai costi del prodotto si sommano il trasporto, la logistica e le polizze assicurative. Risparmieremmo tempo e denaro. Il grano importato costa mediamente oltre il 30% in più”. Comincia così il dossier sulla pasta firmato De Cecco, uno dei …

Continua »

Le bufale su pasta e grano duro impazzano sul web: tra glifosato, micotossine e celiachia le fake news continuano a diffondersi

Raw pasta with mushrooms and cherry tomatoes

Nella rete le bufale sulla pasta e sul grano duro trovano terreno fertile e si diffondo senza incontrare forti resistenze. Le fake news rimbalzano da oscuri blog a pagine di siti molto seguiti, per poi approdare sui  media nazionali, che le rilanciano con titoli allarmistici per aumentare i click. È successo nel 2017 con GranoSalus, che sulla base di un’inchiesta …

Continua »

Coldiretti attacca il Ministero su micotossine e glifosato nel grano (anche se i livelli sono bassissimi), e dimentica il formaggio stagionato supercontaminato

Coldiretti scende di nuovo in campo nella battaglia del grano e sottolinea come il rapporto del Ministero della salute sulle micotossine abbia considerato solo in 25 campioni di frumento. Nello stesso comunicato si evidenzia che nel Piano nazionale sui residui uscito pochi giorni fa, le analisi sono state fatte su molti contaminanti, dimenticando però alcuni principi attivi tra cui il glifosato. È …

Continua »

La bufala di Coldiretti sulle micotossine nel grano duro importato. Documento Ministero smaschera la notizia. Allerta per il formaggio a pasta dura

Il piano nazionale per il controllo delle micotossine del Ministero della salute, pubblicato il 18 settembre 2017, non ha rilevato irregolarità nei campioni a base di grano che rappresentano il  7% del totale. I campioni non conformi, su 2.794 analizzati, sono solo 56 e sono quasi tutti formaggi in fase di stagionatura. Si tratta di un dato che smentisce i …

Continua »

Pesticidi e micotossine nel grano importato sono invenzioni di Coldiretti. Più del 99% dei campioni è a norma. Allarmismo creato ad arte e in modo strumentale. La materia prima è sicura

grano mano agricoltura 166640643

Il Canada è il primo fornitore di grano duro per l’industria alimentare italiana. Da alcuni mesi il grano importato è finito al centro di un acceso dibattito creato in modo artificioso da Coldiretti che lo ha recentemente definito “un pericolo anche per i consumatori”. L’accusa è importare materia prima con un elevato valore di contaminanti tossici per la salute, in …

Continua »

Grano duro canadese contaminato? Le analisi confermano che è tutto regolare. L’ennesima sceneggiata di Coldiretti a Bari sfiora il ridicolo

50 mila tonnellate di grano duro canadese sequestrate a Bari perché contaminato da deossivalenolo (DON). Così titolavano alcuni quotidiani pochi giorni fa in occasione dell’ennesima manifestazione di Coldiretti nei porti della Puglia. La realtà è leggermente diversa. Le analisi ufficiali sui campioni prelevati dai Carabinieri Forestali in quell’occasione smentiscono le notizie diffuse dai media, visto che il carico di grano …

Continua »