Home / Archivio dei Tag: smartphone

Archivio dei Tag: smartphone

OGM, allergeni, ingredienti… Le nuove etichette intelligenti forniscono le informazioni via smartphone

Trenta grandi produttori e rivenditori alimentari hanno annunciato il lancio della “Smart Label”, un’iniziativa che consentirà ai consumatori di avere informazioni su migliaia di prodotti, scannerizzando il codice a barre con lo smartphone. Le informazioni riguarderanno ingredienti, allergeni, benessere degli animali, politiche ambientali e anche la questione più controversa negli Usa quando si parla di etichettatura: la presenza di Ogm. …

Continua »

Pepsi: in Cina arriva lo smartphone firmato dall’azienda delle bibite. Il motivo? La tecnologia ha un ruolo chiave nell’interazione con i consumatori

Si chiamerà Pepsi P1 lo smartphone che il colosso delle bollicine sta per lanciare in Cina. Il cellulare sarà dotato di un sistema Android 5.1, con display da 5,5 pollici a risoluzione FullHD, processore da 1,7GHz, 2GB di RAM e 16 di archiviazione interna, batteria da 3000mAh e fotocamere da 13 e 5 megapixel. Costerà 1.299 yuan (circa 175 euro) …

Continua »

Più trasparenza nella filiera della carne: obbligati dalle nuove tecnologie che permettono di filmare situazioni contrarie al benessere animale

La diffusione di cellulari e smartphone accompagnata a una vasta ignoranza sulla provenienza della carne da parte di molti giovani adulti, porta spesso a documentare situazioni critiche. Ogni cellulare è infatti una telecamera che può riprendere, anche senza autorizzazione, il trattamento riservato agli animali nelle varie fasi della produzione  dall’allevamento  al trasporto sino alla macellazione. Secondo una ricerca della statunitense …

Continua »

GeniusVeg: la nuova applicazione per vegetariani e vegani creata dalla startup italiana GeniusChoice

È arrivata una nuova applicazione per smartphone e tablet che faciliterà la vita di vegani e vegetariani. Si tratta dell’ultimo nato in casa GeniusChoice, la startup innovativa dell’AREA Science Park di Trieste che sviluppa app per una spesa più consapevole in collaborazioni con esperti nutrizionisti e informatici. Dopo aver scaricato GeniusVeg, basta inquadrare con lo smartphone o il tablet il …

Continua »

Stili di vita sani e alimentazione corretta corrono su smartphone, sfruttano i social network e si trasmettono con i videogames. Il progetto Pegaso – Fit for future è nato per educare gli adolescenti a vivere meglio

Come insegnare ad adolescenti e giovani ad avere uno stile di vita sano e una alimentazione corretta? Per prima cosa raggiungendo il target e comunicando con loro nello stesso linguaggio e con gli stessi strumenti. È per questo che il progetto “Pegaso – Fit for Future”, finanziato dall’UE e gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, sfrutta smartphone, pc e dispositivi …

Continua »

Limitare l’uso di smartphone e tv a tavola: un imperativo per il benessere della famiglia e la buona crescita dei figli

La scena è ormai familiare, in ristoranti e luoghi di ritrovo e forse anche tra le mura domestiche: tutti, ma soprattutto bambini e ragazzi, mangiano e contemporaneamente usano smartphone, tablet e altri dispositivi elettronici. Eppure i genitori che lo permettono minano seriamente il dialogo familiare e incentivano così facendo comportamenti alimentari scorretti, rispetto a chi pone limiti severi alle distrazioni. …

Continua »

Algoritmi matematici per valutare la forma e qualità degli alimenti. Aiuterà esperti e consumatori a riconoscere frodi, malattie e infezioni

mele pere

Un nuovo sistema ultra tecnologico permette “fotografare” un prodotto alimentare e confrontarlo con il modello ideale, scoprendo malattie, infestazioni e frodi. Per risponde all’esigenza sempre più sentita di dare agli alimenti un aspetto gradevole, oltre che un buon sapore, i ricercatori del Laboratorio per le applicazioni di tecniche e tecnologie biofotoniche (AgriTechLab), dell’Unità di Ricerca per l’Ingegneria Agraria del CRA …

Continua »

Notizie dal mondo: cani in Cina, igiene al ristorante, energy drink, foto dei cibi, spegnare il cellulare

Camion per cibo all’andata, per rifiuti al ritorno La catena di supermercati britannica Tesco sotto accusa perchè i camion che trasportano gli alimenti vengono utilizzati anche per prelevarne i rifiuti e i prodotti invenduti. Continua leggere l’articolo.   In Galles vetrofania obbligatoria Dal 28 novembre tutti i negozi e le attività che servono o vendono alimenti dovranno obbligatoriamente esporre all’entrata la …

Continua »

Troppe fotografie di cibo in internet, potrebbero fare diminuire la voglia di mangiarli

Più si vedono fotografie di un alimento, più si riduce la voglia di consumarlo. La sovraesposizione alle immagini di cibi, cui siamo sempre più protagonisti e vittime anche tramite i social media, produce un senso di sazietà e rende il cibo meno piacevole, anche se potrebbe favorire una dieta dimagrante. È quanto emerge da una ricerca condotta su 232 persone da …

Continua »

Un Big Mac ha metà calorie rispetto a una pizza margherita! Lo dice McDonald’s mai i conti non tornano

“Un Big Mac ha quasi la metà delle calorie di una pizza margherita” è quanto scritto nella bella applicazione per smartphone di McDonald’s. Incuriosito dalla notizia, faccio scorrere la grafica del programma, e in un’altra pagina è specificato che un Big Mac contiene 510 kcal.   Consultando un test di Altroconsumo effettuato su 19 pizze surgelate vendute al supermercato, i …

Continua »

Paghi la metà, se spegni il cellulare. L’iniziativa di un ristorante arabo in Israele per tornare al piacere del cibo e della conversazione

Ci sono ristoranti che vietano l’uso del cellulare, altri che praticano sconti a chi lo spegne, ma nessuno era ancora arrivato a offrire il 50 per cento di sconto. Lo ha fatto Jawdat Ibrahim, proprietario di un ristorante in un villaggio arabo in Israele, simbolo di coesistenza, Abu Ghosh, a dieci chilometri da Gerusalemme. Come riferisce l’Associated Press, dal momento …

Continua »

Etichette alimentari: arriva il QR Code, la nuova frontiera dell`informazione al consumatore. Per scoprire filiera e ricette

Non è ancora un boom, ma poco alla volta aumentano i prodotti alimentari con un QR code sulla confezione (vedi foto). I misteriosi simboli quadrettati sono codici a barre bidimensionali leggibili con uno smartphone o un tablet. Basta inquadrare il codice con la fotocamera del dispositivo mobile e in un attimo si ha accesso a una ricca serie di informazioni …

Continua »

L`Europa punta sugli smartphone per nuove applicazioni in grado di decodificare le etichette dei prodotti alimentari

Dopo gli Stati Uniti anche l’Europa si muove per creare programmi e applicazioni che sfruttano le potenzialità degli smartphone e aiutano i consumatori a fare scelte più consapevoli attraverso la lettura delle etichette nutrizionali (vedi ilfattoalimentare.it). L’Unione Europea ha infatti sponsorizzato un programma di ricerca coordinato da Herman Koeter, direttore scientifico della European Food Safety Agency, che vedrà università e …

Continua »