Home / Archivio dei Tag: merluzzo d’Alaska

Archivio dei Tag: merluzzo d’Alaska

Fish Burger, i nuovi filetti di Merluzzo Capitan Findus per il panino? Poco più della metà è pesce, troppo sodio e il prezzo è impegnativo

Capitan Findus ha lanciato a settembre il nuovo burger di pesce, all’interno della grande famiglia dei secondi piatti a base di pesce panato, sulla scia dei famosissimi bastoncini.   Sulla confezione del nuovo prodotto si fugano alcuni dubbi dei consumatori, offrendo la specificità del merluzzo utilizzato, Merluzzo d’Alaska (Theragra Chalcogramma, pesce di cui si parla su Il Fatto Alimentare in …

Continua »

Il merluzzo d’Alaska da dove viene? Il dubbio di una lettrice sulla denominazione in etichetta. Risponde Eurofishmarket

Sono una dietista e consumatrice consapevole (spero), ho notato che leggendo attentamente le etichette delle preparazioni di filetto di merluzzo panati (tipo bastoncini, crocchette o croccole etc..) il pesce non è merluzzo come indicato nella confezione, ma merluzzo d’Alaska (Theragra chalcogramma) quindi, correggetemi se sbaglio, non si tratta di merluzzo. Il consumatore potrebbe pensare che la denominazione merluzzo d’Alaska indichi …

Continua »

Surimi: i finti bastoncini di granchio contengono poco pesce di qualità e tanti aromi. Intervista a Valentina Tepedino di Eurofishmarket

Del surimi sappiamo poco per colpa di una legge troppo vaga e di aziende poco interessate ad approfondire l’argomento. È quanto emerge da una conversazione con Valentina Tepedino direttore della rivista Eurofishmarket. «Da tempo siamo interessati a fare una ricerca sul prodotto, ma non abbiamo mai avuto un riscontro da parte degli addetti ai lavori. La normativa non impone una …

Continua »