Home / Nutrizione (pagina 30)

Nutrizione

Fuga dall’olio di palma: dopo Ikea, Ld Market, MD Discount anche Coop ed Esselunga aderiscono all’appello di eliminare il grasso tropicale. Svolta nel 2015

La fuga dall’olio di palma è iniziata e il prossimo anno dovrebbe esserci una svolta decisiva. La campagna e la petizione su Change.org portata avanti da Il Fatto Alimentare insieme a Great Italian Food Trade ha raccolto oltre 71 mila firme e già prodotto importanti risultati. La catena di supermercati Coop (che già non utilizza il grasso di palma in …

Continua »

In Francia molti prodotti hanno la dicitura “senza olio di palma”. Gli importatori e alcune aziende si chiedono se la dicitura sia ingannevole e illegittima

Il 13 dicembre entra in vigore il regolamento europeo n. 1169 del 2011, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, che impone di indicare in etichetta la presenza dell’olio di palma, non più occultabile sotto la dicitura “oli vegetali”. Contemporaneamente, soprattutto in Francia, sta crescendo il numero di prodotti che sulla confezione riportano la frase “Senza olio di …

Continua »

“Frutta nelle scuole”: il programma europeo delude. Favorite solo le aziende che partecipano. Manca la valenza educativa

Parte sotto cattivi auspici la nuova edizione di Frutta nelle scuole, il programma europeo per incentivare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini, gestito dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. La distribuzione della frutta sarebbe dovuta cominciare poco dopo l’inizio dell’anno scolastico e con uno stanziamento più elevato rispetto alla precedente edizione: più di 31 milioni …

Continua »
bambino sovrappeso

Obesità: come si distribuisce quella infantile? L’Italia è al quarto posto in Europa e i bambini sono quelli che praticano meno sport

Un’infografica pubblicata su Linkiesta, a cura di Luca Rinaldi e Lidia Baratta, mostra la diffusione dell’obesità infantile in Italia. L’epidemia sulla quale l’OMS mette in guardia interessa anche il nostro Paese, sebbene famoso per la dieta mediterranea e la costante attenzione all’alimentazione. Da circa cinque anni si è visto un aumento dei casi di sovrappeso e obesità. Come gli autori …

Continua »

Esselunga sta studiando come eliminare dai prodotti a marchio l’olio di palma. Si allarga il fronte dei supermercati che dice no a questo grasso vegetale

Pochi giorni fa è arrivata in redazione una comunicazione della catena di supermercati Esselunga che ha scelto di abbandonare l’olio di palma perché preoccupata della sicurezza alimentare e degli aspetti salutistici dei clienti. Il testo dice: “La qualità, la sicurezza alimentare e gli aspetti salutistici sono naturalmente una priorità per Esselunga. L’apprensione che la questione dell’olio di palma sta generando …

Continua »

Latte per bambini: arrestati due settimane fa in Toscana 12 pediatri in un’inchiesta dei Nas. Come si aggira il divieto di promozione previsto dalla legge

Corruzione: è questo il capo d’accusa con cui la procura di Pisa ha disposto poche settimane fa gli arresti domiciliari per 12 pediatri tra Toscana e Liguria. Sul loro capo pende un sospetto pesante. Avrebbero prescritto latte in polvere – senza un razionale scientifico – a mamme che stavano allattando al seno i propri bimbi. In cambio avrebbero ricevuto benefit …

Continua »

Sonnolenza diurna e sovrappeso: uno studio li mette in relazione. Servono dieta equilibrata, attività fisica e pasti leggeri

Sovrappeso e sonnolenza sembrano andare a braccetto: è quanto emerge da una ricerca condotta da alcuni ricercatori australiani e pubblicata su Plos One. Il team ha cercato di chiarire i meccanismi e le correlazioni tra queste due variabili sottoponendo 1977 persone di età compresa tra 20 e 94 anni al test Epworth Sleepiness Scale (ESS) per valutare la sonnolenza diurna. …

Continua »

I supermercati Ld Market e MD Discount dicono no all’olio di palma. Entro il 2015 verrà sostituito in molti prodotti dell’assortimento

In relazione alla petizione che chiede alle aziende e alle catene di supermercati di sostituire l’olio di palma impiegato per i loro prodotti  Md Discount e Ld market ci informano che hanno già in corso  delle modifiche di assortimento.   Buongiorno, le comunico che MD Discount ed LD Market, già da alcuni mesi hanno avviato il processo di sostituzione dell’olio …

Continua »

L’olio di palma fa male alla salute. Ecco i lavori scientifici che lo dimostrano. Il silenzio imbarazzato del Ministero salute, delle aziende e dell’Inran (Cra-Nut)

L’olio di palma fa male alla salute? La risposta è affermativa anche se gli studi condotti da alcuni ricercatori in Malesia e in Indonesia (i principali paesi produttori di olio di palma) tentano di dimostrare il contrario. Le aziende italiane che usano il palma in quasi tutti i prodotti alimentari cercano di ignorare questo problema, anche se è ormai difficile …

Continua »
piatti bicchieri utensili plastica melamina

Bisfenolo A: divieto in Francia per tutti i contenitori alimentari a partire da gennaio 2015

Dal prossimo gennaio in Francia scatterà il divieto di fabbricazione, importazione, esportazione e immissione sul mercato di qualsiasi contenitore per alimenti contenente Bisfenolo A. Il divieto di utilizzare questa sostanza varrà anche per gli scontrini fiscali. In vista della scadenza, il governo di Parigi ha inviato al parlamento un rapporto in merito allo stato della ricerca sui sostituti del Bisfenolo …

Continua »

Sale nei surgelati: ridurlo del 10% in zuppe e passati di verdura. Accordo tra Ministero della Salute e sei grandi aziende: Findus, Bofrost, Orogel…

Una  graduale riduzione del sale aggiunto in molte zuppe e passati di verdura surgelati, pari almeno al 10% del contenuto: è quanto possiamo aspettarci nei prossimi 18 mesi grazie a un protocollo d’intesa firmato lo scorso ottobre dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin e dalle aziende produttrici di surgelati aderenti ti dell’Associazione italiana industrie prodotti alimentari (Aiipa).   Le aziende coinvolte …

Continua »

Olio di palma: 130 mila firme. Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade lanciano una petizione su Change.org per dire stop all’invasione di questo grasso in migliaia alimenti

Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade hanno lanciato una petizione online su Change.org per fermare l’invasione dell’olio di palma nei prodotti alimentari che il 5 maggio 2015 ha superato le 130 mila firme. Per sottoscriverla clicca qui   Dal prossimo 13 dicembre milioni di consumatori italiani ed europei scopriranno la presenza di un nuovo ingrediente in migliaia di prodotti …

Continua »
acqua bottiglie

Acqua minerale: il decalogo dell’Inran sgombra il terreno dalle bugie dei messaggi promozionali e dalle leggende metropolitane

Il tema dell’acqua minerale è un argomento molto dibattuto nel nostro paese, anche perché è un prodotto che si posiziona in cima alla classifica per quanto riguarda il consumo. I messaggi pubblicitari per incentivare le persone ad acquistare l’acqua in bottiglia sono sempre più insistenti e spesso propinano concetti errati. Pubblichiamo il decalogo realizzato dall’Inran qualche anno fa insieme alle …

Continua »
mensa scuola bambini

Basta sprechi a scuola: il cibo non consumato dai bambini a volte supera il 70%. Le cose da fare per invertire la tendenza?

I dati sullo spreco nella ristorazione scolastica sono inquietanti. La quantità di cibo che finisce nella spazzatura oscilla dal 40 al 60%. La stima è estrapolata dalle poche ricerche condotte sul campo che evidenziano le numerose criticità ma anche un sistema troppo complesso. L’ennesima conferma arriva da un’indagine coordinata da Corrado Giannone della Ul – Conal (società internazionale di consulenza …

Continua »

Energy drink: secondo l’Oms la vendita e la pubblicità delle lattine andrebbero regolamentate

Le preoccupazioni della comunità scientifica e dell’opinione pubblica sui potenziali danni alla salute degli energy drink sono sostanzialmente fondate. È ciò che emerge dalle dichiarazioni degli esperti dell’ufficio europeo dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che hanno riesaminato le varie ricerche pubblicate in merito a queste bevande e verificato come il rischio di tossicità acuta sia maggiore rispetto a ogni altro …

Continua »