Home / Archivio dei Tag: pasticceria

Archivio dei Tag: pasticceria

Topi in pasticceria: un video immortala due “clienti” indesiderati mentre si abbuffano di dolci nella vetrina di un negozio di Toronto

Ancora una volta fa scalpore il video di due topi che, con tutta calma, mangiano il cibo nella vetrina di un negozio. Lo scorso dicembre, erano stati due ratti in una panetteria spagnola a diventare virali, oggi sono i topolini canadesi nella pasticceria Meli Baklava & Chocolate Bar di Toronto. Come riporta l’emittente canadese CTV News, un passante ha notato …

Continua »

Auchan di Rescaldina: ritiro prodotti freschi di pasticceria per sospetto corpo estraneo

L’Auchan di Rescaldina (Milano) ha comunicato il ritiro di tutti i prodotti di pasticceria fresca con crema e panna, realizzati il 29 febbraio scorso nel punto vendita. Il ritiro è avvenuto per via cautelativa, per possibile presenza di un oggetto estraneo. Per questo in consumatori che avessero acquistato questo tipo di prodotto sono invitati a non consumarli e a restituirli …

Continua »

Come riconoscere una pasticceria artigianale da una che propone dolci industriali? Papille vagabonde, il blog di Gunther Karl Fuchs spiega le differenze e svela qualche trucco

L’ottimo blog di Gunther Karl Fuchs Papille Vagabonde propone un interessante articolo su come distinguere  le vere pasticcerie artigianali da quelle che espongono in vetrina prodotti industriali freschi o congelati. Per esperienza posso dire che il 90% delle pasticcerie utilizza prodotti industriali o semi lavorati per pasticcerie, sono pochi quelli che io conosco in grado di realizzare dolci partendo dalla …

Continua »

A Expo va in scena la pasticceria italiana: appuntamento per il 4 giugno al Padiglione Società Civile

La pasticceria va in scena a Expo grazie a una giornata interamente dedicata alla Confederazione Pasticceri Italiani. Il 4 giugno all’interno della “Casa Don Bosco” – Padiglione Società Civile – si terrà il Convegno «Il Dolce, il benessere della vita – La pasticceria italiana nel mondo: come difendere la tradizione nella globalizzazione», mentre nel pomeriggio si terrà la Master Class …

Continua »

Epatite A e frutti di bosco: l’approfondimento nel programma Consumi&Consumi di RaiNews24

Il virus dell’epatite A nei frutti di bosco surgelati ha contagiato 800 persone circa. Quattordici lotti sono stati ritirati dal mercato con diverse campagne di richiamo, e ce ne sono altri 29 “sospetti”, tanto che alcune catene di supermercati hanno deciso di eliminare il prodotto dall’offerta. Il rischio però c’è ancora visto che non  è stata ancora individuata la causa …

Continua »

Seminaristi colpiti dall’epatite A per i frutti di bosco. Spuntano altri 29 lotti “sospettati” che si sommano ai 14 ritirati dal mercato. L’epidemia va avanti

Il documento datato 13 novembre 2013 firmato dall’Istituto Superiore di Sanità fornisce un quadro chiaro sull’epidemia di frutti di bosco in corso in Italia e conferma la correttezza delle stime sui 700 casi italiani a fine ottobre riportata da Il Fatto Alimentare. Purtroppo il dossier dice chiaramente che non si è assistito al decremento atteso e ritiene l’epidemia ancora in …

Continua »

Frutti bosco 800 casi e 15 lotti ritirati, l’epidemia non si ferma. Coop ed Esselunga decidono lo stop alle vendite

L’epidemia di epatite A causata dall’ingestione di frutti di bosco surgelati continua e secondo il bollettino diffuso ieri sera da Epicentro, il sito di epidemiologia dell’Istituto Superiore di Sanità, le persone colpite sono 800 e i lotti ritirati 15. Dall’elenco delle aziende segnalate si notano almeno tre imprese che operano nel catering commercializzando confezioni da 10 kg. Questo aspetto fino …

Continua »

I prezzi dei panettoni artigianali superano i 30 euro/kg, mentre nei supermercati con 3-4 euro si comprano quelli di marca

A Milano il prezzo dei panettoni artigianali varia da  cinque a dieci volte di più rispetto a quelli venduti al supermercato. Le motivazioni sono  diverse, la prima è che i dolci esposti sugli scaffali sono considerati prodotti civetta e quindi sono venduti sottocosto rispetto al loro valore commerciale. In altre parole fungono da richiamo verso i consumatori che comprano il …

Continua »