Home / Archivio dei Tag: cacao

Archivio dei Tag: cacao

L’oscuro segreto del cioccolato. Dossier sulla distruzione di foreste e aree protette in Africa occidentale

La produzione di cacao in Costa d’Avorio e Ghana è responsabile della perdita di estese aree forestali e sta mettendo in pericolo gli habitat di scimpanzé ed elefanti. In diversi parchi nazionali e in altre aree protette, il 90% o più del territorio è stato convertito alla coltivazione del cacao. Meno del 4% della Costa d’Avorio rimane densamente foresta e …

Continua »

Coco Loko, arriva il cacao da sniffare. Allarme dei medici USA sui possibili effetti collaterali della nuova moda

Negli Usa è in commercio da circa un mese il Coco Loko, polvere di cacao da sniffare per ottenere uno stato di euforia e un effetto energizzante, che dura tra la mezz’ora e un’ora. Oltre alla caffeina, contenuta naturalmente nel cacao, il Coco Loko ha altri ingredienti analoghi a quelli degli energy drink, come taurina, guaranà, ginkgo biloba, e non è sottoposto …

Continua »

Kinder Gransorpresa: l’uovo di Pasqua della Ferrero ha una denominazione complessa. Risponde l’avvocato Dario Dongo

Mentre spulciavo nel web notizie sulle uova di Pasqua ho ritrovato un vostro articolo con un nota sugli ovetti della Ferrero. Lasciando perdere ogni considerazione sui prezzi che in generale sembrano legati ai personaggi e alle sorprese, riguardavo l’etichetta dell’uovo Kinder Gran Sorpresa e mi chiedo se sia corretta la denominazione commerciale che compare sull’etichetta del prodotto: “uovo dolce con sorpresa …

Continua »

Biscotti Altromercato: perché hanno l’olio di palma ma non del commercio equo? Risponde l’azienda sull’ingrediente sgradito a molti

Scorrendo la lista degli ingredienti dei “Biscotti al cacao con anacardi” Altromercato sono rimasto sconcertato nel leggere al terzo posto “Olio di palma” e nell’accorgermi subito dopo che non si tratta nemmeno di un ingrediente del Commercio Equo! Almeno questo avrebbe potuto giustificare parzialmente la scelta. Ma mancando anche questo presupposto mi domando: per quale motivo usarlo come ingrediente?Cordiali saluti da …

Continua »

Nutella, Novi, Rigoni, Valsoia… Confronto delle creme spalmabili al cacao e nocciole su prezzi e ingredienti. Molti gli aspetti critici

Per dire crema spalmabile si dice Nutella: si tratta di un caso emblematico di identificazione tra leader di mercato e prodotto. Nutella è sicuramente la crema più venduta in Italia anche se sugli scaffali di supermercati e ipermercati si trovano altri vasetti che fanno concorrenza. Pochissimi prodotti però hanno notorietà nazionale e riescono a essere diffusi capillarmente. Per questo, quasi sempre, il …

Continua »

Gli italiani amano la Nutella un prodotto con troppo zucchero, poche nocciole e troppo olio di palma. L’elenco di altre 60 creme preparate solo con ingredienti di qualità

Criticare la Nutella è difficile, perché si tratta di un prodotto cult supportato da numerose campagne pubblicitarie e venduto a un prezzo conveniente. Come accade per la Coca-Cola, anche per la Nutella si parla di una ricetta misteriosa, ma si tratta di una leggenda metropolitana, perché è solo una semplice crema spalmabile con tre ingredienti principali: zucchero, olio di palma e …

Continua »

Novi crema spamabile “senza grassi estranei”. Questa dicitura sull’etichetta è corretta o fuorviante chiede un lettore

Gentile Redazione, vi scrivo per chiedere di verificare la correttezza di una scritta che compare sull’etichetta di Novi crema spalmabile di Elah-Doufour Spa. In bella vista si legge “senza grassi estranei” e sopra alla tabella nutrizionale vi è scritto: “senza aggiunta di grassi diversi da quelli per natura contenuti nelle nocciole e nel cacao”. Tra gli ingredienti è però specificato …

Continua »

“Nutella sei tu”: il nome sul barattolo di crema alla nocciola è un successo. Le etichette si trovano on line e al supermercato e la Ferrero chiama anche i vip

La nuova promozione della Ferrero “Nutella sei tu” è un grande successo. Dopo Belgio, Francia e Spagna, anche in Italia tutti vogliono l’amato vasetto di crema con il proprio nome. Il procedimento è semplice, si fa la richiesta on line sul sito e poi si riceve nella casella di posta elettronica l’etichetta personalizzata da stampare e attaccare sui barattoli.   …

Continua »

Ferrero personalizza i vasetti di Nutella: il nome in etichetta aveva già fatto il boom in Spagna, Francia e Belgio

Come aveva previsto Il Fatto Alimentare un paio di mesi fa in un articolo dal titolo “Nutella copia Coca-Cola e mette il nome in etichetta“, anche in Italia Ferrero ha deciso di personalizzare i vasetti di Nutella. L’iniziativa era già stata lanciata nei mesi scorsi in Belgio, Francia e Spagna, riscuotendo un certo successo, così l’azienda di Alba ha deciso …

Continua »

Coni gelato “Vortici” di Perugina: un piacere rinnovato ogni estate. Croccante e fresco, ma troppi grassi saturi

I coni gelato “Vortici” di Perugina non sono una novità di quest’anno, ma molti consumatori potrebbero pensarlo. Si tratta di un prodotto a forte stagionalità che viene pubblicizzato soprattutto nella stagione calda, però la sua comparsa nei banchi frigo risale alla scorsa estate. All’insegna del piacere, il gelato “a spirale” targato Motta Nestlé con la marca Perugina “L’arte del Gusto” …

Continua »

Nesquik alla fragola: la Nestlé modifica le immagini del sito dopo il nostro articolo

Riceviamo e pubblichiamo una lettera della Nestlé riguardo l’articolo “Nesquik Plus gusto fragola: l’80% del prodotto è composto da zucchero ma tra gli ingredienti mancano le fragole!” di Gianna Ferretti.   “Ho avuto modo di leggere il suo articolo pubblicato lunedì 9 settembre, sul sito web Il Fatto Alimentare e sul suo blog Trashfood riguardo a Nesquik gusto fragola. Vorrei …

Continua »

Nesquik Plus gusto fragola: l’80% del prodotto è composto da zucchero ma tra gli ingredienti mancano le fragole!

Arriva sugli scaffali dei supermercati Nesquik plus gusto fragola. Sul sito aziendale la nuova polvere rosa viene presentata così: “Quando il gusto di Nesquik incontra la fresca piacevolezza della fragola, nasce il nuovo Nesquik plus al gusto fragola. Provalo col latte freddo!”.   La questione curiosa è che nel prodotto non ci sono fragole. Basta leggere la lista degli ingredienti. …

Continua »

Donne e cioccolato, un’amara realtà. Oxfam denuncia lo sfruttamento delle lavoratrici da parte delle tre multinazionali del cacao

Oxfam donne e cacao Nigeria 1

Tre sole multinazionali – Mars, Nestlé e Mondelez-Milka-Côte d’Or – comprano un terzo del cacao del pianeta, senza tuttavia curarsi delle condizioni di vita delle donne che lo coltivano. Oxfam pubblica un rapporto e lancia una petizione, 60mila consumatori sottoscrivono, Nestlé e Mars prendono atto e assumono degli impegni per cambiare. Il cerino resta in mano alla Mondelez che ora …

Continua »

Mooncake Pan di Stelle: il nuovo dessert del Mulino Bianco ha troppi ingredienti e non si deve scambiare per una merendina

La famiglia di prodotti Pan di Stelle Mulino Bianco si amplia con la nascita del nuovo fagottino ripieno denominato Mooncake. In principio Pan di stelle era il frollino al cioccolato con le stelline di glassa bianca, dopo la linea si è arricchita con i cereali per la prima colazione, la merendina, la barretta, la torta e adesso lo snack Mooncake. …

Continua »

Choco Krave Sticks: il nuovo snack della Kellogg`s pesa solo 21g, troppo pochi per il fuori pasto dei giovani

Choco Krave Sticks è il nuovo snack per ragazzi di Kellogg’s. L’azienda leader nei prodotti per la prima colazione, partendo sempre dai cereali, ha creato numerosi altri prodotti per accontentare i gusti dei consumatori e ampliare l’assortimento. Un capitolo importante è rappresentato dalle barrette che sono per la maggior parte indirizzate agli adulti. Vengono infatti commercializzate con il nome di …

Continua »