Home / Archivio dei Tag: convenzionale

Archivio dei Tag: convenzionale

Consumare biologico fa bene alla salute. Meno pesticidi nell’organismo. Pubblicato il primo studio che evidenzia l’accumulo

Chi consuma abitualmente frutta e verdura biologiche espone il suo organismo a minori quantità di pesticidi ed erbicidi rispetto a chi mangia vegetali coltivati con i metodi  convenzionali. Questo può avere effetti sulla sua salute, dal momento che alcune sostanze, in particolare gli organo-fosfati (OF), sono state associate a diversi effetti negativi sia di tipo acuto (tremori, cefalea, difficoltà respiratorie) sia …

Continua »

Biologico sì o no? Dopo lo studio che evidenzia come il vantaggio nell`assenza di pesticidi continua il dibattito sul NYT

Il cibo biologico non ha un valore nutrizionale diverso rispetto a quello convenzionale, ma offre due vantaggi importanti: contiene meno pesticidi e meno batteri resistenti agli antibiotici. Probabilmente ricorderete che queste sono le conclusioni di uno studio sul cibo bio pubblicato un paio di settimane fa da un gruppo di scienziati dell’Università di Stanford, in California. La ricerca ha fatto …

Continua »

Biologico o convenzionale? L`agricoltura senza pesticidi rende meno, ma in alcuni casi regge il confronto. Per un sistema sostenibile serve un mix

L’agricoltura del futuro? Né biologica né convenzionale, ma un giusto mix tra i due sistemi, con in più tecnologie “ibride” capaci di acquisire il meglio dai due sistemi. Così almeno la immaginano un po’ salomonicamente tre studiosi che hanno appena pubblicato sulla rivista Nature un accurato confronto tra le rese dei due modelli di agricoltura. Si tratta  di una revisione …

Continua »

Sotto il profilo nutrizionale, bio non è meglio. Lo sostiene uno studio danese

Cipolle, carote e patate coltivate secondo metodo biologico hanno lo stesso contenuto di polifenoli e antiossidanti contenuti negli ortaggi da agricoltura convenzionale. Sono le conclusioni di un nuovo studio del National Food Institute dell’Università tecnica della Danimarca, appena pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry.1 Secondo i sostenitori del “bio”, l’utilizzo di fertilizzanti e antiparassitari avrebbe un impatto negativo …

Continua »

Cosa c`è di tanto speciale nel bio? L`interrogativo di Time

L’autorevole settimanale americano Time Magazine ha appena dedicato la storia di copertina all’interrogativo “Cosa c’è di speciale nel cibo biologico?”: costa tanto, non si trova nel negozio sotto casa, non è nemmeno scientificamente provato che sia migliore da un punto di vista nutrizionale. Eppure molti sono convinti che in futuro il bio sarà sempre più presente. Anche se l’autore non …

Continua »