Home / Allerta / Dr Schar ritira in Italia e in Europa barrette Twin Bar contaminate da Salmonella. Coinvolte altre 5 aziende

Dr Schar ritira in Italia e in Europa barrette Twin Bar contaminate da Salmonella. Coinvolte altre 5 aziende

Di Schar barrette
Dr Schar ritira dal mercato italiano barrette

 

Le barrette di cioccolato “Twin Bar”, prodotte in Svizzera dalla multinazionale Dr Schar, leader nel mercato del senza glutine, sono state ritirate dal commercio per la presenza di salmonella: l’agente batterico più di frequente responsabile delle tossinfezioni alimentari. «Non possono essere esclusi rischi per la salute», ha comunicato l’Ufficio Federale della Sicurezza Alimentare e di Veterinaria (Usav) (http://www.blv.admin.ch/aktuell/01617/04492/index.html?lang=it&msg-id=58410), raccomandando di non consumare il prodotto, che è stato nel frattempo già stato ritirato dal mercato. Stando a quanto affermato dall’azienda, le barrette sono state ritirate «informando le farmacie e i punti vendita specializzati, dopo che il produttore che rifornisce varie aziende in Europa ha informato della possibilità che il prodotto contenesse tracce di salmonella».

Oltre a Dr. Shär, ci sono altre cinque le aziende costrette a ritirare per la stessa ragione alcuni prodotti dal mercato: Consenza, Atkins, Damhert Nutrition, Valeo Foods e Bakers Delight. Almeno 14 i Paesi interessati dal provvedimento: quasi tutti in Europa, oltre ad Australia e Stati Uniti. Al momento si tratta di una misura precauzionale, visto che non risultano casi confermati con sintomatologie inerenti: febbre, dolore addominale, nausea, vomito e diarrea che si manifestano tra le sei e le 72 ore successive al consumo di un alimento contaminato.

L’Usav è stato informato tramite il Sistema di allarme rapido per gli alimenti e i mangimi dell’Unione europea (http://www.ilfattoalimentare.it/sicurezza-alimentare-rasff-rapporto-annuale.html). Poiché le barrette in questione sono vendute anche in Italia, è stato subito disposto il loro ritiro dagli scaffali. I lotti coinvolti riportano le seguenti date come termine minimo di conservazioni 21.05.16, 22.05.16, 26.05.16, 07.07.16, 08.07.16 e 09.07.16.  Dr. Shär in una nota diffusa agli organi di stampa ha anche istituito un numero verde gratuito (800-847081) per i consumatori che intendono ottenere chiarimenti. Il prodotto si presenta sotto forma di tre barrette da 21,5 grammi ciascuna ed è venduto nei negozi di prodotti dietetici, biologici, drogherie, farmacie e negozi di alimentari al dettaglio.
Twitter @fabioditodaro

  Fabio Di Todaro

Fabio Di Todaro
Giornalista free lance. Twitter: @fabioditodaro

Guarda qui

zeus faber pesce san pietro

Anisakis in pesce San Pietro refrigerato dalla Francia e solfiti in fette di arancia disidratate dalla Tailandia… Ritirati dal mercato europeo 42 prodotti

Nella settimana n°44 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …

Un commento

  1. Luigi Mariotti

    Ogni vostra informazione relativa alla nutrizione mi è molto utile! Grazie siete meravigliosi! Luigi Mariotti