Home / Video News / Video: apre Fico Eataly World, la “Disneyland del cibo” di Oscar Farinetti. A Bologna i grandi assenti sono i fratelli Barilla

Video: apre Fico Eataly World, la “Disneyland del cibo” di Oscar Farinetti. A Bologna i grandi assenti sono i fratelli Barilla

Fico è la nuova Disneyland del cibo. È questa la definizione che sembra prevalere tra i tanti giornalisti che il 9 novembre hanno visitato in anteprima i padiglioni ristrutturati dell’ex-mercato ortofrutticolo di Bologna. In realtà non è proprio così.

Il progetto assomiglia molto a uno dei punti vendita Eataly di Oscar Farinetti, ma con una superficie 50-100 volte maggiore. Per questo il suo ideatore ha pensato di arricchire il modello inserendo nuovi elementi: fattorie didattiche e attrazioni per bambini, impianti industriali e chioschi per la ristorazione, librerie e spazi per convegni.

Grande assente Barilla, che dopo la mancata partecipazione a Expo 2015, dice no anche a Fico. Esclusi i big del cibo McDonald’s, Coca-Cola e Ferrero.

Per saperne di più, clicca qui.

© Riproduzione riservata

sostieni

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2017. Clicca qui

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Allerta alimentare e ritiro dei prodotti dagli scaffali: confronto tra Ministero della salute e Il Fatto Alimentare a TV2000

Richiami, ritiri e allerta alimentari. Ne ha parlato nella puntata del 18 ottobre la trasmissione …

2 Commenti

  1. Ci sono tanti assenti (io ho lavorato per un’azienda alla quale è stato chiesto di partecipare) qualcuno perché è stato escluso e qualcun altro perché ha rifiutato.. Dipende da quali erano le richieste di Fico alle pretendenti, quando ti regalano il posto, i soldi, gli appoggi.. È facile soffrire di deliri di magnificenza con i soldi altrui

  2. Evidentemente Barilla ha rifiutato di identificarsi in un settore ancora di nicchia: pura scelta di marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *