Home / Nutrizione (pagina 59)

Nutrizione

Carlo Cannella ha firmato la nuova piramide alimentare per la prima infanzia che invita le mamme a diversificare il cibo

È stato l’ultimo progetto di Carlo Cannella, nutrizionista biochimico e direttore della scuola di specializzazione in Scienza dell’alimentazione presso l’università Sapienza di Roma, divulgatore noto al grande pubblico per la sua lunga collaborazione con Piero Angela a SuperQuark: la messa a punto, come coautore, di una Piramide alimentare per la prima infanzia. Ispirata ai principi della dieta mediterranea e della …

Continua »

Crisi alimentare, l?allarme rosso della Banca Mondiale: milioni di persone a rischio povertà

Dopo l’allarme desertificazione lanciato dal responsabile delle Nazioni Unite per le terre aride Luc Gnacadja, i segnali della crisi alimentare in arrivo espressi dal Relatore Speciale ONU per il diritto al cibo Olivier De Schutter, la risoluzione del Parlamento europeo sulla “food security” e la comunicazione della Commissione europea contro le speculazioni finanziarie basate sulle “commodities” agricole, è arrivata la …

Continua »

Aumentano i prodotti biologici nelle mense scolastiche, solo Milano Ristorazione va in direzione opposta

Alimenti biologici in tutte le mense scolastiche. Non è l’assurda pretesa di qualche genitore pignolo, ma una raccodamandazione “ufficiale” contenuta nell’articolo 59 della legge finanziaria del 2000. Nonostante l’invito, però, nel capoluogo lombardo la società Milano Ristorazione ha adottato solo due prodotti bio: la caciotta e lo stracchino. Eppure il cibo biologico continua a essere una delle principali richieste dei …

Continua »

E` morto Carlo Cannella, presidente dell?Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione

Ieri è morto improvvisamente Carlo Cannella presidente  dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN).   Con Carlo ci siamo conosciuti venti anni fa ad un convegno sugli Ogm a Milano e da allora  siamo diventati amici. Lo intervistavo spesso e volentieri per gli articoli del Corriere della sera, l’Espresso e Panorama …… Carlo era una persona propositiva …

Continua »
cola

93 bustine di zucchero al giorno! Ecco lo spot della città di New York per ridurre il consumo di bevande

La città di New York, ha presentato una nuova campagna di comunicazione per la prevenzione dell’Obesità e del Diabete, con una serie di spot, che hanno come soggetto in consumo eccessivo di zuccheri. Il messaggio focalizza l’attenzione sulle bibite gasate tipo cola. È la prima volta che una città, una municipalità, decide di intervenire con un linguaggio crudo, cosa dire? …

Continua »

Per combattere l`obesità infantile Lady Obama punta sull`allattamento al seno

Si celebra in questi giorni il primo anniversario dall’avvio della campagna pubblica “Let’s Move!”, lanciata dalla first lady Michelle Obama con l’obiettivo di invertire la rotta in crescendo dei tassi di sovrappeso e obesità nella popolazione statunitense, a partire dalla più tenera età. Molte iniziative sono già state assunte nell’ambito di questa campagna, che ha coinvolto il Presidente degli Stati …

Continua »

Quando la frutta va a scuola: un programma per aiutare i bambini

Il programma comunitario “Frutta nelle scuole” (introdotto dal regolamento (CE) n.1234/2007 del Consiglio del 22 ottobre 2007) mira ad aumentare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini e incoraggiare abitudini alimentari più corrette ed equilibrate. In una fase della vita molto importante per gettare le basi della salute futura.   Altri obiettivi sono: avvicinare produttore-fornitore e consumatore, …

Continua »

Obesità infantile, il progetto ?MiVoglioBene? del ministero della Salute con la Società italiana di pediatria

Prevenire sovrappeso, obesità e comportamenti a rischio per la salute con un approccio integrato, che si rivolge sia alla famiglia, sia ai bambini e agli adolescenti. È il protocollo d’intesa siglato dal ministero della Salute con la Società italiana di pediatria (Sip) nell’ambito del Programma “Guadagnare Salute: rendere facili le scelte salutari”.   Il progetto “MiVoglioBene” mira anzitutto a sensibilizzare …

Continua »

Milano Ristorazione, dopo la diffida dei genitori, qualcosa è cambiato, ma gli appalti sul cibo privilegiano i prezzi più bassi

Continua il viaggio de “ilfattoalimentare.it” nel mondo della ristorazione scolastica milanese. Questa volta vogliamo capire cosa se davvero sta cambiando qualcosa a seguito della diffida (vedi allegato) che le mamme delle Commissioni mense hanno inviato a Milano Ristorazione lo scorso maggio. Una vera e propria “class action” di circa 130 genitori, più un centinaio di firme di supporto raccolte sul …

Continua »

Lo spuntino di "macaroni" della Grande Mela: un tripudio di ingredienti

Oggi Emanuela Zuccalà, in diretta da New York, ci propone un piatto di “mac & cheese”. «Dopo le sei di sera, l’odore che sale ed entra dritto nella mia finestra (chiusa) è implacabile. Odore di formaggio affumicato, ma anche di pasticcio di carne, pasta al forno, cibo messicano. Mix inquietante e intrigante. Va provato, il ristorantino tutto arancione che assedia …

Continua »

Scoppia la crisi a Milano Ristorazione: è arrivato il momento di cambiare. Le critiche degli esperti

Mentre Milano Ristorazione finisce sui giornali per lo scandalo “parentopoli”  e mentre la nuova presidenza cerca consulenti di grido per proporre rilevanti modifiche nella composizione del menù, ilfattoalimentare vuole andare al nocciolo della questione e si chiede: perché, nonostante anni e anni di tentativi migliorativi, la sensazione diffusa è che nelle mense scolastiche milanesi si continui a mangiare male? Il …

Continua »
sovrappeso dieta

L’obesità nel mondo è quasi raddoppiata in trent’anni e affligge un decimo della popolazione

I ricercatori dell’Imperial College di Londra e dell’Università di Harvard hanno appena pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet un’analisi sistematica delle ricerche  delle autorità sanitarie nazionali e degli studi epidemiologici su indice di massa corporea, livelli di colesterolo e ipertensione condottinel mondo tra il 1980 e il 2008. I risultati destano molta preoccupazione: nel 2008, il 9,8% degli uomini e …

Continua »

Dalla nostra inviata a NY: il superpanino travestito da pizza

Continua la caccia fotografica del cibo “tipico” servito nei locali della Grande Mela realizzata dalla “nostra corrispondente” Emanuela Zuccalà. Sembrano surrogati della pizza questi sostanziosi panini da hamburger ricoperti di salsa di pomodoro e da un formaggio fuso vagamente simile al provolone. Da Hot & Crusty vanno a ruba. Sarà perché il popolare “bakery cafè” tra la 14a strada e …

Continua »

Allarme della Fao: il pesce risorsa a rischio a causa dell`aumento vertiginoso dei consumi

Il 31 gennaio la FAO ha presentato a Roma l’ultimo rapporto del suo “Department on Fisheries and Aquaculture” sulla situazione globale di pesce e acquacoltura nel 2010. I consumi hanno superato ogni record, al punto da creare allarme sulla disponibilità e la preservazione delle risorse ittiche planetarie. Il rapporto, “The State of World Fisheries and Aquaculture, 2010”, inaugura la 29a …

Continua »

Buon appetito con gli insetti: la Fao li raccomanda agli europei per ridurre i gas serra e combattere la fame

Perché le cicale di mare sì e quelle di terra no? Perché “les escargots” – ossia le lumache – sono cibo da gourmet mentre un piatto di grilli fritti ci fa senso?  Gli insetti sono un tabù alimentare molto forte in Occidente, dove pure consumiamo con grande golosità molluschi e crostacei che, in fondo, spesso non sono molto dissimili nell’aspetto. …

Continua »