Home / Sicurezza Alimentare / Terremoto in Centro Italia: istituito presidio veterinario e per la sicurezza alimentare a Pescara del Tronto

Terremoto in Centro Italia: istituito presidio veterinario e per la sicurezza alimentare a Pescara del Tronto

terremoto_pescara_del_tronto ansa
Istituito un presidio veterinario e di sicurezza alimentare a Pescara del Tronto (AP), comune devastato dal terremoto (foto: Ansa)

In seguito al terremoto e allo sciame sismico che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto 2016, è stato istituito un presidio veterinario e di sicurezza alimentare a Pescara del Tronto (AP), uno dei centri più danneggiati dal sisma.

Il presidio si occupa di assistenza veterinaria, trasporto di animali in difficoltà e smaltimento delle carcasse degli animali  vittime dei crolli. La struttura è preposta per fornire un supporto alle imprese alimentari che, a causa del sisma incontrano difficoltà nelle operazioni di conservazione degli alimenti di origine animale e vegetale o sono costrette a smaltire prodotti deteriorati. Gli esperti vigileranno anche sulla sicurezza e sull’igiene delle cucine da campo allestite in seguito all’emergenza.

La protezione civile è responsabile del coordinamento, con la collaborazione di ASUR (azienda sanitaria unica regionale) Marche, dell’Istituto zooprofilattico sperimentale dell’Umbria e delle Marche e  dell’Ospedale Veterinario Universitario Didattico dell’Università di Camerino e medici veterinari.

presidio veterinario mappa
Sede del presidio veterinario e di sicurezza alimentare a Pescara del Tronto (AP)

© Riproduzione riservata

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

linguine gamberi frutti di mare cartoccio alluminio

Quasi metà dei tedeschi cerca di evitare il contatto dei cibi con l’alluminio. Indagine dell’Istituto BfR sulla percezione del rischio da parte dei consumatori

Dopo la plastica, l’alluminio è la sostanza che solleva le maggiori preoccupazioni sulla sua possibile …