Home / Pianeta / Il gruppo Brazzale ( formaggio Gran Moravia) regala 1.500 € ad ogni nuovo figlio dei dipendenti

Il gruppo Brazzale ( formaggio Gran Moravia) regala 1.500 € ad ogni nuovo figlio dei dipendenti

Brazzale, gruppo vicentino produttore del formaggio Gran Moravia, ha deciso di versare una mensilità di stipendio per ogni nuovo bambino nato tra gli oltre 550 dipendenti (uomini e donne) del gruppo che opera in Italia e nella Repubblica Ceca. “Pensavamo  da  tanto  tempo  a  questa  iniziativa- spiega il presidente del gruppo Roberto Brazzale –  ci sembra, in questo modo, di adempiere ad una responsabilità minima, pensando molto di più alle coppie che vogliono avere bambini e, una volta tanto, un po’ di meno a chi di garanzie e privilegi ne ha già a sufficienza”. Lo  speciale  bonus,  in  Italia,  sarà  pari  a  1.500  euro,  ossia  una  mensilità  media,  così  come  in Repubblica Ceca. “Il messaggio che vogliano trasmettere ai nostri collaboratori  –   continua Brazzale  – è che l’azienda accoglie con entusiasmo  le  nuove  nascite  e  dovrà  sapersi  organizzare  e  far  carico  di  quanto  necessario  per garantire  loro  il  più  sereno  utilizzo  dei  periodi  di  congedo  parentale.  Ci  auguriamo  che  questo gesto sia utile e che in futuro nascano, ai nostri dipendenti davvero tanti bambini”.

brazzale

La scelta del Gruppo Brazzale  arriva  in  un  periodo  difficile  per  i  neo-genitori,  in Italia nel 2016 la natalità ha subito un ulteriore vertiginoso crollo del 6%, confermandosi sempre di più come uno dei più bassi in Europa.  Il bonus si somma a quello del governo, varato dal precedente esecutivo guidato da Matteo Renzi, che viene erogato in un’unica rata, di 800 euro,  a  tutte  le  donne  che,  nel  2017,  avranno  terminato  il  settimo  mese  di  gravidanza  o  che adotteranno un minore, indipendentemente dal reddito percepito.

Le condizioni per ottenere il Baby Bonus sono semplicissime: almeno due anni di lavoro nell’azienda,  da  svolgersi  prima  o  anche  dopo  la  nascita,  per  almeno  uno  dei  genitori,  papà  o mamma, sia che lavorino nello stabilimento italiano di Zanè, sia in quello ceco di Litovel, sia nella catena al dettaglio La Formaggeria Gran Moravia, che conta 19 di negozi in tutta la Repubblica Ceca. Per ogni figlio successivo, il dipendente avrà diritto ad un nuovo Baby Bonus con la sola  maturazione  di  almeno  un  altro  anno  di  lavoro  nel  Gruppo.  Il  premio,  ovviamente,  è riconosciuto anche nel caso delle adozioni.

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare.  Clicca qui

  Sara Rossi

Sara Rossi

giornalista redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Ridurre gli imballaggi e dare una seconda vita agli oggetti: gli obiettivi della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

La nona edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che si svolge dal …