Home / Roberto La Pira

Roberto La Pira

Roberto La Pira
giornalista, tecnologo alimentare

Cosa mangiamo al ristorante? Piatti pronti surgelati, semilavorati o cucinati dallo chef. I clienti lo devono capire leggendo il menu

ristorante

In Svizzera nel Canton Ticino ci sono ristoranti che espongono un cartello con la scritta “Fatto in casa” per dire ai clienti che nel locale si servono solo piatti e pietanze preparati dallo chef. L’idea a prima vista può sembrare bizzarra, ma la questione risulta tutt’altro che banale come ha evidenziato più volte la rivista La borsa della spesa dell’Associazione consumatrici …

Continua »

Fuga dall’olio di palma. Dopo Colussi, Balocco, Esselunga, Carrefour, Unes buon ultimo arriva Mulino Bianco. Spesi 10 milioni per dire che l’olio tropicale è buono e salutare

biscotti dolci zucchero colazione

Dopo avere speso 10 milioni di euro per spiegare agli italiani che l’olio di palma fa bene alla salute e all’ambiente, adesso le aziende alimentari fanno a gara per dire ai consumatori che non lo usano più. L’avventura dell’olio tropicale spinta fino all’esasperazione da Aidepi (a nome di tutta l’industria del settore che lo impiegava per il 95% dei biscotti e merendine) …

Continua »

Sammontana richiama 19 lotti di croissant: Tre Marie, Mongelo e Professional per possibile presenza di filamenti metallici

brioche dolci 486900747

Sammontana ha pubblicato su diversi quotidiani un annuncio che invita i gestori di bar e pubblici esercizi a non vendere  brioche per la prima colazione dei marchi: Tre Marie, Mongelo e Professional perchè potrebbero contenere dei piccoli filamenti di metallo. L’allerta riguarda i bar perchè stiamo parlando di croissant surgelati che i gestori dei bar sono soliti rinvenire e cuocere …

Continua »

NaturaSì richiama Vellutata di cavolo nero vegan per un errore nella data sulla confezione

NaturaSì richiamo

La catena di supermercati NaturaSì informa i consumatori che per un errore relativo alla data di scadenza riportata sull’etichetta, la direzione ha provveduto a ritirare dagli scaffali dei punti vendita le confezioni di Vellutata con cavolo nero vegana della marca Bio appetì. Il richiamo interessa esclusivamente le confezioni che riportano come numero di lotto o termine minimo di conservazione (TMC) la …

Continua »

Latte in polvere: AIIPA ci scrive dicendo che le aziende produttrici stanno riducendo i contaminanti

latte in polvere bambini lattanti

Dopo l’avvio della nostra petizione su Change.org (che ha raccolto 25.000 firme) in cui si invitano le aziende a sostituire l’olio di palma dal latte in polvere per neonati, oggi l’Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari (AIIPA) ci scrive evidenziando gli effetti negativi che il nostro messaggio può avere sui genitori e sulle mamme che non possono allattare al seno il loro bambino.  …

Continua »

Via l’olio di palma dal latte in polvere: Steril Farma annuncia la sostituzione da tutti i tipi di latte formulato

latte in polvere bambini infanzia

La petizione su Change.org per chiedere alle aziende produttrici di latte in polvere di sostituire l’olio di palma presente nella formula perché contiene sostanze cancerogene e genotossiche (come ha precisato l’Efsa in un documento datato 3 marzo 2016) ha raccolto 24 mila firme nella prima settimana. Ieri Steril Farma ci ha comunicato ufficialmente la decisione di sostituire l’olio di palma da …

Continua »

L’informazione di qualità e indipendente ha un costo. Sostieni Il Fatto Alimentare

fresh berries on green background

In 6 anni numerose aziende alimentari e catene di supermercati sono state citate nei nostri articoli per motivi non sempre piacevoli: una campagna pubblicitaria scorretta, un prodotto ritirato dal mercato, una lettera di un lettore arrabbiato, un’etichetta errata, l’uso di ingredienti inopportuni… Alcuni sponsor dopo la pubblicazione dell’articolo ci hanno abbandonato. Ci sono però inserzionisti che apprezzano Il Fatto Alimentare …

Continua »

Latte in polvere per neonati senza olio di palma. La lista completa dei prodotti venduti sia al supermercato sia in farmacia

latte polvere formula

Sono oltre 13 mila le persone che nelle prime 24 ore dalla pubblicazione, hanno firmato la petizione su Change.org in cui chiediamo a 12 aziende produttrici di latte in polvere di sostituire olio di palma accusato dall’Autorità per la sicurezza alimentare europea (Efsa) di contenere  sostanze cancerogene. Premesso che l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda l’allattamento al seno in maniera esclusiva …

Continua »

Via le merendine da tutte le scuole elementari milanesi. Da ottobre arriva la frutta a metà mattina. Un esempio da imitare

ciliegie frutta bambini iStock_000003821545_Small

Ci sono voluti alcuni anni ma alla fine Gabriella Jacono (responsabile di Milano Ristorazione la società comunale che serve i pasti nelle strutture scolastiche cittadine) è riuscita a eliminare le merendine da tutte le scuole elementari. Dal prossimo mese di ottobre, quando alle 10,30 suonerà la campanella dell’intervallo i ragazzini riceveranno come merenda una mela, una pera, un’arancia… Sono banditi …

Continua »

Latte: alimento utile o da evitare? Intervista su intolleranze, allergie, criticità e benefici a Michele Sculati

latte

Il tema latte è uno dei più dibattuti in rete: tra chi lo considera un alimento fondamentale al pari delle verdure e della pasta e chi invece, per scelte etiche o salutistiche, non lo beve evidenziando critiche e problemi. Abbiamo chiesto al medico nutrizionista Michele Sculati (*) di fare chiarezza sui punti più dibattuti e sulle presunte criticità. Quali sono …

Continua »

Allerta alimentare: il Ministero della salute annuncia di voler cambiare il sistema di comunicazione ai cittadini e attacca Il Fatto Alimentare che lo fa da anni

legge , allerta, alimentare 5454259819

Siamo stati i primi a riportare ogni settimana l’elenco dei prodotti ritirati o richiamati dal mercato per difetti di produzione, contaminazioni batteriche, presenza di corpi estranei, eccessiva concentrazione di pesticidi, errori in etichetta, mancanza di avvertenze sulla presenza di allergeni, errori nella data di scadenza ecc… Poi con una petizione abbiamo convinto le catene di supermercati a diffondere in rete …

Continua »

La dieta mima digiuno di Valter Longo: nuova moda o business per la società fondata dal ricercatore? A settembre arriva il kit in farmacia e il volume in libreria

dieta

La dieta mima digiuno, ideata e promossa da Valter Longo, apparentemente non vuole essere un modo per dimagrire come avviene  per  le altre diete modaiole. Secondo Longo si tratta di un regime vegetariano in grado di rallentare l’invecchiamento, rigenerare le cellule e, solo come effetto collaterale,  permettere la perdita di peso. L’inventore precisa in tutte le interviste che il modello alimentare …

Continua »

Cereali per la colazione: arriva Nesquik con la macchinina! Basta gadget, pupazzetti e giochini negli alimenti per bambini

Nestle Nesquik-Duo

Per iniziare bene l’anno scolastico, Nestlé propone nuove confezioni di cereali Nesquik per la prima colazione con all’interno una macchinina come gadget. Si tratta dei Cereali Nesquik, Nesquik Duo e Cookie Crisp che a dispetto dell’immaginario collettivo non sono proprio l’ideale per la prima colazione visto l’elevato quantitativo di zucchero aggiunto (superiore al 25%). L’idea del gadget e in genere …

Continua »

Tutto sulle conserve di pesce: i consigli dell’Istituto Superiore di Sanità per scongiurare lo sviluppo di muffe, batteri e botulino

Marinated herring in a jar

L’Istituto Superiore di Sanità ha redatto un vademecum di 116 pagine con le regole da seguire per scongiurare lo sviluppo di muffe, batteri e botulino nelle conserve fatte in casa. Dopo avere esaminato le indicazioni generali da seguire per evitare seri rischi alimentari (leggi articolo), adesso è il momento delle conserve di pesce Conservare il pesce azzurro (alici, in particolare) …

Continua »