Home / Risultati della ricerca per: Cavallo regole

Risultati della ricerca per: Cavallo regole

Carne di cavallo venduta per bovina, le regole che esistono e quelle che servono in un’analisi di Dario Dongo

carne

Il recente scandalo delle carni di cavallo vendute al posto di macinato bovino (leggi articolo) è balzato alle cronache planetarie poiché coinvolge diversi Stati membri, ma non è dissimile dal caso della tartare di pollo e manzo venduta per cavallo da Auchan a Torino, nè da quello dei kebab con tracce di suino. Si tratta di frodi ed è velleitario …

Continua »

Carne di cavallo, la Commissione Europea prende provvedimenti dopo lo scandalo. Saranno sufficienti?

cavallo

La Commissione Europea reagisce allo scandalo continentale della carne di cavallo e annuncia nuovi provvedimenti, articolati essenzialmente su due aspetti: l’avvio di ispezioni a sorpresa nelle grandi aziende, e l’introduzione di nuove sanzioni economiche in caso di frode, multe che dovranno essere della stessa entità dei guadagni illeciti ottenuti con la contraffazione o la frode.   Le norme dovranno essere …

Continua »

Carne di cavallo: 5% dei campioni positivi in Europa, in Italia quasi il 4%. La truffa è grande ma non c’è stato pericolo per la salute. Il parere degli esperti

cavallo divieto

Il primo e anche il più importante messaggio sullo scandalo della carne di cavallo è quello espresso da Tonio Borg, Commissario europeo per la salute: «I risultati confermano che si tratta di un problema di frodi alimentari e non di rischio per la salute umana». La tesi è suffragata anche dai numeri, visto che la carne di cavallo utilizzata nei …

Continua »

Siamo stati truffati anche noi! Così ci scrive una piccola azienda artigianale coinvolta nello scandalo della “carne di cavallo”

ravioli

Abbiamo ricevuto una lettera dal responsabile delle relazioni esterne de La Marchesina, una piccola azienda di Usmate Velate (in provincia di Monza Brianza) che produce ravioli e paste alimentari  coinvolta recentemente nello scandalo della carne di cavallo. La settimana scorsa i NAS hanno trovato carne equina nel ripieno di alcuni ravioli di loro produzione.  L’azienda si rifornisce di carni da …

Continua »

Carne di cavallo: lo scandalo causato dalla macellazione illegale di animali da corsa. Anche il Guardian porta avanti questa tesi

lasagne

La vicenda della carne di cavallo macinata aggiunta alle lasagne ha coinvolto venti Paesi europei. Sui giornali sono apparsi centinaia di articoli, ma c’è una domanda che resta senza riposta. Perché utilizzare la carne di equino che costa più di quella bovina per preparare hamburger, ripieni per tortellini o carne trita per lasagne?   Se siamo di fronte a una …

Continua »

La verità sulla carne di cavallo: una brutta storia collegata al commercio illegale di animali sportivi non macellabili

cavallo

La vicenda delle lasagne condite con carne di cavallo anziché carne bovina non è una semplice frode commerciale. Gli arresti in Inghilterra e i provvedimenti adottati in Francia contro alcune aziende fanno pensare a una storia molto seria che le autorità fanno fatica ad ammettere. Riscontri positivi sono stati rilevati in Germania, Irlanda, Norvegia e Svizzera. Il fatto alimentare prova …

Continua »

Auchan di Torino: la finta carne di cavallo era anche contaminata da Listeria. Occorrono controlli più stringenti

Ilfattoalimentare.it aveva raccolto la notizia della frode relativa a carni bovine, suine e avicole tritate e vendute come carne di cavallo nell’ipermercato Auchan di Torino in Viale Romania. Dopo la segnalazione dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Piemonte, le autorità hanno subito ordinato la chiusura della macelleria interna dell’ipermercato, apponendovi i sigilli. La situazione si è ora aggravata poiché le analisi hanno …

Continua »

Auchan: in vendita a Torino in Viale Romania carne trita di cavallo preparata con carne di bovino, pollo e maiale

carne trita

La carne trita venduta come equina al supermercato Auchan a Torino in corso Romania è in realtà contiene  carne  di bovino, pollo e maiale. La sgradita scoperta è stata fatta dall’Istituto Zooprofilattico del Piemonte e dell’Asl Torino1, che hanno segnalato alla Procura della Repubblica una sospetta frode a danno dei consumatori. I primi prelievi sono stati eseguiti il 1° aprile …

Continua »

Pollame: la Commissione Ue vuole cambiare i controlli sulla macellazione. Maggiori rischi per il consumatore

pollame

La Commissione Ue vuole modificare entro l’anno le modalità di controllo del pollame  in fase di macellazione. Attualmente, ogni carcassa viene ispezionata visivamente dopo la macellazione, prima di essere autorizzata per il consumo. Si tratta di un metodo, come ha osservato l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) nel 2012, utile per verificare le condizioni di salute e benessere degli …

Continua »

Stop al TTIP: no alle carne USA trattata con ormoni e antibiotici. Manifestazione del 7 maggio a Roma contro il trattato

Il 7 maggio, a Roma, si terrà una manifestazione nazionale contro il TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership), il Trattato di libero scambio tra Ue e Usa, i cui negoziati sono in corso dal luglio 2013. La manifestazione è promossa dal Campagna Stop TTIP Italia e si terrà a due settimane di distanza dal recente vertice dei G5, che ha …

Continua »

“Formaggio senza latte” lo chiede l’Unione Europea. È l’ennesima storiella di Coldiretti. Ecco cosa vuole davvero la Commissione. Nessuna imposizione. I latticini con latte in polvere li consumiamo tutti i giorni

In questi giorni si leggono sui  giornali  titoli allarmistici che paventano l’arrivo dei “formaggi senza latte”. Da dove arriva questa convinzione e cosa significa “senza latte”? La Commissione Europea vuole davvero imporci l’obbligo di produrre in questo modo? Innanzitutto la posizione europea parla della possibilità di utilizzare latte in polvere  disidratato e ricostituito per la produzione di latticini quali formaggi …

Continua »

Etichette della carne: arriva l’origine per polli, maiali, pecore e capre. Come leggere le nuove indicazioni su allevamento e macellazione

Novità in arrivo per l’etichettatura delle carni. È stato approvato, ed entrerà in vigore dall’aprile 2015, un nuovo regolamento sulle etichette della carne di suino, ovino, per i volatili e la carne di capra sia fresche che refrigerate e/o congelate. Si tratta dell’ultima tappa di un lungo percorso, in cui sono state prese in considerazione diverse modalità di etichettatura, per …

Continua »

Parlamento Europeo chiede origine obbligatoria per le etichette di carne suina, ovina, caprina e di volatili

etichetta origine

Il Parlamento europeo ha adottato una Proposta di risoluzione sul Regolamento di esecuzione (UE) n.1337/2013 della Commissione, del 13 dicembre 2013, che fissa le modalità di applicazione del regolamento (UE) n. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda  la origine obbligatoria per le etichette delle carni fresche, refrigerate o congelate di animali della specie suina, ovina, caprina …

Continua »

Frodi alimentari, la Commissione europea cambia strategia. Sanzioni dissuasive e rafforzamento dei controlli

pesce bambina

Il vaso iniziava a colmarsi, e lo scandalo horsegate lo ha fatto traboccare. La Commissione europea dichiara guerra a tutto campo contro le frodi alimentari. Nuove misure sono attese in primavera, su entrambi i fronti delle sanzioni e dei controlli. E sarebbe opportuno, secondo Il Fatto Alimentare spingersi un poco oltre.   Il Sistema di Allerta Rapido su Alimenti e …

Continua »

Scandali alimentari: servono davvero i controlli e le certificazioni volontarie? E a chi? Domande in cerca di risposte

lente

Lo scandalo della carne di cavallo ha suscitato grande scalpore tra i consumatori ma anche tra i produttori. Le aziende agroalimentari non sono sottoposte solo ai controlli pubblici, ma anche quelle dei sistemi di qualità privati della Grande Distribuzione Organizzata e dell’industria di trasformazione. In Europa, stando ai dati forniti dalla Commissione europea, gli schemi privati di qualità rappresentano il …

Continua »