Home / Archivio dei Tag: patatine

Archivio dei Tag: patatine

Acrilammide: un software dell’Università della Basilicata simula i processi aziendali per limitarne la presenza

L’acrilammide è ovunque: caffè, patatine, prodotti da forno… ne abbiamo parlato in un recente articolo in cui Chiara Manzi spiega i vari aspetti di questo contaminante cancerogeno che si forma in alcuni prodotti alimentari cotti a elevate temperature. Quando la doratura è eccessiva e il colore diventa scuro siamo in presenza di troppa acrilammide. L’Efsa ha stilato un rapporto per stabilire i …

Continua »

Acrilammide, la Commissione Ue subisce la pressione delle lobby e annacqua la sua proposta di nuovo regolamento

La Commissione europea sta preparando un nuovo regolamento per limitare la presenza di acrilamide all’interno dei cibi, senza fissare dei valori limite ma solo abbassando i valori di riferimento attuali. Tuttavia, la lobby dell’industria alimentare, interpellata dai funzionari che stanno preparando il nuovo regolamento, è riuscita ad annacquare questa proposta. L’acrilammide, che si forma durante la cottura ad alta temperatura …

Continua »

Lidl: comincia l’eliminazione degli idrocarburi di oli minerali dai contenitori in cartone

uova imballaggio

La catena di supermercati Lidl eliminerà dai propri imballaggi in cartone, in Francia, Germania e Belgio, gli idrocarburi di oli minerali (MOH), pericolosi per la salute, perché possono contaminare gli alimenti. La decisione di Lidl viene dopo quella analoga della catena francese E.Leclerc ed è stata assunta in seguito alla battaglia condotta dall’associazione dei consumatori Foodwatch, anche attraverso una petizione …

Continua »

Chips ai gamberetti Eurofood ritirate dai punti vendita Auchan per un errore di etichettatura. Rischio per gli allergici

Auchan ha ritirato dagli scaffali le patatine ai gamberetti Krupuk Chips della marca Gon Tan. L’avviso è stato pubblicato sul sito internet dalla catena di supermercati il 28 ottobre e riguarda esclusivamente il lotto L5211-4 con scadenza il 15 marzo 2016, codice EAN 8710605046007. Il prodotto è stato richiamato dalla stessa azienda distributrice, la Eurofood S.p.a., per un errore di etichettatura. …

Continua »

Patatine Più Gusto San Carlo al gusto menta e peperoncino: tra gli ingredienti non compaiono, è corretto? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Vi scrivo per segnalare un’etichetta, a parer mio, anomala. Per pura curiosità mi sono imbattuta in un pacco di patatine Più Gusto (San Carlo) al gusto menta e peperoncino. Il pacco riporta sul fronte la seguente dicitura “più gusto fresco piccante gusto menta e peperoncino”, accompagnata dall’immagine di due peperoncini e delle foglie di menta. Tuttavia, sul retro, tra gli …

Continua »

Il bambino preferisce l’Happy Meal alla pizza, ma l’hamburger di McDonald’s è preparato con anteriore di carne di vacca. Un taglio di mediocre qualità, e la catena di fast food cosa dice?

Lo spot del bambino che preferisce l’Happy Meal di McDonald’s alla pizza ha varcato i confini arrivando sulle pagine dei giornali inglesi. Dopo la richiesta di censura all’Istituto di autodisciplina Pubblicitaria e all’Antitrust un’associazione di pizzaioli ha inviato un esposto all’Agcom e oggi anche su Change.org Alfonso Pecoraro Scanio ha avviato una petizione contro la pubblicità di zio Mac. In …

Continua »

Pizza o Happy Meal? La nuova pubblicità di McDonald’s scredita la pizza in favore del fast food. Un pasto da evitare dicono i nutrizionisti

La polemica sulla pubblicità di McDonald’s che invita a preferire un Happy Meal alla pizza continua. Nelle scorse ore Il Fatto Alimentare ha richiesto la censura dello spot all’Agcom e all’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (vedi articolo) e la storia è finita sulle prime pagine di molte testate. La scena si svolge in una pizzeria cupa. Al tavolo siedono padre, madre …

Continua »

Lo spot di McDonald’s contro le pizzerie è scorretto. Il Fatto Alimentare chiede immediata censura a Giurì e Antitrust

Il bambino in pizzeria che nello spot di McDonald’s chiede un Happy Meal è scorretto perché discredita la categoria dei pizzaioli, induce in errore sulle corrette abitudini alimentari dei bambini, abusa dei naturali sentimenti dei genitori verso i figli, e gioca sulla naturale credulità e mancanza di esperienza dei piccoli in materia alimentare. Per questi motivi Il Fatto Alimentare ha …

Continua »

Patatine fritte: l’Antitrust dichiara guerra alle scritte ingannevoli come “cotte a mano”, “light” e agli ingredienti immaginari

L’Antitrust dichiara guerra alle patatine “artigianali”, “cotte a mano”, “light”, al “pollo” o con il “pomodoro” (quando questi poi non compaiono tra gli ingredienti). In seguito a una denuncia dell’Unione Nazionale Consumatori, l’autorità ha annunciato l’apertura di tre procedimenti a carico delle aziende produttrici di patatine Pata S.p.A., Ica Foods S.p.A. e Amica Chips S.p.A.   Dal 2011 ad oggi …

Continua »

La patatina “rustica” San Carlo pubblicizzata da Cracco non ha un nuovo gusto come lascia intendere la pubblicità. Inganno o incomprensione?

Gentile Redazione, dopo aver visto lo spot dello chef stellato Carlo Cracco, ho acquistato un sacchetto di patatine San Carlo rustica “ricette di Cracco” convinto che si trattasse di una nuova serie di gusti ,come lasciava intendere anche la foto sulla confezione.  Non immaginate la mia delusione quando ho aperto le patatine e ho scoperto che le immagini sul sacchetto …

Continua »

Le patatine San Carlo cambiano etichetta dopo le segnalazioni de Il Fatto Alimentare. Nuovo look già per l’inverno

L’azienda San Carlo cambierà le etichette dell’intera linea di patatine “Più gusto” entro la fine dell’inverno. Così è scritto in una lettera (1) giunta in redazione firmata dalla sezione affari generali del gruppo.   La decisione è stata presa dopo due articoli pubblicati da Il Fatto Alimentare nei quali si segnalavano alcuni errori sulle etichette (patatine al Lime che non contenevano …

Continua »

Fonzies: bloccata la pubblicità spazzatura del ragazzino che ha il pene più lungo. Ma su Facebook lo spot gira ancora!

Il Comitato di Controllo del Giurì di Autodisciplina Pubblicitaria ha bloccato lo spot di Fonzies dove  un ragazzino esclamava «Oggi due centimetri più lungo!» con una chiara allusione alle dimensioni del proprio pene. In seguito alla richiesta di censura inviata il 2 ottobre da Il Fatto Alimentare, l’organo del Giurì ha contattato l’azienda evidenziando gli aspetti critici della campagna, in …

Continua »

Patatine al pollo e ai pomodorini di stagione! Ma le confezioni contengono solo l’aroma del volatile arrostito e del pomodoro. Il messaggio è ingannevole

Grazie alla segnalazione di un lettore, pochi giorni fa l’azienda San Carlo ha deciso di modificare l’etichetta delle patatine Più Gusto al lime e al pepe rosa (leggi articolo). Un dubbio del tutto simile emerge se guardiamo le patatine della stessa linea San Carlo “passione mediterranea, pomodorini di stagione” e anche la Patatina di Amica chips al “pollo roasted“.   …

Continua »

Le patatine San Carlo al lime e pepe rosa cambiano etichetta e pubblicità dopo la segnalazione di un nostro lettore

Dopo aver letto il vostro articolo su Nesquik alla (non)-fragola, vorrei portare alla vostra attenzione l’etichetta delle patatine San Carlo “Più gusto – esotica freschezza- lime e pepe rosa”. Leggendo l’elenco degli ingredienti si scopre che non contengono lime, ma solamente un aroma che “ne riproduce il gusto”, come mi è stato risposto dall’azienda produttrice su twitter. Eppure sul retro …

Continua »

Pubblicità spazzatura di Fonzies: il ragazzino con il pene più lungo di 2 cm non fa ridere. Chiesta la censura al Giurì

Abbinare cibo spazzatura e pubblicità spazzatura è difficile ma non impossibile. Fonzies questa volta ci è riuscito e merita la pole position nella classifica della peggiore pubblicità dell’anno. Il ragazzino con gli occhiali che solleva lo sguardo e felice dice ad alta voce: «Mamma oggi 2 centimetri più lungo!» con una chiara allusione alle dimensioni del pene è il leit …

Continua »