Home / Nutrizione (pagina 3)

Nutrizione

Sale negli alimenti trasformati: in Canada fallisce il progetto di riduzione volontaria. L’industria non rispetta le linee guida

Nonostante le linee guida volontarie adottate dall’industria alimentare, la riduzione del sale negli alimenti processati è “molto inferiore” a quanto previsto e la lista dei prodotti che non hanno fatto progressi in questa direzione è lunga. Lo afferma un rapporto di Health Canada, il dipartimento per la salute pubblica del governo canadese, da cui emerge che il 48% delle categorie …

Continua »

In Italia ci sono ancora più di 400 mila celiaci non diagnosticati. La Relazione annuale del ministero della Salute

A livello mondiale si stima che la celiachia colpisca circa l’1% della popolazione. In Italia, sulla base dei dati al 31 dicembre 2016, la percentuale risulta essere lo 0,33%. Questo significa che in giro ci sono 407.467 celiaci non diagnosticati. È quanto emerge dalla Relazione annuale del Ministero della salute al parlamento. Dalla mappatura epidemiologica, al 2016 risultano diagnosticati in …

Continua »

Le pubblicità spingono i ragazzi al consumo di junk food. Ormai obsoleti i divieti e le restrizioni in TV per tutelare i bambini e gli adolescenti. Lo studio di Cancer Research UK

Non ci sono dubbi: più un ragazzo è esposto alla pubblicità di junk food, e in generale di alimenti poco sani e zeppi di calorie, e maggiore sarà la sua propensione a consumarne. Lo dimostra, con uno dei più grandi studi mai condotti sull’argomento, un’indagine effettuata dai ricercatori di Cancer Research UK su oltre 3.300 ragazzi di età compresa tra …

Continua »

“La mia vita da vegana”: tre mesi di dieta per capire le difficoltà di chi rinuncia a carne e formaggi, tra prodotti poco sani e ristoranti disorganizzati. Terminato l’esperimento della giornalista di Patti Chiari

Che effetto fa vivere da vegana per tre mesi? Lo racconta nella puntata del 12 gennaio 2018 di Patti Chiari, trasmissione della rete ticinese RSI, la giornalista Chiara Camponovo con un resoconto della sua esperienza. Il Fatto Alimentare ne aveva già parlato nell’ottobre 2017, quando ha preso il via la nuova dieta con un doloroso addio a carne e latticini. …

Continua »

Oltre 500 snack malsani in più ogni anno per gli adolescenti che guardano tre ore di tv al giorno

Gli adolescenti che passano più di tre ore al giorno davanti alla tv vengono bombardati dalle pubblicità di cibi malsani e ipercalorici, che possono portarli a mangiare, in un anno, oltre 500 spuntini – come patatine, biscotti e bibite gassate e ricche di zuccheri – in più rispetto ai coetanei che guardano meno televisione. È quando documenta un rapporto del …

Continua »
bambino mela merenda

Gran Bretagna, sconti sugli snack sani per i bambini. Campagna di Public Health England per limitare l’assunzione di calorie

Attualmente, il consumo giornaliero di zucchero da parte dei bambini britannici tra i quattro e i dieci anni è pari a sette zollette. Più della metà (51,2%) proviene da snack e bevande zuccherate, che vengono consumati tre volte al giorno, con il risultato di assumere zuccheri in quantità tre volte superiore a quella massima raccomandata. Per questo Public Health England, …

Continua »

Come ti nascondo lo zucchero in etichetta: 40 modi per addolcire i cibi utilizzando soluzioni alternative che confondono le idee

Lo zucchero è considerato il nemico numero uno della salute. Un apporto eccessivo può contribuire allo sviluppo di sovrappeso e diabete di tipo 2 oltre che provocare seri danni ai denti. Per questo motivo, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, sarebbe opportuno limitare l’assunzione degli zuccheri aggiunti a 25 g al giorno. Secondo le raccomandazioni italiane gli zuccheri semplici – contenuti …

Continua »

Incentivi e disincentivi per ridurre la quantità di zuccheri negli alimenti industriali. Nuovo rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità

I produttori e i rivenditori di alimenti ad alto contenuto di zuccheri hanno attualmente molti più incentivi a continuare a usare lo zucchero, piuttosto che a limitarne l’uso o a sostituirlo completamente. Infatti, è diffusa la convinzione che lo zucchero sia il miglior dolcificante e l’industria alimentare va incontro, rafforzandola, a questa “scelta” dei consumatori, molti dei quali sono anche …

Continua »
bambino bilancia

L’obesità infantile è in diminuzione, ma l’Italia è ancora tra i peggiori in Europa. Un bambino su tre è obeso o in sovrappeso. Intervista all’esperta Margherita Caroli

L’obesità, ormai lo sappiamo bene, è una condizione che favorisce l’insorgenza di patologie cardiovascolari, diabete e alcuni tipi di cancro. L’Oms parla di epidemia, perché negli ultimi 40 anni il numero di persone sovrappeso e obese, nel mondo, ha visto un notevole aumento. Il problema è particolarmente grave quando riguarda bambini e adolescenti, perché più del 60% dei ragazzi obesi …

Continua »

Adriano Panzironi, il giornalista che ha “inventato” la dieta per vivere fino a 120 anni, senza prove scientifiche. Il business degli integratori

Un lettore ci scrive per segnalare la presenza, su alcune emittenti locali, di una trasmissione televisiva, che ha per protagonista un personaggio che parla di salute e nutrizione pur non avendo alcuna competenza per occuparsi di questi delicati argomenti. Da tempo va in onda la trasmissione “Il Cerca Salute” su vari canali locali, che promuove un’alimentazione di tipo (sostanzialmente) paleolitico …

Continua »

Tutti i dati su snack e merendine in un archivio del Piemonte. Cresce l’uso di fruttosio e dolcificanti non sempre dichiarati in etichetta

Gli snack dolci e salati, come pure succhi di frutta e bibite, hanno un ruolo importante nell’alimentazione dei bambini, difficile da quantificare con precisione, perché mancano dati significativi sia sui consumi che sulla composizione nutrizionale delle diverse tipologie presenti sul mercato. Le abitudini alimentari dei bambini sono monitorate dal progetto OKkio alla salute, da cui emerge una graduale tendenza al miglioramento: …

Continua »

Tutte le bugie sullo zucchero. Un film già visto: una lobby che fa sparire i dati degli studi

La lobby degli zuccheri si è comportata come quella del tabacco e come ha fatto più tardi anche quella delle bevande gassate e dolci: ha nascosto e oscurato dati che già 50 anni fa dimostravano che un eccesso di saccarosio (il comune zucchero bianco) nella dieta è associato a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari e di tumori della …

Continua »
bambino sovrappeso metro

Documento dei pediatri italiani sull’obesità. Decisivi i primi mille giorni di vita, gravidanza inclusa

“L’obesità infantile è un fenomeno dilagante e persistente. Basti pensare che in Italia a 9 anni un bambino su 10 è obeso e 2 su 10 sono in sovrappeso, e che circa il 50% degli adolescenti obesi rischia di esserlo anche da adulti. Ma ciò che desta più allarme sono i dati sulle complicanze fisiche e psicosociali già presenti nell’infanzia …

Continua »

Olio di palma: la Repubblica esce con un’inchiesta in prima pagina su Affari & finanza. Livini interpella Il Fatto Alimentare

L’11 dicembre 2017  l’inserto economia Affari & Finanza del quotidiano la Repubblica è uscito con un articolo in prima pagina sull’olio di palma firmato da Ettore Livini. A distanza di 3 anni dall’avvio della petizione che Il Fatto Alimentare ha promosso su Change.org insieme a Great Italian Food Trade di Dario Dongo, il giornale prova a fare un bilancio della …

Continua »

Il latte assolto nel “processo” organizzato dall’Ordine dei medici di Milano. L’accusa era di essere una “sostanza che, pur non adulterata, è nociva per la salute dei consumatori”

“Assolto perché il fatto non sussiste”. È stata questa la sentenza al termine del processo simulato al latte, organizzato dall’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Milano, svoltosi all’Abbazia di Mirasole, alle porte del capoluogo lombardo. Il processo simulato – che è stato anche un corso di aggiornamento per medici, odontoiatri e tecnologi alimentari – ha visto …

Continua »