Home / Archivio dei Tag: Listeria monocytogenes

Archivio dei Tag: Listeria monocytogenes

Lidl richiama pizza Deluxe per senape non dichiarata, Unicoop Tirreno ritira dagli scaffali mousse di baccalà per Listeria

richiamo lidl pizza bianca deluxe unicoop tirreno mousse baccala

Lidl Italia ha diffuso il richiamo di un lotto di pizza bianca con salsa al tartufo nero e prosciutto cotto a marchio Deluxe per la presenza  dell’allergene senape non dichiarato in etichetta. Il prodotto interessato è surgelato ed è distribuito in scatole da 390 grammi, con il numero di lotto 8046 e da consumarsi preferibilmente entro il 15/02/2019. La presenza …

Continua »

Croste di formaggio: si possono mangiare? Risponde il professore Antonello Paparella

C’è chi la scarta senza pensieri, per altri è la parte più gustosa, ma le croste di formaggio si può sempre mangiare? Alcune sono facili da riconoscere e scartare perché si tratta di rivestimenti costituiti da cere (come per il Gouda, l’Edamer, alcune caciotte e pecorini semistagionati), da tessuto (come in una varietà di Cheddar) o da altri materiali non commestibili …

Continua »

Listeria, aumentano i casi tra anziani e donne in gravidanza. Cibi pronti e cattiva conservazione domestica tra le cause. Il parere Efsa

In Europa cresce il numero di casi di listeriosi tra le fasce più vulnerabili della popolazione. Le infezioni sono, infatti, in aumento tra gli anziani sopra i 75 anni e le donne tra i 25 e i 44 anni, soprattutto in relazione alla gravidanza. È questa una delle conclusione del parere scientifico dell’Efsa sui rischi per la salute legati al consumo di …

Continua »

Listeria: dove si trova, quali sono gli alimenti a rischio e come ridurre il rischio di infezione. Lo spiega un video di Efsa

La listeriosi è un’infezione alimentare causata dal batterio Listeria monocyotgenes. Si tratta di una malattia che nella maggior parte dei casi richiede il ricovero delle persone colpite (nel 2016 il 97% delle persone affette) e può causare gravi conseguenze, anche fatali, alle persone più a rischio: neonati, donne in stato di gravidanza, anziani e persone con sistema immunitario compromesso. Efsa, …

Continua »

Cadoro richiama un lotto di vellutata di zucca e carote Bellavita per presenza di Listeria monocytogenes

I supermercati Cadoro hanno diffuso il richiamo di un lotto di vellutata di zucca e carote surgelata biologica a marchio Bellavita per la presenza di Listeria monocytogenes. Il provvedimento è stato disposto in via precauzionale dall’azienda produttrice, Pagan Srl. Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo solo il 2 gennaio 2018, oltre 10 giorni dopo la diffusione. La vellutata …

Continua »

Tornano a crescere le infezioni da Salmonella in Europa dopo 10 anni. Salgono anche i casi di Listeria e Campylobacter. Il rapporto Ecdc-Efsa sulle malattie trasmesse da alimenti nel 2016

Dopo 10 anni di costante diminuzione, tornano a salire le infezioni da Salmonella in Europa. Lo certifica il rapporto congiunto sulle zoonosi e le malattie trasmesse dagli alimenti redatto dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) sulla base dei dati raccolti dai 28 Stati membri nel corso del …

Continua »

Richiamata provola a marchio F.lli Gentile per la presenza di Listeria monocytogenes

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di provola a marchio F.lli Gentile per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto coinvolto, denominato “formaggio a pasta filata di latte di mucca”, è venduto in forme da circa 1.5 kg e appartiene al lotto 27 con scadenza al 27/01/2018 (vedi etichetta sopra). La provola richiamata è prodotta …

Continua »

Richiamata porchetta di Ariccia Igp sottovuoto Fa.Lu.Cioli per la presenza di Listeria monocytogenes. Interessati i supermercati e gli ipermercati Auchan, Simply e Carrefour

Aggiornamento del 28/11/2017: anche Carrefour ha richiamato la porchetta di Ariccia Igp Fa.Lu.Cioli. La catena comunica che a scopo precauzionale sono stati richiamati, oltre al lotto 021017 con scadenza al 31/12/2017, anche i lotti dal 191017 al 081117 con scadenze dal 17/01/2018 al 06/02/2018. Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di porchetta di Ariccia …

Continua »

Revocati i richiami dell’arrosto di tacchino Liberamente Casa Modena e Capitelli. Le analisi dell’Asl certificano l’assenza di Listeria

Rientra l’allerta Listeria per l’arrosto di fesa di tacchino a marchio Liberamente Casa Modena e Capitelli, prodotto da Forno d’Oro. Le analisi svolte dall’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie e dal Servizio veterinario di igiene degli alimenti dell’ULSS7 Pedemontana non hanno riscontrato la presenza del batterio nel lotto coinvolto da due provvedimenti separati, pubblicati dal Ministero della salute il 6 e il 12 …

Continua »

Richiamata coppa di testa sottovuoto dell’Antica Norcineria Fratelli Ansuini per Listeria monocytogenes. L’avviso del Ministero

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di coppa di testa sottovuoto dell’Antica Norcineria Fratelli Ansuini per rischio microbiologico. È stata, infatti, rilevata la presenza di Listeria monocytogenes su un campione analizzato in regime di autocontrollo. Il prodotto richiamato è venduto in confezioni sottovuoto in pezzature da 300 grammi e 3 chili e appartiene esclusivamente …

Continua »

Aggiornamento del 23/10: richiamo revocato dopo le analisi dell’Asl. Richiamato arrosto di fesa di tacchino Capitelli prodotto da Forno d’Oro per presenza di Listeria monocytogenes

AGGIORNAMENTO del 23 ottobre 2017: in seguito agli accertamenti svolti dall’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie e dal Servizio veterinario di igiene degli alimenti dell’ULSS7 Pedemontana, non è stata rilevata alcuna traccia di Listeria monocytogenes nell’arrosto di fesa di tacchino prodotto da Forno d’Oro per Capitelli e pertanto il richiamo è stato revocato. AGGIORNAMENTO del 13 ottobre 2017: L’azienda Forno D’Oro, produttrice del tacchino …

Continua »

Esselunga richiama Taleggio Dop “Piacere Naturale” Carozzi per presenza di Listeria monocytogenes

La catena di supermercati Esselunga ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di Taleggio Dop “Piacere Naturale” a marchio Carozzi Formaggi per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto coinvolto è distribuito in forma intera sfusa con incarto protettivo e numero di lotto 4973. Esselunga raccomanda ai consumatori che hanno acquistato al banco gastronomia o nei self service della …

Continua »

Richiamato un lotto di taleggio Dop a latte crudo Carozzi Formaggi per la presenza di Listeria monocytogenes

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di taleggio Dop a latte crudo a marchio Carozzi Formaggi per la presenza di Listeria monocytogenes. Si tratta del secondo richiamo per contaminazione da Listeria di un formaggio a latte crudo in due settimane, dopo quello disposto all’inizio del mese di settembre su un altro lotto di taleggio. Il provvedimento …

Continua »

Richiamato un lotto di taleggio da latte crudo per Listeria monocytogenes. Il formaggio è distribuito porzionato e preincartato da Iperal

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di taleggio da latte crudo prodotto da Carozzi Formaggi e distribuito da Iperal. Nel prodotto è stata riscontrata la presenza di Listeria monocytogenes. Il taleggio richiamato è stato porzionato e preincartato il giorno 22/08/2017 ed è da consumarsi entro il 28/09/2017. Il provvedimento riguarda esclusivamente il lotto di produzione …

Continua »

Richiamati alcuni lotti di ricotta di pecora per sospetta presenza di Listeria monocytogenes

Alcuni lotti di ricotta di pecora prodotti dall’azienda sarda IN.CA.S. srl sono stati richiamati per sospetta contaminazione da Listeria monocytogenes. Ne dà comunicazione anche il Ministero della salute attraverso il portale dedicato ai richiami alimentari. Oggetto del richiamo sono tre tipi di ricotta  confezionata e porzionata.Il primo lotto riguarda la “Ricotta di pecora” con scadenza 14/10/2017 e  07/11/2017, il secondo interessa …

Continua »