Home / Etichette & Prodotti / Pasta fresca Giovanni Rana: la nuova linea propone ripieni ispirati alla tradizione culinaria di altri Paesi

Pasta fresca Giovanni Rana: la nuova linea propone ripieni ispirati alla tradizione culinaria di altri Paesi

pasta fresca
Rana ha lanciato Ricette dal Mondo, una nuova linea di pasta all’uovo

L’Emilia Romagna è la patria per eccellenza dei tortellini, dei cappelletti e dei cappellacci, ma i ravioli, gli agnolotti, gli anolini, i casoncelli e molti altri formati con i più svariati ripieni sono diffusi un po’ in tutta Italia, legati per tradizione alle regioni del nord dove è più diffusa è la pasta all’uovo. Tra i produttori industriali di pasta fresca ripiena, Rana ha fatto scuola rendendo popolare un piatto che in molti territori rappresentava il “piatto della domenica”.

L’azienda ha proposto molti nuovi prodotti e attualmente ha lanciato una linea di pasta all’uovo con ripieni del tutto inusuali rispetto alla tradizione. Si tratta di quattro di ricette ispirate da materie prime di altri paesi: Chili con Carne, Pollo al Curry e mandorle, Feta e olive Kalamata e Paella. Questa nuova serie di pasta fresca viene venduta in confezioni per due porzioni e si caratterizzano perché richiamano piatti tipici o ingredienti di paesi come Messico, India, Grecia e Spagna. Sul retro della confezione viene raccontato questo concetto con una frase “un piatto di tortellini diventa allora un modo divertente per sperimentare nuove culture e viaggiare…stando seduti a tavola!”. Nonostante la nuova serie faccia leva su due elementi tradizionali come l’uso di pasta ripiena e di piatti o ingredienti tipici di altri paesi, alla fine l’abbinamento si configura come una novità.

Focalizzando l’attenzione sull’elenco degli ingredienti, balza subito all’occhio una lista piuttosto lunga. Si tratta però di una caratteristica abbastanza frequente per i prodotti industriali che più sono elaborati, più necessitano di materie prime diverse anche perché in alcuni casi la ricetta tipica li richiede. Per esempio il Chili con carne prevede nella ricetta di base: carne, fagioli, peperoni, pomodoro, mais, cipolla, peperoncini e aromi che vanno ad affiancarsi ad altri ingredienti della pasta. In tutti i tipi di tortellini troviamo il formaggio, il pangrattato e spesso anche quattro panna e mascarpone, oltre a amido, latte in polvere, fibra di frumento o fibra vegetale del ripieno. Per concludere gli ingredienti sono tanti sia perché le ricette li richiedono, sia perché sono funzionali e servono per dare consistenza e aroma ai ripieni. Dal punto di vista nutrizionale va evidenziata l’incidenza forse elevata del sale: un piatto di ravioli (125g) apporta dal 25% al 29%, a seconda della ricetta, del valore giornaliero per la dieta di un adulto (6 g di sale)

Il lancio di un nuovo prodotto in genere è abbinato ad un incremento del prezzo, anche se nella fase di lancio viene offerto in promozione. Lo abbiamo acquistato con il 50% di sconto a 2,00 € con un prezzo ufficiale di 3,99 € a confezione, pari a oltre 15 €/kg. Nello stesso punto di vendita le altre paste ripiene firmate Giovanni Rana hanno un prezzo variabile da 2,49 – 2,59 € oppure arrivano a 3,49 (Duetto) a confezione. Ricette dal Mondo è la linea più cara del leader della pasta fresca, se vale la peno o no dipende dai gusti e dalle scelte alimentari.

pasta fresca
Valori nutrizionali dei quattro prodotti della linea Ricette dal Mondo di Giovanni Rana

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Valeria Torazza

Valeria Torazza
analisi di mercato

Guarda qui

Acqua del rubinetto al ristorante, all’estero è la norma. E in Italia? Mandateci le vostre foto e testimonianze

Acqua del rubinetto al ristorante? Perché no. Si tratta di una realtà diffusa in molte …

2 Commenti

  1. Provati il Chili ed il Pollo al curry: mai più

  2. Ho provato la versione “greca” con feta e olive, conditi con olio EVO, origano e pomodori ciliegini: è un modo simpatico per mangiare la pasta fresca d’estate.