Home / Nutrizione (pagina 59)

Nutrizione

La ?montagna di schifezze?: quanto junk-food mangia ogni anno un bambino inglese

Cumuli di patatine, snack, merendine e gelati: la foto allegata mostra la quantità di cibo-spazzatura che un bambino inglese mangia in un anno. L’ha pubblicata il Mail Online un articolo di Claire Cohen. Anche se poco lusinghiera, non è quindi inappopriata la definizione di “junk food generation” usata per indicare i bambini di oggi, considerando che nel Regno Unito un …

Continua »

Regno Unito: l?obesità è in crescita, ma la colpa non è solo dell?industria alimentare

Cattive notizie dal Regno Unito: secondo le ultime rilevazioni, l’indice di obesità nella popolazione adulta è aumentato dal 16% del 1994 al 25% di oggi. Un dato allarmante non solo per i singoli pazienti ma per la società britannica nel complesso: l’obesità è una patologia che aumenta il rischio di malattie e riduce l’aspettativa di vita di circa un quarto …

Continua »

Novel foods: ancora troppa diffidenza

Il 7 luglio il Parlamento europeo in sessione plenaria ha votato in seconda lettura il progetto di regolamento UE su “Nuovi alimenti e ingredienti alimentari”. Il primo regolamento sui Novel Foods risale a 13 anni fa (CE n. 258/97), ma nonostante ciò la questione continua a essere poco nota al grande pubblico. Forse perché non si tratta di Ogm o …

Continua »

Combattere il caldo a tavola. Le raccomandazioni dell?Agenzia francese per la sicurezza alimentare

L’Agenzia francese per la sicurezza alimentare Affsa ha messo a punto una serie di raccomandazioni per evitare il rischio di disidratazione, evento che si manifesta con i disturbi tipici del grande caldo: ipotensione, stanchezza, mal di testa, astenia, crampi. Alcuni consigli valgono sempre, ma in particolare in questo periodo dell’anno. 1)    Bere spesso, senza aspettare di avere sete: l’ideale è …

Continua »

Sapermangiare.mobi record di contatti per uno dei migliori siti alimentari

  In  un anno Sapermangiare.mobi, il sito realizzato dall’Inran per aiutare i cittadini a costruire uno stile di vita alimentare, ha registrato 17 milioni di accessi, per un totale di circa 130.000 visitatori unici con  9.100 iscritti al servizio Mangio meglio. Il sito propone ai visitatori un nuovo modo di interagire con il cibo attraverso un approccio interattivo e innovativo …

Continua »

Preoccupano gli ultimi dati sulla salute degli americani, crescono le patologie legate alla cattiva alimentazione

I dati sulla salute degli americani pubblicati nel rapporto 2009  del Behavioral risk factor surveillance system è preoccupante. Negli ultimi dieci anni si è abbassato il consumo di tabacco e alcol, si fa più attività fisica e gli  uomini in sovrappeso con  indice di massa corporea tra 25 e 30, sono passati dal 45,3% al 42,6%. Le notizie positive finiscono …

Continua »

Che cosa sono davvero gli alimenti funzionali

Per orientarsi nella giungla degli alimenti funzionali, c’è una nuova guida (solo in inglese, almeno per ora) messa a punto dalla Commissione Europea.  «Functional Foods» (Alimenti funzionali) offre spunti preziosi su questo settore in rapida evoluzione, tra cui una definizione affidabile, un’analisi dei benefici per la salute e indicazioni su come valutare le prove scientifiche. L’opuscolo passa in rassegna i …

Continua »

Basta ai cibi con giochi a sorpresa? Un altro problema per McDonald`s

Dopo i bicchieri con Shrek ritirati dal mercato USA perché potenzialmente tossici è scoppiata un’altra  grana per McDonald’s Usa. Un’associazione no profit di consumatori americani ha intenzione di portare in tribunale la multinazionale del fast-food se continuerà a mettere giocattoli in regalo nel suo Happy Meal (il menù dedicato ai bambini). Secondo il Center for Science in the Public Interest …

Continua »

Troppa pubblicità per gli integratori

“Integratori alimentari” è la nuova denominazione di vecchi prodotti venduti in passato con il nome di “complessi vitaminici” oppure semplicemente “ricostituenti”. Accanto alle vitamine, per dare un pizzico di novità si ritrova spesso la presenza di qualche estratto vegetale seguendo la moda del “naturale”, che comunque fa bene, ignorando che i più terribili veleni si trovano in natura e che …

Continua »

Secondo uno studio americano, se aumenta il prezzo delle bibite, cala l`obesità

Alzare i prezzi dello junk-food per ridurre i chili di troppo: negli Stati Uniti si susseguono gli studi che mettono in relazione la grave epidemia di obesità che colpisce la popolazione (e soprattutto i più giovani) con i prezzi particolarmente convenienti di hamburger, patatine, snack dolci e salati e bibite gasate. Tanto che sono proprio le fasce di popolazione con …

Continua »

McDonald`s dice stop al panino McItaly. Arriva McKiwi

  Il 21 marzo sparirà  dai fast food McDonald’s,  McItaly, il nuovo panino sponsorizzato dal Ministro delle politiche agricole Luca Zaia. La  promozione è durata meno di due mesi (dal 27 gennaio al 21 marzo) !  Per l’insalata con la Bresaola della Valtellina  la promozione  finirà il 16 maggio. Bisogna fare  i complimenti agli strateghi  di McDonald’s.  Per un panino …

Continua »

Mangiare in aereo: tante possibilità di scelta ma solo nei lunghi viaggi

Mangiare in aereo anche nei viaggi lunghi non è più un evento da raccontare come capitava qualche anno fa, adesso sulle tratte nazionali o europee si tende a risparmiare e il cibo servito è molto cambiato. Collegandosi al sito www.airlinemeals.net si vedono le foto dei menù offerti a bordo, ed è facile rendersi conto che su molte tratte il vassoio …

Continua »

Un sito (e un progetto) che dà una mano a chi soffre di allergie alimentari

I casi di allergia alimentare sono in aumento, in particolare tra i giovanissimi: si calcola che ne siano colpiti almeno 500 mila ragazzi, dagli 0 ai 18 anni. Le etichette dei cibi che si acquistano al supermercato non sempre permettono di verificare la presenza o l’assenza di allergeni. Gli avvisi generici su dolci, snack salati o pasta, come ad esempio …

Continua »

Mangiare ?verde? fa bene alla salute e al pianeta. Bene la dieta mediterranea

Mangiare più frutta e verdura fa bene alla salute. Non solo alla nostra: anche a quella del pianeta. Lo afferma un recente studio del’International Panel for Sustainable Resource Management (organismo che fa parte del Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite), secondo il quale un ripensamento della quantità di risorse agricole destinate all’allevamento del bestiame e una dieta più vegetariana dovrebbero …

Continua »

La nuova crociata alimentare dell`America: è guerra al sale

Dopo la guerra alle sigarette (vinta) e al fast-food (ancora sui campi di battaglia), nel mirino delle autorità americane c’è ora il sale. L’ipertensione è in ascesa tra gli adulti e, quel che è peggio, tra i bambini. Gli esperti di salute del governo hanno calcolato che tagliando drasticamente il consumo di sale si potrebbero salvare 150 mila vite ogni …

Continua »