Home / Nutrizione (pagina 59)

Nutrizione

Dalla nostra inviata a NY: il superpanino travestito da pizza

Continua la caccia fotografica del cibo “tipico” servito nei locali della Grande Mela realizzata dalla “nostra corrispondente” Emanuela Zuccalà. Sembrano surrogati della pizza questi sostanziosi panini da hamburger ricoperti di salsa di pomodoro e da un formaggio fuso vagamente simile al provolone. Da Hot & Crusty vanno a ruba. Sarà perché il popolare “bakery cafè” tra la 14a strada e …

Continua »

Allarme della Fao: il pesce risorsa a rischio a causa dell`aumento vertiginoso dei consumi

Il 31 gennaio la FAO ha presentato a Roma l’ultimo rapporto del suo “Department on Fisheries and Aquaculture” sulla situazione globale di pesce e acquacoltura nel 2010. I consumi hanno superato ogni record, al punto da creare allarme sulla disponibilità e la preservazione delle risorse ittiche planetarie. Il rapporto, “The State of World Fisheries and Aquaculture, 2010”, inaugura la 29a …

Continua »

Buon appetito con gli insetti: la Fao li raccomanda agli europei per ridurre i gas serra e combattere la fame

Perché le cicale di mare sì e quelle di terra no? Perché “les escargots” – ossia le lumache – sono cibo da gourmet mentre un piatto di grilli fritti ci fa senso?  Gli insetti sono un tabù alimentare molto forte in Occidente, dove pure consumiamo con grande golosità molluschi e crostacei che, in fondo, spesso non sono molto dissimili nell’aspetto. …

Continua »

Il boom degli integratori: servono davvero? Il parere di Fabio Galvano dell`Università di Catania

Un italiano su tre usa gli integratori: lo sportivo che vuole ridurre la fatica o potenziare la performance, lo studente che desidera migliorare la memoria, i salutisti che cercano di prevenire le malattie stagionali per sé o per i loro bambini o, ancora, chi spera di di dimagrire o di rallentare il decadimento fisico ed estetico dovuto all’età. Risultato: il …

Continua »

Pizza e strudel sotto esame: Eurofir studia i nutrienti dei piatti tradizionali europei

Quando si parla di prodotti tradizionali, ci riferiamo a prodotti enogastronomici che hanno una storia, un legame radicato nel territorio, sono preparati con ingredienti locali e processi produttivi  peculiari. La conoscenza di questi alimenti e la loro preparazione è stata spesso tramandata per via orale di generazione in generazione. Siamo consapevoli che con il modificarsi degli stili di vita e delle …

Continua »

Usa: Michelle Obama convince Walmart a promuovere i cibi più salutari con meno zucchero sodio e acidi grassi trans

Il colosso mondiale della distribuzione Walmart ha annunciato, il 20 gennaio, una strategia quinquennale per ridurre sali, grassi e zuccheri dai propri prodotti, e abbassare drasticamente i prezzi di frutta e verdura. La battaglia contro l’obesità lanciata in Usa nel 2010 da Barack e Michelle Obama va avanti. Basta ricordare iniziative come il “Nutrition Bill”, gli  accordi con le grandi …

Continua »

A Milano Berrino e il Comune propongono di ridurre la carne rossa nel pasto dei bambini delle elementari. Perplessità dell`Inran

Sostituire carne e prosciutto nella dieta dei bambini milanesi con la pasta e fagioli. L’audace idea è il frutto della collaborazione tra Milano Ristorazione (società di proprietà del Comune che gestisce 80 mila pasti al giorno nelle scuole della città)  e il direttore del Dipartimento di medicina preventiva dell’Istituto dei Tumori di Milano, Franco Berrino. Da anni il dipartimento studia …

Continua »

A New York: menù messicano molto poco light, anche nel prezzo

Da New York ci giunge un’altra foto dalla nostra “cronista del  junk food” Emanuela Zuccalà. Ci vogliono circa venti minuti per mangiare (e molto più tempo per digerire) un “chicken burrito”, tortilla di farina farcita con carne di pollo, riso, cipolle, peperoni, panna acida (“sour cream”) e guacamole (crema di avocado). È il piatto più light servito nella catena di …

Continua »

New York: il panino con le ali di pollo fritte di Buffalo.Così si mangia nella Grande Mela

Ecco la prima foto della “nostra corrispondente” a New York Emanuela Zuccalà. Ci propone un panino imbottito con ali di pollo fritto, farcito con una salsina bianca a base di formaggio. Si tratta delle popolarissime “chicken wings”, note anche come Buffalo wings perché inventate nella città di Buffalo, Stato di New York. E questo, in Italia, verrebbe classificato come panino …

Continua »

Un nuovo mix di estratti vegetali è una valida alternativa al sale

L’eccessivo consumo di sale aggiunto agli alimenti è uno dei principali squilibri dietetici che causano le malattie del metabolismo. Perciò ci sono molte ricerche per sostituirlo con altre sostanze meno ricche di sodio, ma altrettanto capaci di insaporire i cibi. Un recente studio, pubblicato su Food Research International, suggerisce l’impiego di un mix di estratti vegetali: piante (Batis o Saltwort, …

Continua »

Ti pago se mangi sano: la strategia del Regno Unito per migliorare le abitudini di vita dei cittadini

E’ possibile “corrompere” i cittadini affinché essi migliorino la loro salute? Il Governo britannico crede di sì, e potrebbe avere ragione. Per decadi, i medici di base in Gran Bretagna hanno provato a convincere i loro pazienti a dedicare più attenzione al loro stato di salute: smettere di fumare, fare un po’ di esercizio, perdere peso. Visti i risultati, tutt’altro …

Continua »

Popcorn al cinema? Meglio di no. Apportano troppe calorie e grassi cattivi

Uno studio del Center for Science in the Public Interest (Cispi) mostra dati negativi sui valori di calorie, sale e grassi saturi delle porzioni di pop-corn vendute nei cinema statunitensi. Ma anche in Italia, quanti di noi devono affrontare – magari con i bambini – la sfida dei sacchi e dei secchi di popcorn nei multisala, impregnati dell’olezzo caratteristico fin …

Continua »

Dieta mediterranea ed esercizio fisico riducono i rischi di demenza senile

La dieta mediterranea, grazie alla sua ricchezza grassi di origine vegetale (olio di oliva, frutta secca) e pesce, potrebbe ridurre i rischi di demenza e Alzheimer, secondo uno studio realizzato a New York e pubblicato sulla rivista scientifica Archives of Neurology. Come risulta dal rapporto Health at a glance: Europe 2010, l’aumento dell’aspettativa di vita e il calo demografico faranno …

Continua »

Inghilterra: meno sale e meno grassi nella dieta di tutti i giorni salverebbero 15 mila persone l`anno

 Una significativa riduzione nella dieta di sale (meno di 3,5 g al giorno) e di grassi saturi (meno del 3% dell’apporto energetico giornaliero)  potrebbe salvare ogni anno oltre 15.000 cittadini britannici dalla morte prematura. Si tratta di un risultato simile a quello che si otterrebbe consumando cinque porzioni di frutta e verdura al dì. Sono queste le  conclusioni di ’ …

Continua »

Usa: class action contro gli Happy Meal di McDonald`s per i gadget acchiappa-bambini

A due giorni di distanza dall’intervista al gran capo americano di Mc Donald’s, il Financial Times torna sul tema degli “Happy meals”. Stavolta per dare notizia dell’azione giudiziaria collettiva (class action) attivata da un’associazione di tutela dei consumatori nei confronti del gigante del fast-food. L’azione è partita su impulso di una donna quarantunenne, madre di due bambini, nel più grande …

Continua »