Home / Tecnologia e Test / Robot da cucina: Bimby solo terzo nel test di 60 Millions de consommateurs. Vince Moulinex I-Companion , secondo Silvercrest di Lidl

Robot da cucina: Bimby solo terzo nel test di 60 Millions de consommateurs. Vince Moulinex I-Companion , secondo Silvercrest di Lidl

il-bimby tm5 robot multifunzioneNessuno è perfetto, almeno per quanto riguarda i robot da cucina multifuzione, come il celebre e costoso Bimby. Lo sostiene il magazine francese 60 Millions de consommateurs, che in un nuovo test ha sottoposto otto elettrodomestici a diverse prove di cucina alla ricerca di un prodotto imbattibile in qualsiasi preparazione. Le ricette spaziavano dalle zuppe ai risotti, senza dimenticare piatti a base di carne e verdure. Oltre alla sfida in cucina, il test ha preso in considerazione le caratteristiche tecniche, i consumi, il prezzo e la facilità d’uso.

Alla fine la prima posizione è stata assegnata a I-Companion di Moulinex (1.000 €), che batte per poco Silvercrest, il robot della catena di supermercati discount Lidl, venduto a un prezzo davvero interessante (230 €). In terza posizione troviamo il famosissimo Bimby TM5 (1.270 €) della Vorwerk, che nel test pubblicato dalla rivista italiana Altroconsumo nel 2017 era risultato il migliore. Ottimo risultato anche per Miogo (450 €), marchio della catena di negozi Boulanger, che si piazza in quarta posizione.

icompanion-tablet
Il vincitore del test sui robot multifunzione è l’I-Companion dell’azienda francese Moulinex

Tuttavia nessuno – o quasi – dei robot è uscito indenne dalle prove di cucina. Moulinex I-Companion, pur essendo il primo classificato, è risultato insufficiente nella preparazione dell’impasto per il pane, che una volta infornato mostra una consistenza irregolare e forma delle grosse alveolature. Le verdure al vapore preparate con il Cooking Chef di Kenwood non cuociono bene. Molto male (anche se non il peggiore) il robot Kitchenaid che è stato bocciato nella preparazione di vellutate, minestroni, boeuf bourguignon, crema inglese, impasto per il pane e frullati. Nessuna insufficienza solo per Silvercrest di Lidl e Bimby di Vorwerk.

Sembra però esserci una relazione tra il consumo di energia e la riuscita dei piatti. Uno dei robot che consuma di più, l’I-Companion di Moulinex, ha infatti i migliori risultati proprio nella realizzazione delle preparazioni che richiedono più energia. Al contrario uno degli elettrodomestici con i consumi più bassi, il Kitchenaid, mostra risultati peggiori nella riuscita delle ricette.

silvercrest lidl robot da cucina
Il robot da cucina Silvercrest, marchio della catena di discount Lidl, si aggiudica la seconda posizione

Alla fine tutti i robot hanno pregi e difetti e, a seconda dei piatti che si vogliono preparare, si possono ottenere risultati diversi. Una cosa però è certa, per ottenere dei buoni piatti non è indispensabile acquistare robot molto costosi: lo dimostra il Silvercrest di Lidl, che ancora una volta ottiene risultati paragonabili ai due prodotti top I-Companion e Bimby.

© Riproduzione riservata

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264
indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2018. Clicca qui

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

De cecco 2018

De Cecco: la qualità del grano italiano non è un granché, dobbiamo importare da Stati Uniti, Australia e Francia

“Se in Italia avessimo il grano duro che ci occorre in termini di qualità e quantità, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *