Home / Etichette & Prodotti / Frutta al posto del gelato sotto gli ombrelloni della riviera romagnola. L’iniziativa del Consorzio ciliegia di Vignola Igp

Frutta al posto del gelato sotto gli ombrelloni della riviera romagnola. L’iniziativa del Consorzio ciliegia di Vignola Igp

ciliegie
Le ciliegie saranno vendute in bicchieri con coperchio contenenti ciascuno 18 frutti circa

Sulle spiagge della riviera romagnola tornano, per il secondo anno consecutivo, le ciliegie di Vignola Igp, da gustare in comodi bicchieri con coperchio passeggiando sul lungomare o sotto l’ombrellone. Le confezioni da 250 grammi (18 ciliegie) saranno vendute dai bar e dagli stabilimenti balneari nei quattro fine settimana di giugno. Il singolo esercente ne stabilirà il costo (in media 3 euro, l’anno scorso).

L’iniziativa del Consorzio ciliegia di Vignola Igp ha lo scopo promuovere il consumo di frutta fresca, in particolare della ciliegia, in alternativa al classico snack confezionato o gelato. Secondo Walter Monari, direttore del Consorzio, sarà un’ottima occasione per valorizzare il prodotto. Durante l’estate, finite le ciliegie, sarà proposta un’iniziativa analoga con le susine.

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

 

  Clara Gasparri

Guarda qui

Coldiretti: “L’etichetta semaforo rischia di promuovere il cibo spazzatura”. Ennesima bufala della lobby, contro il miglior sistema per informare i consumatori approvato dall’OMS

Mentre in Francia un gruppo composto da 26 associazioni ( società scientifiche di medici, associazioni …

2 Commenti

  1. 12 euro al kg? Prezzo estremamente conveniente.

  2. Perché, quanto lo paghi invece il gelato? E in quel caso l’esercente non ha neanche il problema degli scarti della frutta avanzata e deteriorata. Sapete quanto lavoro c’è per fare la frutta?